392 Valle Morobbia Bike
392 Valle Morobbia Bike

Mountain bike

Valle Morobbia Bike

Valle Morobbia Bike

Giubiasco–Pianezzo-Carmena-Artore–Bellinzona

Servizio sul sentiero
13 foto

ML_392_Valle_Morobbia_Bike_IMG_20200811_WA0016_M.jpg
Valle Morobbia Bike

Valle Morobbia Bike

La salita porta alla scoperta della caratteristica Valle Morobbia, sul tracciato della storica gara ciclistica Giubiasco-Carena. Dopo Carmena si devia su un singletrail. Nella prima parte si gode una splendida vista sul Piano di Magadino, durante la discesa entrano nella visuale i castelli UNESCO di Bellinzona.
Punto di partenza del giro in mountain bike è Giubiasco, la frazione più a sud del Comune di Bellinzona. Dalla stazione si pedala verso Piazza Grande, una delle più grandi del Cantone. Il bel tappeto verde è costellato di sculture di artisti contemporanei. Da qui la strada cantonale sale nella Valle Morobbia, percorsa dall'omonimo fiume, che si estende fino al Passo San Jorio. La prima parte del giro segue il tracciato della popolare gara ciclistica Giubiasco-Carena, dove si sono già svolte numerose gare cantonali e anche nazionali.

Mentre si pedala passando accanto a colline vignate, la vista spazia dalle montagne al Piano di Magadino, fino al Lago Maggiore. A Carmena si lascia la strada asfaltata. Il singletrail in direzione dei Monti di Paudo si inerpica attraverso la selva castanile «il Meriggio», ripristinata nel 2005. I castagni sono tipici della parte bassa della valle, con il suo clima mite, mentre più in alto la vegetazione si fa più alpina. Su questo tratto ogni tanto è necessario spingere la mountain bike. Tra i Monti di Paudo e i Monti di Ravecchia si pedala di nuovo per un po' sull'asfalto.

Dopo di che inizia la discesa verso Bellinzona, durante la quale si possono ammirare i tre castelli medievali, inseriti dal 2000 nel patrimonio mondiale UNESCO. Il percorso passa direttamente accanto a due di essi. Su una ripida mulattiera si scende a zig-zag verso il Castello di Sasso Corbaro, che si erge su una rocca. Il sentiero è in perfetto stato, ma in caso di bagnato può essere scivoloso e bisogna fare attenzione. Dal Castello di Montebello si giunge in poco tempo alla stazione di Bellinzona.
La salita porta alla scoperta della caratteristica Valle Morobbia, sul tracciato della storica gara ciclistica Giubiasco-Carena. Dopo Carmena si devia su un singletrail. Nella prima parte si gode una splendida vista sul Piano di Magadino, durante la discesa entrano nella visuale i castelli UNESCO di Bellinzona.
Punto di partenza del giro in mountain bike è Giubiasco, la frazione più a sud del Comune di Bellinzona. Dalla stazione si pedala verso Piazza Grande, una delle più grandi del Cantone. Il bel tappeto verde è costellato di sculture di artisti contemporanei. Da qui la strada cantonale sale nella Valle Morobbia, percorsa dall'omonimo fiume, che si estende fino al Passo San Jorio. La prima parte del giro segue il tracciato della popolare gara ciclistica Giubiasco-Carena, dove si sono già svolte numerose gare cantonali e anche nazionali.

Mentre si pedala passando accanto a colline vignate, la vista spazia dalle montagne al Piano di Magadino, fino al Lago Maggiore. A Carmena si lascia la strada asfaltata. Il singletrail in direzione dei Monti di Paudo si inerpica attraverso la selva castanile «il Meriggio», ripristinata nel 2005. I castagni sono tipici della parte bassa della valle, con il suo clima mite, mentre più in alto la vegetazione si fa più alpina. Su questo tratto ogni tanto è necessario spingere la mountain bike. Tra i Monti di Paudo e i Monti di Ravecchia si pedala di nuovo per un po' sull'asfalto.

Dopo di che inizia la discesa verso Bellinzona, durante la quale si possono ammirare i tre castelli medievali, inseriti dal 2000 nel patrimonio mondiale UNESCO. Il percorso passa direttamente accanto a due di essi. Su una ripida mulattiera si scende a zig-zag verso il Castello di Sasso Corbaro, che si erge su una rocca. Il sentiero è in perfetto stato, ma in caso di bagnato può essere scivoloso e bisogna fare attenzione. Dal Castello di Montebello si giunge in poco tempo alla stazione di Bellinzona.
20 km | 1 Tappa
Asfalto: 15 km
Pavimentazione naturale: 5 km
di cui single trail: 4 km
900 m | 880 m
medio | medio

Andata | ritorno

Segnaletica

Segnaletica
Questo percorso è segnalato solo in una direzione: Giubiasco – Bellinzona

Andata | ritorno

Contatto

Bellinzonese e Alto Ticino Turismo
Palazzo Civico
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0) 91 825 21 31
info@bellinzonese-altoticino.ch
www.bellinzonese-altoticino.ch

Servizi

Alloggio

Hotel Bellinzona Sud
Hotel Bellinzona Sud
Monte Carasso
Osteria Ritrovo dei Passeggeri
Osteria Ritrovo dei Passeggeri
S. Antonio (Val Morobbia)
Ostello per la Gioventù Bellinzona
Ostello per la Gioventù Bellinzona
Bellinzona
Camping Bellinzona
Camping Bellinzona
Bellinzona
Capanna Cremorasco
Capanna Cremorasco
Camorino
Capanna Genzianella
Capanna Genzianella
Giubiasco
Hotel Internazionale
Hotel Internazionale
Bellinzona
Hotel Unione
Hotel Unione
Bellinzona
Visualizzare tutto

Curiosità

Teatro Sociale
Teatro Sociale
I 3 castelli Unesco di Bellinzona
I 3 castelli Unesco di Bellinzona
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le mountain bike sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica