false

Mountain bike

Galleria fotografica

Camminare a

Küblis
Panyer Rundweg
Panyer Rundweg
Percorso 699, Pany, Schwimmbad–Chrüz–Stels–Pany, Schwimmbad
Visualizzare tutto

In bici a

Küblis
Prättigauer Route
Prättigauer Route
Percorso 21, Klosters–Sargans
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Küblis
Graubünden Bike
Graubünden Bike
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Panorama Ride
Panorama Ride
Bova
Fideriser Heuberge
Alp Meder
Alp Valpun
Malfeis
Küblis
Küblis

Küblis

Küblis sorge nel Prättigau grigionese vicino alle celebri località di sport invernali Klosters/Davos ed è raggiungibile con la ferrovia a scartamento ridotto Landquart-Davos. La centrale idroelettrica e la bella chiesa riformata ne sono i simboli.
Il Comune di Küblis sorge nel cuore del Prättigau, vicino alla foce del torrente Schaniela nella Landquart. Oltre al villaggio di Küblis, che si sviluppa lungo una strada nel fondovalle, il territorio del Comune comprende i borghi di Pläviggin, Prada e Tälfsch. Küblis è il Comune territorialmente più piccolo e presumibilmente più recente del Prättigau. Sotto l'influenza dei Walser, insediatisi nel monastero, fra il XV e il XVI secolo l'antico Comune romano di Cuvlignas passò dalla lingua retoromancia alla lingua tedesca. Prima della costruzione, fra il 1840 e il 1850, della prima strada di valle transitabile attraverso il Prättigau e anche fino alla costruzione della ferrovia (1888/1889), il villaggio era il Comune più povero della vallata.

Da vedere è la chiesa evangelica di St. Nikolaus, una costruzione tardo gotica risalente alla fine del XV secolo. La volta del soffitto, la navata e il coro sono opere del famoso costruttore di chiese austriaco Stefan Klein. Durante l’intervento di restauro (1920/21), sono state installate le finestre del coro, opera di Augusto Giacometti. Testimonianza del passato è anche il castello, in rovina dal XV secolo, appartenuto ai signori von Kapfenstein (Sansch Sura).

Dal 1922, la centrale di Küblis della Bündner Kraftwerke (oggi Rätia Energie), produce energia elettrica in una combinazione di centrale idroelettrica fluviale e a serbatoio. A Klosters viene utilizzata l’acqua del lago naturale Davosersee, il cui livello in inverno viene abbassato fino a circa 28 m. Al secondo livello, l’acqua del primo livello viene convogliata nella centrale idroelettrica di Küblis insieme all’acqua del bacino idrografico di Vereina/Schlappin/St. Antönien. In questo modo, la produzione di corrente avviene secondo una struttura combinata fra centrale fluviale e a serbatoio.

Di per sé poco rilevante come località turistica, Küblis beneficia tuttavia della vicinanza ai famosi centri di Klosters e Davos. Quando le condizioni di innevamento lo consentono, qui termina la seconda pista più lunga del comprensorio sciistico di Parsenn (7,5 km), che dalla cima del Weissfluh scende a valle superando un dislivello di 2000 m. In estate e in autunno, Küblis offre una vasta scelta di tour escursionistici e per mountain bike.

