746 Les Vieux-Pres Bike
746 Les Vieux-Pres Bike

Mountain bike

Les Vieux-Prés Bike

Les Vieux-Prés Bike

Les Hauts-Geneveys–Les Vieux-Prés–Les Hauts-Geneveys

Servizio sul sentiero
54 foto

ML_746_050_nach_Les_Planches_F_M.jpg
Les Vieux-Prés Bike

Les Vieux-Prés Bike

Questo percorso circolare è piacevole e tecnicamente facile: è quindi adatto anche per le famiglie, a condizione che tutti siano in forma per far fronte al dislivello. Si procede da campi di grano fino a pascoli e attraverso un paesaggio rurale con siepi e tipici muri a secco.
Il punto di partenza consigliato per questo itinerario è la stazione ferroviaria di Hauts-Geneveys. Il sentiero è però facilmente raggiungibile anche dagli altri villaggi nel nord della Val-de-Ruz: da Fontainemelon a Villiers. In diverse tappe e soprattutto ai margini della foresta, si scende per circa sei chilometri e c’è sempre la possibilità di ammirare l'ampia Val-de-Ruz. I fertili terreni della valle sono il granaio del cantone e della regione. È bello osservare come i campi cambino di colore con l’alternarsi delle stagioni.

Da Villiers, il sentiero sale alla piana di Les Planches, per poi proseguire verso i Vieux-Prés. Qui, ai piedi del Mont d'Amin, non è più l'agricoltura a dominare il paesaggio, bensì i pascoli e le mandrie di bestiame. Seguono alcuni single trail sassosi, delimitati dai tipici muri a secco del Giura. Qui servono concentrazione e forza nei polpacci.

Seguono le montagne di Chézard e Cernier. Sembra quasi di essere in Normandia: a causa dell'altitudine, lo sfruttamento agricolo non è così intenso come nell’Altopiano e quindi qui si è conservato un cosiddetto «bocage» (paesaggio rurale tipico delle regioni nord-occidentali della Francia). Delle siepi e dei filari di alberi delimitano i pascoli. I sentieri, a loro volta, sono circondati da muri a secco. Dalla «Montagne de Cernier», il percorso segue il cosiddetto «Chemin des chômeurs» (cammino dei disoccupati), chiamato così perché fu costruito in un periodo economicamente difficile. Seguendo la linea ferroviaria si raggiunge il punto di partenza a Hauts-Geneveys, il villaggio più elevato della Val de Ruz con vista sul fondovalle, sull’Altopiano e sulle Alpi.
Questo percorso circolare è piacevole e tecnicamente facile: è quindi adatto anche per le famiglie, a condizione che tutti siano in forma per far fronte al dislivello. Si procede da campi di grano fino a pascoli e attraverso un paesaggio rurale con siepi e tipici muri a secco.
Il punto di partenza consigliato per questo itinerario è la stazione ferroviaria di Hauts-Geneveys. Il sentiero è però facilmente raggiungibile anche dagli altri villaggi nel nord della Val-de-Ruz: da Fontainemelon a Villiers. In diverse tappe e soprattutto ai margini della foresta, si scende per circa sei chilometri e c’è sempre la possibilità di ammirare l'ampia Val-de-Ruz. I fertili terreni della valle sono il granaio del cantone e della regione. È bello osservare come i campi cambino di colore con l’alternarsi delle stagioni.

Da Villiers, il sentiero sale alla piana di Les Planches, per poi proseguire verso i Vieux-Prés. Qui, ai piedi del Mont d'Amin, non è più l'agricoltura a dominare il paesaggio, bensì i pascoli e le mandrie di bestiame. Seguono alcuni single trail sassosi, delimitati dai tipici muri a secco del Giura. Qui servono concentrazione e forza nei polpacci.

Seguono le montagne di Chézard e Cernier. Sembra quasi di essere in Normandia: a causa dell'altitudine, lo sfruttamento agricolo non è così intenso come nell’Altopiano e quindi qui si è conservato un cosiddetto «bocage» (paesaggio rurale tipico delle regioni nord-occidentali della Francia). Delle siepi e dei filari di alberi delimitano i pascoli. I sentieri, a loro volta, sono circondati da muri a secco. Dalla «Montagne de Cernier», il percorso segue il cosiddetto «Chemin des chômeurs» (cammino dei disoccupati), chiamato così perché fu costruito in un periodo economicamente difficile. Seguendo la linea ferroviaria si raggiunge il punto di partenza a Hauts-Geneveys, il villaggio più elevato della Val de Ruz con vista sul fondovalle, sull’Altopiano e sulle Alpi.
21 km | 1 Tappa
Asfalto: 4 km
Pavimentazione naturale: 17 km
di cui single trail: 4 km
560 m | 560 m
facile | medio

Andata | ritorno

Andata / ritorno Les Hauts-Geneveys
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Segnaletica

Segnaletica
Questo percorso è segnalato solo in una direzione: Les Hauts-Geneveys – Villiers – Les Vieux-Prés – Les Hauts-Geneveys

Andata | ritorno

Andata / ritorno Les Hauts-Geneveys
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Contatto

Tourisme neuchâtelois
Hôtel des Postes
Place du Port 2
2000 Neuchâtel
Tel. +41 (0)32 889 68 90
info@ne.ch
www.neuchateltourisme.ch

Servizi

Alloggio

Amis de la Nature section La Chaux-de-Fonds
Amis de la Nature section La Chaux-de-Fonds
La Serment
Hôtel Restaurant de la Vue-des-Alpes
Hôtel Restaurant de la Vue-des-Alpes
La Vue-des-Alpes
Visualizzare tutto

Località

Chézard-St-Martin
Chézard-St-Martin
Vue des Alpes
Vue des Alpes
Visualizzare tutto

Curiosità

Montagne de Cérnier/Montagne de Chézard
Montagne de Cérnier/Montagne de Chézard
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le mountain bike sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica