La Svizzera in skating

Galleria fotografica

Escursioni a piedi nei dintorni

ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 1, Rorschach–Herisau
Visualizzare tutto
St. Galler Panoramatour
St. Galler Panoramatour
Percorso 970, St. Gallen (Haggen)–St. Gallen (Schwarzer Bären)
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Obstgarten-Route
Obstgarten-Route
Tappa 1, Arbon–Herisau
Visualizzare tutto
Obstgarten-Route
Obstgarten-Route
Tappa 2, Herisau–Nesslau
Visualizzare tutto
Ostschweizer Wein-Route
Ostschweizer Wein-Route
Tappa 2, Weinfelden–St. Gallen
Visualizzare tutto
Kartäuser-Fürstenland-Route
Kartäuser-Fürstenland-Route
Tappa 2, Wil SG–Rorschach
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 11, Wattwil–Herisau
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 12, Herisau–Altstätten
Visualizzare tutto
Appenzeller Route
Appenzeller Route
Tappa 1, St. Gallen–Gais
Visualizzare tutto
Kulinarische Appenzeller Route
Kulinarische Appenzeller Route
Percorso 222, Appenzell–Haslen–Urnäsch–Appenzell
Visualizzare tutto
Appenzeller Aussichtsroute
Appenzeller Aussichtsroute
Percorso 998, Heiden–St.Gallen
Visualizzare tutto

Escursioni in bici nei dintorni

Wildmannli Bike
St. Gallen
San Gallo: Architettura dei ponti

San Gallo: Architettura dei ponti

Per essere una città importante, San Gallo si trova in una posizione particolarmente svantaggiata, circondata da profonde valli e gole. Il monumentale ponte stradale Chräzerenbrücke è pertanto solo uno dei 18 ponti che attraversano la Sitter.
Il potere dell'abbazia e il benessere della città di San Gallo dipendono da sempre anche dalla vivacità inventiva e dall'affidabilità dei costruttori di ponti. Nel corso del tempo, questi ultimi hanno elaborato soluzioni sempre nuove per superare ostacoli naturali di qualunque forma, resistere alle piene e soddisfare i crescenti requisiti del traffico.

La costruzione del Chräzerenbrücke risale al XIII sec. In quanto collegamento per Winterthur e Zurigo, questo ponte era l'attraversamento fluviale più importante della città. Al posto del ponte in legno coperto del 1774-1778, nel 1807 fu costruito l'odierno ponte in pietra.

Il ponte è stato a lungo considerato il più bello di San Gallo ed è uno dei 18 ponti che punteggiano il percorso «St. Galler Brückenweg». In nessun altro luogo della Svizzera si può trovare un numero così elevato di ponti straordinari così ravvicinati e accessibili da comodi sentieri escursionistici, dal ponte pedonale alla mulattiera del XVIII sec. fino ai ponti ferroviari e ai viadotti autostradali odierni. Queste opere sono esempi di ponti in legno eccezionali dell’epoca preindustriale e dell’evoluzione a ponti carrozzabili.
Per essere una città importante, San Gallo si trova in una posizione particolarmente svantaggiata, circondata da profonde valli e gole. Il monumentale ponte stradale Chräzerenbrücke è pertanto solo uno dei 18 ponti che attraversano la Sitter.
Il potere dell'abbazia e il benessere della città di San Gallo dipendono da sempre anche dalla vivacità inventiva e dall'affidabilità dei costruttori di ponti. Nel corso del tempo, questi ultimi hanno elaborato soluzioni sempre nuove per superare ostacoli naturali di qualunque forma, resistere alle piene e soddisfare i crescenti requisiti del traffico.

La costruzione del Chräzerenbrücke risale al XIII sec. In quanto collegamento per Winterthur e Zurigo, questo ponte era l'attraversamento fluviale più importante della città. Al posto del ponte in legno coperto del 1774-1778, nel 1807 fu costruito l'odierno ponte in pietra.

Il ponte è stato a lungo considerato il più bello di San Gallo ed è uno dei 18 ponti che punteggiano il percorso «St. Galler Brückenweg». In nessun altro luogo della Svizzera si può trovare un numero così elevato di ponti straordinari così ravvicinati e accessibili da comodi sentieri escursionistici, dal ponte pedonale alla mulattiera del XVIII sec. fino ai ponti ferroviari e ai viadotti autostradali odierni. Queste opere sono esempi di ponti in legno eccezionali dell’epoca preindustriale e dell’evoluzione a ponti carrozzabili.

San Gallo: Architettura dei ponti

Adresse

Bundesinventar der historischen Verkehrswege der Schweiz (IVS)
www.ivs.admin.ch

Servizi

Alloggio

B&B Orion
B&B Orion
St. Gallen
Hof Hohenwiesen
Hof Hohenwiesen
St. Gallen
Jugendherberge St. Gallen
Jugendherberge St. Gallen
St. Gallen
Visualizzare tutto

Escursioni a piedi nei dintorni

ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 1, Rorschach–Herisau
Visualizzare tutto
St. Galler Panoramatour
St. Galler Panoramatour
Percorso 970, St. Gallen (Haggen)–St. Gallen (Schwarzer Bären)
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Obstgarten-Route
Obstgarten-Route
Tappa 1, Arbon–Herisau
Visualizzare tutto
Obstgarten-Route
Obstgarten-Route
Tappa 2, Herisau–Nesslau
Visualizzare tutto
Ostschweizer Wein-Route
Ostschweizer Wein-Route
Tappa 2, Weinfelden–St. Gallen
Visualizzare tutto
Kartäuser-Fürstenland-Route
Kartäuser-Fürstenland-Route
Tappa 2, Wil SG–Rorschach
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 11, Wattwil–Herisau
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 12, Herisau–Altstätten
Visualizzare tutto
Appenzeller Route
Appenzeller Route
Tappa 1, St. Gallen–Gais
Visualizzare tutto
Kulinarische Appenzeller Route
Kulinarische Appenzeller Route
Percorso 222, Appenzell–Haslen–Urnäsch–Appenzell
Visualizzare tutto
Appenzeller Aussichtsroute
Appenzeller Aussichtsroute
Percorso 998, Heiden–St.Gallen
Visualizzare tutto

Escursioni in bici nei dintorni

Wildmannli Bike