La Svizzera in skating

Galleria fotografica

Ciclismo nei dintorni

Percorso dell’Altopiano
Percorso dell’Altopiano
Tappa 4, Aarau–Solothurn
Visualizzare tutto
Jurasüdfuss-Route
Jurasüdfuss-Route
Tappa 1, Olten–Grenchen
Visualizzare tutto
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 6, Solothurn–Aarau
Visualizzare tutto
Wangen an der Aare
Wangen a. A.: acqua & terra

Wangen a. A.: acqua & terra

Nel giugno 1563, il medico basilese Felix Platter era in viaggio nel Vallese con la moglie e il seguito. Durante il viaggio, la compagnia pernottò a Wangen an der Aare. La cittadina, la Salzhaus e il ponte in legno valgono ancora oggi una sosta.
Situata sul punto di incontro fra l'Aare e il ponte sopra di esso, sin dal Medioevo Wangen an der Aare è stato un importante nodo di traffico. La località era luogo di riscossione dei dazi doganali per i mezzi fluviali e stradali. La Salzhaus, costruita nel 1775 dal Canton Berna, fungeva da deposito del sale, che veniva trasportato qui sull'Aare, per poi prendere le vie del sale in direzione di Burgdorf.

Trasversalmente al fiume, il ponte in legno garantiva il collegamento da Herzogenbuchsee a Wiedlisbach. Le piene e la deriva dei ghiacci hanno richiesto ripetuti lavori di riparazione.

L'odierno ponte risale a una nuova struttura del 1549-1553 e presentava sette stilate, delle quali nel 1845 le due rivolte verso la città furono sostituite da un argine. Da allora, il ponte è stato accorciato di circa quaranta metri. I sistemi di rinforzo integrati a partire dal 1934 hanno migliorato la portata della struttura. Così, questo ponte costruito oltre 400 anni fa riesce ancora a fare fronte alle esigenze del traffico moderno.
Nel giugno 1563, il medico basilese Felix Platter era in viaggio nel Vallese con la moglie e il seguito. Durante il viaggio, la compagnia pernottò a Wangen an der Aare. La cittadina, la Salzhaus e il ponte in legno valgono ancora oggi una sosta.
Situata sul punto di incontro fra l'Aare e il ponte sopra di esso, sin dal Medioevo Wangen an der Aare è stato un importante nodo di traffico. La località era luogo di riscossione dei dazi doganali per i mezzi fluviali e stradali. La Salzhaus, costruita nel 1775 dal Canton Berna, fungeva da deposito del sale, che veniva trasportato qui sull'Aare, per poi prendere le vie del sale in direzione di Burgdorf.

Trasversalmente al fiume, il ponte in legno garantiva il collegamento da Herzogenbuchsee a Wiedlisbach. Le piene e la deriva dei ghiacci hanno richiesto ripetuti lavori di riparazione.

L'odierno ponte risale a una nuova struttura del 1549-1553 e presentava sette stilate, delle quali nel 1845 le due rivolte verso la città furono sostituite da un argine. Da allora, il ponte è stato accorciato di circa quaranta metri. I sistemi di rinforzo integrati a partire dal 1934 hanno migliorato la portata della struttura. Così, questo ponte costruito oltre 400 anni fa riesce ancora a fare fronte alle esigenze del traffico moderno.

Wangen a. A.: acqua & terra

Adresse

Bundesinventar der historischen Verkehrswege der Schweiz (IVS)
www.ivs.admin.ch

Servizi

Ciclismo nei dintorni

Percorso dell’Altopiano
Percorso dell’Altopiano
Tappa 4, Aarau–Solothurn
Visualizzare tutto
Jurasüdfuss-Route
Jurasüdfuss-Route
Tappa 1, Olten–Grenchen
Visualizzare tutto
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 6, Solothurn–Aarau
Visualizzare tutto