false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Orbe
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 2, Ste-Croix–Orbe
Visualizzare tutto
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 3, Orbe–Cossonay
Visualizzare tutto

In bici a

Orbe
Percorso dell’Altopiano
Percorso dell’Altopiano
Tappa 7, Yverdon–Lausanne
Visualizzare tutto
Jurasüdfuss-Route
Jurasüdfuss-Route
Tappa 4, Yverdon-les-Bains–Bière
Visualizzare tutto
Boucle de la Plaine de l'Orbe
Boucle de la Plaine de l'Orbe
Percorso 487, Orbe–Grandson
Visualizzare tutto
Orbe
Orbe

Orbe

I magnifici mosaici romani, la pittoresca città medievale e la stretta gola profonda e romantica ad ovest della cittadina meritano una visita alla cittadina vodese di Orbe.
Orbe si trova a 479 m s.l.m., 10 km a sud-ovest da Yverdon, e si estende su una sporgenza del terreno, bagnata su tre lati dal fiume Orbe, per circa 40 m sulla Plaine de l'Orbe a forte sfruttamento agricolo. Orbe è un centro regionale caratterizzato da industria, commercio e funzioni amministrative. Nella piana di Orbe si è sviluppata una zona industriale con, tra le altre, una fabbrica di cioccolato della Nestlé. Alla presenza di questa industria, piuttosto che al traffico di viaggiatori, deve Orbe il collegamento alla stazione FFS di Chavornay per mezzo di un breve ramo terminale ferroviario di soli 4 km. Intorno al 150 d.C. i romani fondarono qui l'insediamento di Urba che non acquistò mai particolare rilievo, ma nei pressi dell'odierna Boscéaz comprendeva un'interessante tenuta romana, la più grande della Svizzera nel suo genere. I mosaici ritrovati, risalenti all'epoca intorno al 200-230 d.C., decoravano otto stanze di una villa romana con circa 100 ambienti e sono considerati tra i più significativi a nord delle Alpi. Le pavimentazioni a mosaico conservate nel luogo e in posizione originali possono essere visitate. Orbe è una pittoresca cittadina medievale composta da una parte superiore (Vieux-Bourg) con tre strade longitudinali ed una trasversale e una parte inferiore (Neuf-Bourg), alla cui estremità inferiore si trova il Pont du Moulinet, un ponte del 1421. La cittadina possedeva un tempo sei chiese, oggi ne sono rimaste solo tre. Quando l'incendio del 1407 distrusse la chiesa cittadina, si costruì la chiesa di Notre-Dame, un'importante costruzione di stile tardogotico fiammeggiante. La città vecchia presenta numerose case borghesi e patrizie di rilievo (XVI-XIX sec.). Il castello costruito nel XIII secolo fu quasi completamente distrutto dai Confederati nel 1475. Oggi sono rimaste solo la torre circolare e una torre quadrata. Il museo Musée du Vieil-Orbe fornisce informazioni dettagliate sulla storia della città. Venendo da Vallorbe, il fiume Orbe si è scavato l'alveo nel terreno creando una gola profonda e selvaggia con cascate scroscianti. Lungo questa gola si snoda un romantico percorso pedonale, in alcuni punti sulla riva, in altri scavato nella roccia, e poi nuovamente ad un'altezza quasi vertiginosa. Il punto più spettacolare è il Saut du Day dove l'Orbe si riversa nella valle passando su diversi gradoni.

