false

La Svizzera in skating

Galleria fotografica

Camminare a

Payerne
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 33, Payerne–Moudon (Curtilles)
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 32, Fribourg (Villars-sur-Glâne)–Payerne
Visualizzare tutto

In bici a

Payerne
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 2, Payerne–Aarberg
Visualizzare tutto
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 1, Lausanne–Payerne
Visualizzare tutto
Gros de Vaud–La Côte
Gros de Vaud–La Côte
Tappa 1, Payerne–Echallens (Goumoens)
Visualizzare tutto
Route de l'ancien régime bernois
Route de l'ancien régime bernois
Tappa 1, Estavayer-le-Lac–Laupen
Visualizzare tutto
La Broye–La Gruyère
La Broye–La Gruyère
Percorso 87, Payerne–Bulle
Visualizzare tutto
Les collines de la Broye
Les collines de la Broye
Percorso 481, Payerne–Avenches–Estavayer-le-Lac–Payerne
Visualizzare tutto

In skating a

Payerne
Mittelland Skate
Mittelland Skate
Tappa 11, Avenches–Estavayer-le-Lac
Visualizzare tutto
Payerne
Payerne

Payerne

Payerne, il centro economico regionale della piana vodese della Broye, ha un’interessante centro storico e la chiesa abbaziale di Notre-Dame dell’XI secolo, l’edificio romanico più grande della Svizzera.
Payerne è il centro di una regione ancora oggi come in passato fortemente orientata all’agricoltura. Dalla correzione del corso d’acqua della Broye nel 1906, Payerne dispone di una vasta superficie di fertile terreno agricolo nella piana a nord della città. Qui si coltivano essenzialmente cereali, tabacco, verdure e barbabietole da zucchero. Nelle colline a sud del territorio comunale si trovano anche colture frutticole ed allevamento del bestiame. A Payerne, inoltre, l’esercito svizzero gestisce un importante aerodromo militare. Payerne ha un’interessante città vecchia dal centro medievale. Delle fortificazioni cittadine quasi quadrate, oggi sono ancora visibili quattro torri del XIII e XIV secolo. Si sono conservate anche numerose case borghesi e patrizie (XVI-XIX secolo). Nel cuore della cittadina di Payerne si erge un antico monastero benedettino: l’impressionante chiesa abbaziale di Notre-Dame dell’XI secolo è l’edificio romanico più grande della Svizzera ed è tra i più apprezzati esempi di architettura romanica in Europa, con i suoi capitelli ornamentali e i suoi antichi affreschi. A est della chiesa abbaziale si trova la chiesa parrocchiale riformata del XIII e XIV secolo, la cui struttura gotica a tre navate è stata modificata nel XVI secolo.

Payerne e i suoi dintorni offrono un ambiente ideale per coloro che amano trascorrere le vacanze in campagna. La natura e la tranquillità, le soste in fattoria, sport, cultura e la scoperta dei raffinati prodotti del territorio sono un forte richiamo del luogo. La regione sul fiume Broye con le sue numerose riserve naturali offre stupende possibilità di escursioni a piedi e in bici. L’itinerario Chemin des Blés, 80 km di percorsi segnalati e commentati per escursionisti e ciclisti, permette di scoprire tutto il fascino della campagna a ovest di Payerne. Lungo il tracciato si può osservare la trasformazione del grano in farina, visitare il mulino o il forno di una panetteria.