Highlights

  • Centro cittadino – alcune parti del centro di Küblis, con evidenti influenze Walser, sono molto belle e ben conservate.
  • Discesa dal Parsenn – quando l’innevamento è sufficiente, la pista scende per 7,5 km dalla vetta del Weissfluh alla valle presso Küblis - un classico.
  • Centrale idroelettrica di Küblis - dal 1922, nella centrale di Küblis della Bündner Kraftwerke (oggi Rätia Energie), viene prodotta energia elettrica in una combinazione di centrale idroelettrica fluviale e a serbatoio.
Küblis sorge nel Prättigau grigionese vicino alle celebri località di sport invernali Klosters/Davos ed è raggiungibile con la ferrovia a scartamento ridotto Landquart-Davos. La centrale idroelettrica e la bella chiesa riformata ne sono i simboli.
Il Comune di Küblis sorge nel cuore del Prättigau, vicino alla foce del torrente Schaniela nella Landquart. Oltre al villaggio di Küblis, che si sviluppa lungo una strada nel fondovalle, il territorio del Comune comprende i borghi di Pläviggin, Prada e Tälfsch. Küblis è il Comune territorialmente più piccolo e presumibilmente più recente del Prättigau. Sotto l'influenza dei Walser, insediatisi nel monastero, fra il XV e il XVI secolo l'antico Comune romano di Cuvlignas passò dalla lingua retoromancia alla lingua tedesca. Prima della costruzione, fra il 1840 e il 1850, della prima strada di valle transitabile attraverso il Prättigau e anche fino alla costruzione della ferrovia (1888/1889), il villaggio era il Comune più povero della vallata.

Da vedere è la chiesa evangelica di St. Nikolaus, una costruzione tardo gotica risalente alla fine del XV secolo. La volta del soffitto, la navata e il coro sono opere del famoso costruttore di chiese austriaco Stefan Klein. Durante l’intervento di restauro (1920/21), sono state installate le finestre del coro, opera di Augusto Giacometti. Testimonianza del passato è anche il castello, in rovina dal XV secolo, appartenuto ai signori von Kapfenstein (Sansch Sura).

Dal 1922, la centrale di Küblis della Bündner Kraftwerke (oggi Rätia Energie), produce energia elettrica in una combinazione di centrale idroelettrica fluviale e a serbatoio. A Klosters viene utilizzata l’acqua del lago naturale Davosersee, il cui livello in inverno viene abbassato fino a circa 28 m. Al secondo livello, l’acqua del primo livello viene convogliata nella centrale idroelettrica di Küblis insieme all’acqua del bacino idrografico di Vereina/Schlappin/St. Antönien. In questo modo, la produzione di corrente avviene secondo una struttura combinata fra centrale fluviale e a serbatoio.

Di per sé poco rilevante come località turistica, Küblis beneficia tuttavia della vicinanza ai famosi centri di Klosters e Davos. Quando le condizioni di innevamento lo consentono, qui termina la seconda pista più lunga del comprensorio sciistico di Parsenn (7,5 km), che dalla cima del Weissfluh scende a valle superando un dislivello di 2000 m. In estate e in autunno, Küblis offre una vasta scelta di tour escursionistici e per mountain bike.

Highlights

  • Centro cittadino – alcune parti del centro di Küblis, con evidenti influenze Walser, sono molto belle e ben conservate.
  • Discesa dal Parsenn – quando l’innevamento è sufficiente, la pista scende per 7,5 km dalla vetta del Weissfluh alla valle presso Küblis - un classico.
  • Centrale idroelettrica di Küblis - dal 1922, nella centrale di Küblis della Bündner Kraftwerke (oggi Rätia Energie), viene prodotta energia elettrica in una combinazione di centrale idroelettrica fluviale e a serbatoio.

Andata e ritorno Küblis

Adresse

Prättigau Tourismus
Valzeinastrasse 6
7214 Grüsch
Tel. +41 (0)81 325 11 11
info@praettigau.ch
www.praettigau.ch

Servizi

Alloggio

Fasmarauserhof
Fasmarauserhof
Küblis
Visualizzare tutto

Camminare a

Küblis
Panyer Rundweg
Panyer Rundweg
Percorso 699, Pany, Schwimmbad–Chrüz–Stels–Pany, Schwimmbad
Visualizzare tutto

In bici a

Küblis
Prättigauer Route
Prättigauer Route
Percorso 21, Klosters–Sargans
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Küblis
Graubünden Bike
Graubünden Bike
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Swiss Bike Masters
Panorama Ride
Panorama Ride
Bova
Fideriser Heuberge
Alp Meder
Alp Valpun
Malfeis