Highlights

  • Mosaici romani – forme geometriche, divinità romane, animali, carri e labirinti decoravano un tempo l'enorme tenuta romana a nord di Orbe.
  • Città vecchia di Orbe – centro pittoresco con numerose case borghesi e patrizie (XVI-XIX sec).
  • Gorges de l'Orbe – percorso pedonale con punti spettacolari attraverso la stretta gola profonda e romantica del fiume Orbe.
I magnifici mosaici romani, la pittoresca città medievale e la stretta gola profonda e romantica ad ovest della cittadina meritano una visita alla cittadina vodese di Orbe.
Orbe si trova a 479 m s.l.m., 10 km a sud-ovest da Yverdon, e si estende su una sporgenza del terreno, bagnata su tre lati dal fiume Orbe, per circa 40 m sulla Plaine de l'Orbe a forte sfruttamento agricolo. Orbe è un centro regionale caratterizzato da industria, commercio e funzioni amministrative. Nella piana di Orbe si è sviluppata una zona industriale con, tra le altre, una fabbrica di cioccolato della Nestlé. Alla presenza di questa industria, piuttosto che al traffico di viaggiatori, deve Orbe il collegamento alla stazione FFS di Chavornay per mezzo di un breve ramo terminale ferroviario di soli 4 km. Intorno al 150 d.C. i romani fondarono qui l'insediamento di Urba che non acquistò mai particolare rilievo, ma nei pressi dell'odierna Boscéaz comprendeva un'interessante tenuta romana, la più grande della Svizzera nel suo genere. I mosaici ritrovati, risalenti all'epoca intorno al 200-230 d.C., decoravano otto stanze di una villa romana con circa 100 ambienti e sono considerati tra i più significativi a nord delle Alpi. Le pavimentazioni a mosaico conservate nel luogo e in posizione originali possono essere visitate. Orbe è una pittoresca cittadina medievale composta da una parte superiore (Vieux-Bourg) con tre strade longitudinali ed una trasversale e una parte inferiore (Neuf-Bourg), alla cui estremità inferiore si trova il Pont du Moulinet, un ponte del 1421. La cittadina possedeva un tempo sei chiese, oggi ne sono rimaste solo tre. Quando l'incendio del 1407 distrusse la chiesa cittadina, si costruì la chiesa di Notre-Dame, un'importante costruzione di stile tardogotico fiammeggiante. La città vecchia presenta numerose case borghesi e patrizie di rilievo (XVI-XIX sec.). Il castello costruito nel XIII secolo fu quasi completamente distrutto dai Confederati nel 1475. Oggi sono rimaste solo la torre circolare e una torre quadrata. Il museo Musée du Vieil-Orbe fornisce informazioni dettagliate sulla storia della città. Venendo da Vallorbe, il fiume Orbe si è scavato l'alveo nel terreno creando una gola profonda e selvaggia con cascate scroscianti. Lungo questa gola si snoda un romantico percorso pedonale, in alcuni punti sulla riva, in altri scavato nella roccia, e poi nuovamente ad un'altezza quasi vertiginosa. Il punto più spettacolare è il Saut du Day dove l'Orbe si riversa nella valle passando su diversi gradoni.

Highlights

  • Mosaici romani – forme geometriche, divinità romane, animali, carri e labirinti decoravano un tempo l'enorme tenuta romana a nord di Orbe.
  • Città vecchia di Orbe – centro pittoresco con numerose case borghesi e patrizie (XVI-XIX sec).
  • Gorges de l'Orbe – percorso pedonale con punti spettacolari attraverso la stretta gola profonda e romantica del fiume Orbe.

Andata e ritorno Orbe

Adresse

Office du Tourisme d'Orbe et environs
Grand-rue 1
Cp 164
1350 Orbe
Tel. +41 (0)24 442 92 37
tourisme@orbe.ch
www.orbe-tourisme.ch

Servizi

Alloggio

Hotel et Restaurant des Mosaïques
Hotel et Restaurant des Mosaïques
Orbe
Hôtel Restaurant Au Chasseur
Hôtel Restaurant Au Chasseur
Orbe
TCS Camping Orbe
TCS Camping Orbe
Orbe
Visualizzare tutto

Curiosità

Mosaïques romaines d’Orbe-Boscéaz
Mosaïques romaines d’Orbe-Boscéaz
Visualizzare tutto

Camminare a

Orbe
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 2, Ste-Croix–Orbe
Visualizzare tutto
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 3, Orbe–Cossonay
Visualizzare tutto

In bici a

Orbe
Percorso dell’Altopiano
Percorso dell’Altopiano
Tappa 7, Yverdon–Lausanne
Visualizzare tutto
Jurasüdfuss-Route
Jurasüdfuss-Route
Tappa 4, Yverdon-les-Bains–Bière
Visualizzare tutto
Boucle de la Plaine de l'Orbe
Boucle de la Plaine de l'Orbe
Percorso 487, Orbe–Grandson
Visualizzare tutto