Highlights

  • Chiesa abbaziale di Payerne – una delle chiese romaniche più notevoli della Svizzera dell’XI secolo, testimonianza dell’antico monastero cluniacense di fama europea.
  • Payerneland – parco dei divertimenti per grandi e piccini, comprende tra l’altro la pista di karting indoor più grande d’Europa, il campo da minigolf indoor più grande della Svizzera e innumerevoli attrazioni per i più piccini.
Payerne, il centro economico regionale della piana vodese della Broye, ha un’interessante centro storico e la chiesa abbaziale di Notre-Dame dell’XI secolo, l’edificio romanico più grande della Svizzera.
Payerne è il centro di una regione ancora oggi come in passato fortemente orientata all’agricoltura. Dalla correzione del corso d’acqua della Broye nel 1906, Payerne dispone di una vasta superficie di fertile terreno agricolo nella piana a nord della città. Qui si coltivano essenzialmente cereali, tabacco, verdure e barbabietole da zucchero. Nelle colline a sud del territorio comunale si trovano anche colture frutticole ed allevamento del bestiame. A Payerne, inoltre, l’esercito svizzero gestisce un importante aerodromo militare. Payerne ha un’interessante città vecchia dal centro medievale. Delle fortificazioni cittadine quasi quadrate, oggi sono ancora visibili quattro torri del XIII e XIV secolo. Si sono conservate anche numerose case borghesi e patrizie (XVI-XIX secolo). Nel cuore della cittadina di Payerne si erge un antico monastero benedettino: l’impressionante chiesa abbaziale di Notre-Dame dell’XI secolo è l’edificio romanico più grande della Svizzera ed è tra i più apprezzati esempi di architettura romanica in Europa, con i suoi capitelli ornamentali e i suoi antichi affreschi. A est della chiesa abbaziale si trova la chiesa parrocchiale riformata del XIII e XIV secolo, la cui struttura gotica a tre navate è stata modificata nel XVI secolo.

Payerne e i suoi dintorni offrono un ambiente ideale per coloro che amano trascorrere le vacanze in campagna. La natura e la tranquillità, le soste in fattoria, sport, cultura e la scoperta dei raffinati prodotti del territorio sono un forte richiamo del luogo. La regione sul fiume Broye con le sue numerose riserve naturali offre stupende possibilità di escursioni a piedi e in bici. L’itinerario Chemin des Blés, 80 km di percorsi segnalati e commentati per escursionisti e ciclisti, permette di scoprire tutto il fascino della campagna a ovest di Payerne. Lungo il tracciato si può osservare la trasformazione del grano in farina, visitare il mulino o il forno di una panetteria.

Highlights

  • Chiesa abbaziale di Payerne – una delle chiese romaniche più notevoli della Svizzera dell’XI secolo, testimonianza dell’antico monastero cluniacense di fama europea.
  • Payerneland – parco dei divertimenti per grandi e piccini, comprende tra l’altro la pista di karting indoor più grande d’Europa, il campo da minigolf indoor più grande della Svizzera e innumerevoli attrazioni per i più piccini.

Andata e ritorno Payerne

Adresse

Office du Tourisme de Payerne
Place du Marché 10
1530 Payerne
Tel. +41 (0)26 660 61 61
Fax. +41 (0)26 660 71 26
tourisme@payerne.ch
www.payerne.ch

Servizi

Curiosità

Abbazia di Payerne
Abbazia di Payerne
Visualizzare tutto

Camminare a

Payerne
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 33, Payerne–Moudon (Curtilles)
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 32, Fribourg (Villars-sur-Glâne)–Payerne
Visualizzare tutto

In bici a

Payerne
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 2, Payerne–Aarberg
Visualizzare tutto
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 1, Lausanne–Payerne
Visualizzare tutto
Gros de Vaud–La Côte
Gros de Vaud–La Côte
Tappa 1, Payerne–Echallens (Goumoens)
Visualizzare tutto
Route de l'ancien régime bernois
Route de l'ancien régime bernois
Tappa 1, Estavayer-le-Lac–Laupen
Visualizzare tutto
La Broye–La Gruyère
La Broye–La Gruyère
Percorso 87, Payerne–Bulle
Visualizzare tutto
Les collines de la Broye
Les collines de la Broye
Percorso 481, Payerne–Avenches–Estavayer-le-Lac–Payerne
Visualizzare tutto

In skating a

Payerne
Mittelland Skate
Mittelland Skate
Tappa 11, Avenches–Estavayer-le-Lac
Visualizzare tutto