La Svizzera in skating

Galleria fotografica

Escursioni a piedi nei dintorni

Via Alpina
Via Alpina
Tappa 1, Vaduz (Gaflei, FL)–Sargans
Visualizzare tutto
Via Alpina
Via Alpina
Tappa 2, Sargans–Weisstannen
Visualizzare tutto
Rheintaler Höhenweg
Rheintaler Höhenweg
Tappa 6, Malbun (SG)–Sargans
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Percorso dei laghi
Percorso dei laghi
Tappa 9, Niederurnen–Buchs (SG)
Visualizzare tutto
Percorso del Reno
Percorso del Reno
Tappa 3, Chur–Buchs (SG)
Visualizzare tutto
Liechtensteiner Rheintalroute
Liechtensteiner Rheintalroute
Percorso 35, Sargans–Altstätten
Visualizzare tutto
Fünf-Schlössertour
Fünf-Schlössertour
Percorso 555, Buchs–Sargans–Vaduz–Buchs
Visualizzare tutto
Prättigauer Route
Prättigauer Route
Percorso 21, Klosters–Sargans
Visualizzare tutto

Escursioni in bici nei dintorni

Wildmannli Bike
Heidiland Bike
Alp Gamidaur Bike
Chapfensee Bike
Palfries-Panoramabike
Sargans
Miniera di Gonzen

Miniera di Gonzen

Il Gonzen è una parete di roccia impressionante che domina Sargans. Già 2000 anni fa si scoprì che era ricco di ferro e i giacimenti vennero sfruttati per molto tempo. Oggi è possibile esplorare il mondo sotterraneo con un tour impressionante all'interno della montagna.
L'attività mineraria di Gonzen è antichissima: già i romani estraevano il materiale ferroso di ottima qualità in primitive miniere a cielo aperto. Nel medioevo l'estrazione mineraria fu portata avanti: dal 1483 il minerale di Gonzen fu utile agli elvetici per la fabbricazione delle loro micidiali armi da taglio e da penetrazione. I signori del ferro sorvegliavano la produzione del minerale e provvedevano affinché fosse sempre disponibile legname per la costruzione di gallerie e carbone di legna per la fusione del minerale.

La miniera è composta da un labirinto di gallerie e cunicoli che si estendono per quasi 90 km. Nel 1966 fu necessario interrompere l'estrazione del minerale ferroso per motivi economici. Dal 1983 una parte della miniera è stata resa accessibile al pubblico. Con il "Gonzen-Express" si accede alle gallerie principali nel cuore della montagna.

L'associazione per la conservazione della miniera di Gonzen organizza regolarmente visite guidate. Per i gruppi è possibile prenotare diversi programmi. La miniera di Gonzen include anche un museo e un ristorante.
Il Gonzen è una parete di roccia impressionante che domina Sargans. Già 2000 anni fa si scoprì che era ricco di ferro e i giacimenti vennero sfruttati per molto tempo. Oggi è possibile esplorare il mondo sotterraneo con un tour impressionante all'interno della montagna.
L'attività mineraria di Gonzen è antichissima: già i romani estraevano il materiale ferroso di ottima qualità in primitive miniere a cielo aperto. Nel medioevo l'estrazione mineraria fu portata avanti: dal 1483 il minerale di Gonzen fu utile agli elvetici per la fabbricazione delle loro micidiali armi da taglio e da penetrazione. I signori del ferro sorvegliavano la produzione del minerale e provvedevano affinché fosse sempre disponibile legname per la costruzione di gallerie e carbone di legna per la fusione del minerale.

La miniera è composta da un labirinto di gallerie e cunicoli che si estendono per quasi 90 km. Nel 1966 fu necessario interrompere l'estrazione del minerale ferroso per motivi economici. Dal 1983 una parte della miniera è stata resa accessibile al pubblico. Con il "Gonzen-Express" si accede alle gallerie principali nel cuore della montagna.

L'associazione per la conservazione della miniera di Gonzen organizza regolarmente visite guidate. Per i gruppi è possibile prenotare diversi programmi. La miniera di Gonzen include anche un museo e un ristorante.

Miniera di Gonzen

Adresse

Heidiland Tourismus AG
Infostelle Bad Ragaz
Am Platz 1
7310 Bad Ragaz
Tel. +41 (0)81 300 40 20
spavillage@heidiland.com
www.spavillage.ch

Servizi

Escursioni a piedi nei dintorni

Via Alpina
Via Alpina
Tappa 1, Vaduz (Gaflei, FL)–Sargans
Visualizzare tutto
Via Alpina
Via Alpina
Tappa 2, Sargans–Weisstannen
Visualizzare tutto
Rheintaler Höhenweg
Rheintaler Höhenweg
Tappa 6, Malbun (SG)–Sargans
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Percorso dei laghi
Percorso dei laghi
Tappa 9, Niederurnen–Buchs (SG)
Visualizzare tutto
Percorso del Reno
Percorso del Reno
Tappa 3, Chur–Buchs (SG)
Visualizzare tutto
Liechtensteiner Rheintalroute
Liechtensteiner Rheintalroute
Percorso 35, Sargans–Altstätten
Visualizzare tutto
Fünf-Schlössertour
Fünf-Schlössertour
Percorso 555, Buchs–Sargans–Vaduz–Buchs
Visualizzare tutto
Prättigauer Route
Prättigauer Route
Percorso 21, Klosters–Sargans
Visualizzare tutto

Escursioni in bici nei dintorni

Wildmannli Bike
Heidiland Bike
Alp Gamidaur Bike
Chapfensee Bike
Palfries-Panoramabike