3 Alpenpanorama-Weg
3 Alpenpanorama-Weg
3 Sentiero alpino panoramico
3 Sentiero alpino panoramico
3 Sentiero alpino panoramico
3 Sentiero alpino panoramico

La Svizzera a piedi

etappe-0965

Sentiero alpino panoramico

Tappa 14, Napf–Lüderenalp

Servizio sul sentiero
57 foto

WL_003_14_126_vor_Luederenalp_F_M.jpg
etappe-0965

Sentiero alpino panoramico

Un percorso panoramico perfetto attraverso i tipici paesaggi collinari dell'Emmental! In un continuo saliscendi si percorre un crinale prevalentemente ampio dal Napf, superando piccole aziende agricole, vette alpine e boschi, fino alla Lüderenalp.
Il sentiero panoramico in quota tra Napf e Lüderenalp è probabilmente una delle escursioni più belle e apprezzate nella valle dell'Emmen. Camminando in tutta calma, lontano dal rumore delle auto e dalla civilizzazione, il paesaggio con le splendide colline della valle dell'Emmen inizia a fare effetto. Procedendo sui sentieri, sui crinali e nei prati secchi della zona del Napf, sembra di fare un tuffo nel passato. Lungo il sentiero panoramico si raggiungono delle isolate fattorie tradizionali e delle locande di montagna, dove i contadini servono ancora i pasti di persona.

L’inizio rappresenta anche il punto più alto della tappa e dell’intera regione del Napf: la vetta dell’omonimo monte, con il suo albergo, si trova a 1406 metri di quota. L'innalzamento dell'area fu causato da depositi di detriti provenienti dal possente antenato del fiume Aare trasportati nel bacino della Molassa dell'Altipiano Centrale. Con il suo clima mite, anche durante l’epoca glaciale questa zona non era coperta dal ghiaccio. La caratteristica topografia della regione del Napf è dovuta alla continua erosione. Dall'hotel Napf il variegato sentiero in quota scende a valle verso Niederänzi e Hochänzi.

Il percorso è caratterizzato da un continuo saliscendi. Nelle giornate di bel tempo il grandioso panorama spazia dalle Alpi all’Altipiano fino al Giura. A circa metà del tragitto c’è il celebre rifugio Oberlushütte, che invita a fare una sosta con vista sulle cime innevate dei Wetterhörner. Una volta riprese le forze, si prosegue via Geissgratflue fino alla Lüderenalp, un'apprezzata meta escursionistica con una splendida vista panoramica sulle Alpi bernesi e sul Giura. Qui si trova la panchina più lunga del mondo, realizzata in un unico pezzo, che misura 38,03 metri. È celebre anche la tradizionale fiera con torneo di lotta svizzera («Lüderen-Chilbi») che si svolge ogni anno a inizio agosto.
Un percorso panoramico perfetto attraverso i tipici paesaggi collinari dell'Emmental! In un continuo saliscendi si percorre un crinale prevalentemente ampio dal Napf, superando piccole aziende agricole, vette alpine e boschi, fino alla Lüderenalp.
Il sentiero panoramico in quota tra Napf e Lüderenalp è probabilmente una delle escursioni più belle e apprezzate nella valle dell'Emmen. Camminando in tutta calma, lontano dal rumore delle auto e dalla civilizzazione, il paesaggio con le splendide colline della valle dell'Emmen inizia a fare effetto. Procedendo sui sentieri, sui crinali e nei prati secchi della zona del Napf, sembra di fare un tuffo nel passato. Lungo il sentiero panoramico si raggiungono delle isolate fattorie tradizionali e delle locande di montagna, dove i contadini servono ancora i pasti di persona.

L’inizio rappresenta anche il punto più alto della tappa e dell’intera regione del Napf: la vetta dell’omonimo monte, con il suo albergo, si trova a 1406 metri di quota. L'innalzamento dell'area fu causato da depositi di detriti provenienti dal possente antenato del fiume Aare trasportati nel bacino della Molassa dell'Altipiano Centrale. Con il suo clima mite, anche durante l’epoca glaciale questa zona non era coperta dal ghiaccio. La caratteristica topografia della regione del Napf è dovuta alla continua erosione. Dall'hotel Napf il variegato sentiero in quota scende a valle verso Niederänzi e Hochänzi.

Il percorso è caratterizzato da un continuo saliscendi. Nelle giornate di bel tempo il grandioso panorama spazia dalle Alpi all’Altipiano fino al Giura. A circa metà del tragitto c’è il celebre rifugio Oberlushütte, che invita a fare una sosta con vista sulle cime innevate dei Wetterhörner. Una volta riprese le forze, si prosegue via Geissgratflue fino alla Lüderenalp, un'apprezzata meta escursionistica con una splendida vista panoramica sulle Alpi bernesi e sul Giura. Qui si trova la panchina più lunga del mondo, realizzata in un unico pezzo, che misura 38,03 metri. È celebre anche la tradizionale fiera con torneo di lotta svizzera («Lüderen-Chilbi») che si svolge ogni anno a inizio agosto.
12 km
580 m | 840 m
4 h 00 min
facile (sentiero escursionistico) | medio

Andata | ritorno

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico del cantone. Aiuta anche tu! Diventa socio nel tuo cantone.
Associati
Berner Wanderwege
Moserstrasse 27
3000 Bern 25
info@bernerwanderwege.ch
www.bernerwanderwege.ch

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica