90 Graubünden Bike
90 Graubünden Bike

Mountain bike

etappe-01013

Graubünden Bike

Tappa 6, Davos–Bergün

Servizio sul sentiero
99 foto

ML_090_06_DSC_0353_R_F_M.jpg
etappe-01013

Graubünden Bike

L’impegnativa salita al passo Scaletta e poi al rifugio Keschhütte è la tappa regina del Graubünden Bike, che in fatto di trail, scenario e sfida sportiva non potrebbe offrire di meglio. La discesa nella Val Tuors è una tratta d'alta quota incorniciata da cime di 3000 metri e lingue glaciali.
Da Davos si impiegano generalmente meno di cinque minuti per lasciarsi alle spalle la città e ritrovarsi immersi in una natura idilliaca. La stessa che circonda il sentiero che sale alla capanna Keschhütte. Ancor prima di entrare nella Dischmatal, a predominare è la natura. Qui il traffico è scarso e tanto più si procede lungo la stradina che sale sulla lunga valle laterale, quanto più il paesaggio diventa idilliaco. A Dürrboden, la stradina asfaltata si trasforma in una mulattiera, inizialmente ancora facilmente percorribile, poi ripida e sconnessa fino al Passo Scaletta. Qui generalmente la bici si porta a mano fino al piccolo valico, per poi godersi la splendida discesa su trail nella Val Futauna.

Giunti nel fondovalle, bisogna fare ancora uno sforzo: la salita alla Keschhütte si snoda su un single trail molto bello nel tratto iniziale, ma in seguito sempre più ripido. I biker ben allenati riescono a guadagnare la Keschhütte rimanendo in sella. La capanna, costruita in un punto davvero impressionante, deriva il suo nome dal Piz Kesch, un imponente monumento roccioso la cui parete nord si staglia direttamente davanti alla capanna.

La nostra attenzione viene ora assorbita dalla discesa. Un trail largo un metro, splendido da percorrere, si snoda in discesa verso Chants e porta fuori dalla originale Val Tuors su una stradina di ghiaia. Questa conduce direttamente a Bergün, la destinazione di tappa, con il suo storico centro.
L’impegnativa salita al passo Scaletta e poi al rifugio Keschhütte è la tappa regina del Graubünden Bike, che in fatto di trail, scenario e sfida sportiva non potrebbe offrire di meglio. La discesa nella Val Tuors è una tratta d'alta quota incorniciata da cime di 3000 metri e lingue glaciali.
Da Davos si impiegano generalmente meno di cinque minuti per lasciarsi alle spalle la città e ritrovarsi immersi in una natura idilliaca. La stessa che circonda il sentiero che sale alla capanna Keschhütte. Ancor prima di entrare nella Dischmatal, a predominare è la natura. Qui il traffico è scarso e tanto più si procede lungo la stradina che sale sulla lunga valle laterale, quanto più il paesaggio diventa idilliaco. A Dürrboden, la stradina asfaltata si trasforma in una mulattiera, inizialmente ancora facilmente percorribile, poi ripida e sconnessa fino al Passo Scaletta. Qui generalmente la bici si porta a mano fino al piccolo valico, per poi godersi la splendida discesa su trail nella Val Futauna.

Giunti nel fondovalle, bisogna fare ancora uno sforzo: la salita alla Keschhütte si snoda su un single trail molto bello nel tratto iniziale, ma in seguito sempre più ripido. I biker ben allenati riescono a guadagnare la Keschhütte rimanendo in sella. La capanna, costruita in un punto davvero impressionante, deriva il suo nome dal Piz Kesch, un imponente monumento roccioso la cui parete nord si staglia direttamente davanti alla capanna.

La nostra attenzione viene ora assorbita dalla discesa. Un trail largo un metro, splendido da percorrere, si snoda in discesa verso Chants e porta fuori dalla originale Val Tuors su una stradina di ghiaia. Questa conduce direttamente a Bergün, la destinazione di tappa, con il suo storico centro.
38 km
Asfalto: 17 km
Pavimentazione naturale: 21 km
di cui single trail: 17 km
1550 m | 1750 m
difficile | difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione
Attenzione: nei tratti in quota, possibile presenza di neve fino a giugno.

Di più …

Passaggi con bici a mano
Tratti con bici a spinta: Davos–Bergün ca. 40 min. / Bergün–Davos ca. 60 min.
Zona di tiro
La strada vicino a S-chanf potrebbe essere chiusa in primavera e autunno a causa di attività di tiro. Vedere l’avviso di tiro per i dettagli. Grazie della vostra comprensione.
Avviso di tiro

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Hard Rock Hotel Davos
Hard Rock Hotel Davos
Davos Platz
Jugendherberge Davos
Jugendherberge Davos
Davos Dorf
Precise Tale Seehof Davos
Precise Tale Seehof Davos
Davos Dorf
Grischa - DAS Hotel Davos
Grischa - DAS Hotel Davos
Davos Platz
Hotel Dischma
Hotel Dischma
Davos Dorf
Chamanna da Grialetsch CAS
Chamanna da Grialetsch CAS
Susch
Hotel Weisses Kreuz
Hotel Weisses Kreuz
Bergün/Bravuogn
Kesch-Hütte SAC
Kesch-Hütte SAC
Bergün/Bravuogn
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

444 Nationalpark Bike-Marathon
444 Nationalpark Bike-Marathon
Grischatrail
Grischatrail
Top of Graubünden I & II
Top of Graubünden I & II
Visualizzare tutto

Località

Davos
Davos
Dürrboden
Dürrboden
Bergün - Albula
Bergün - Albula
Visualizzare tutto

Curiosità

Alpinum Schatzalp
Alpinum Schatzalp
Bikepark Färich Davos
Bikepark Färich Davos
Museo Kirchner
Museo Kirchner
Scalettapass: frane e controversie
Scalettapass: frane e controversie
Pista estiva per slittino, Schatzalp
Pista estiva per slittino, Schatzalp
Museo ferroviario Albula
Museo ferroviario Albula
Chiesa evangelica di Stuls
Chiesa evangelica di Stuls
Visualizzare tutto

Nuotate

Parco acquatico «eau-là-là» Davos
Parco acquatico «eau-là-là» Davos
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le mountain bike sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica