ML 541 Lunggi Trail
ML 541 Lunggi Trail

Mountain bike

Lunggi Trail

Lunggi Trail

Eischoll–Tschorr–Gampel-Steg, Bahnhof

Servizio sul sentiero
60 foto

ML_541_105_vor_Aegerte_F_M.jpg
Lunggi Trail

Lunggi Trail

Questa attrazione dell'enduro si snoda dapprima da Eischoll fino all'Alpe Tschorr. Si ammirano il Bietschhorn e le Alpi bernesi. In seguito, c’è una discesa di oltre 1100 metri di dislivello fino a Gampel-Steg: dapprima lungo uno splendido single trail nel bosco e poi seguendo un pendio con molto flow e curve.
La funivia porta gli appassionati di mountain bike da Turtig (nei pressi di Raron) fino all'idilliaco villaggio di montagna di Eischoll, sul versante meridionale della valle del Rodano. Eischoll è la patria del raro bulbocodium vernum, considerato il simbolo della primavera alpina di questa regione. Si può ammirare questa pianta erbacea fino a fine aprile. Servendosi della seggiovia oppure attraversando il vecchio centro storico del villaggio, la strada asfaltata conduce alla stazione a monte «Striggen».

La vista panoramica sull'altopiano verso la «Sengalpe» è magnifica. Lo spettacolo di questo paesaggio alpino d'alta montagna rende piacevoli anche i quasi 600 metri di dislivello che si devono superare dopo avere lasciato Eischoll. Presso la frazione di «Meiggu», per alcuni metri una ripida salita vi porta fino all'Alpe «Tschorr»: la vista sul maestoso Bietschhorn a nord e sulle cime delle Alpi bernesi è una costante in questo tratto. Questa malga, dove d'estate pascolano le mucche di razza Hérens, rappresenta il punto più elevato dell’itinerario.

Da Tschorr, il «Lunggi Trail» si trasforma in una discesa di enduro di prima classe: un single trail si snoda attraverso il bosco «Färichwald». In seguito, seguendo una stradina asfaltata, si attraversa l’«Alte Eischlersuon», uno storico canale d’irrigazione che trasporta l'acqua dal ruscello Milibach fino a Eischoll e poi a Gampel-Steg. Poco prima e dopo «Habere», si attraversa due volte la strada di montagna. La discesa a valle prosegue nel bosco con flow, in modo impegnativo e superando molte curve fino alla frazione di «Lunggi», che dà il nome al percorso. Due o tre stretti tornanti completano questa attrazione dell'enduro e, con un sorriso sul viso, si giunge alla stazione ferroviaria di Gampel-Steg. Chi desidera rinfrescarsi ancora un po’, può seguire la strada sterrata sulla riva destra del Rodano fino a Raron. L’itinerario si conclude in bellezza dopo avere raggiunto le rive del «Baggilla», un idilliaco laghetto.
Questa attrazione dell'enduro si snoda dapprima da Eischoll fino all'Alpe Tschorr. Si ammirano il Bietschhorn e le Alpi bernesi. In seguito, c’è una discesa di oltre 1100 metri di dislivello fino a Gampel-Steg: dapprima lungo uno splendido single trail nel bosco e poi seguendo un pendio con molto flow e curve.
La funivia porta gli appassionati di mountain bike da Turtig (nei pressi di Raron) fino all'idilliaco villaggio di montagna di Eischoll, sul versante meridionale della valle del Rodano. Eischoll è la patria del raro bulbocodium vernum, considerato il simbolo della primavera alpina di questa regione. Si può ammirare questa pianta erbacea fino a fine aprile. Servendosi della seggiovia oppure attraversando il vecchio centro storico del villaggio, la strada asfaltata conduce alla stazione a monte «Striggen».

La vista panoramica sull'altopiano verso la «Sengalpe» è magnifica. Lo spettacolo di questo paesaggio alpino d'alta montagna rende piacevoli anche i quasi 600 metri di dislivello che si devono superare dopo avere lasciato Eischoll. Presso la frazione di «Meiggu», per alcuni metri una ripida salita vi porta fino all'Alpe «Tschorr»: la vista sul maestoso Bietschhorn a nord e sulle cime delle Alpi bernesi è una costante in questo tratto. Questa malga, dove d'estate pascolano le mucche di razza Hérens, rappresenta il punto più elevato dell’itinerario.

Da Tschorr, il «Lunggi Trail» si trasforma in una discesa di enduro di prima classe: un single trail si snoda attraverso il bosco «Färichwald». In seguito, seguendo una stradina asfaltata, si attraversa l’«Alte Eischlersuon», uno storico canale d’irrigazione che trasporta l'acqua dal ruscello Milibach fino a Eischoll e poi a Gampel-Steg. Poco prima e dopo «Habere», si attraversa due volte la strada di montagna. La discesa a valle prosegue nel bosco con flow, in modo impegnativo e superando molte curve fino alla frazione di «Lunggi», che dà il nome al percorso. Due o tre stretti tornanti completano questa attrazione dell'enduro e, con un sorriso sul viso, si giunge alla stazione ferroviaria di Gampel-Steg. Chi desidera rinfrescarsi ancora un po’, può seguire la strada sterrata sulla riva destra del Rodano fino a Raron. L’itinerario si conclude in bellezza dopo avere raggiunto le rive del «Baggilla», un idilliaco laghetto.
14 km | 1 Tappa
Asfalto: 5 km
Pavimentazione naturale: 9 km
di cui single trail: 7 km
580 m | 1150 m
medio | facile

Andata | ritorno

Andata / ritorno Eischoll (Bergstation)
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Segnaletica

Segnaletica
Questo percorso è segnalato solo in una direzione: Eischoll – Tschorr – Lunggi – Gampel-Steg, Bahnhof

Andata | ritorno

Andata / Ritorno Gampel-Steg, Bahnhof
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Contatto

Touristische Unternehmung Grächen AG
Dorfplatz
3925 Grächen
Tel. +41 (0)27 955 60 60
info@graechen.ch
www.graechen.ch

Servizi

Alloggio

BnB & Bike Rental Eischoll
BnB & Bike Rental Eischoll
Eischoll
Sporthotel Walliserhof
Sporthotel Walliserhof
Unterbäch
Hotel Alpenhof Unterbäch
Hotel Alpenhof Unterbäch
Unterbäch VS
Hotel-Restaurant Ronalp
Hotel-Restaurant Ronalp
Bürchen
Visualizzare tutto

Località

Raron
Raron
Bürchen e Unterbäch
Bürchen e Unterbäch
Gampel
Gampel
Visualizzare tutto

Curiosità

Lufu-Trail
Lufu-Trail
Pump track Walliserhof
Pump track Walliserhof
Pump track Steg
Pump track Steg
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le mountain bike sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica