false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Tamins
Sentiero dei passi alpini
Sentiero dei passi alpini
Tappa 1, Chur–Tamins
Visualizzare tutto
Jakobsweg Graubünden
Jakobsweg Graubünden
Tappa 13, Tamins–Trin Digg
Visualizzare tutto
Jakobsweg Graubünden
Jakobsweg Graubünden
Tappa 12, Chur–Tamins
Visualizzare tutto
Senda Sursilvana
Senda Sursilvana
Tappa 5, Laax–Chur
Visualizzare tutto
Sentiero dei passi alpini
Sentiero dei passi alpini
Tappa 2, Tamins–Ilanz
Visualizzare tutto

In bici a

Tamins
Percorso dei Grigioni
Percorso dei Grigioni
Tappa 1, Chur–Thusis
Visualizzare tutto
Percorso del Reno
Percorso del Reno
Tappa 2, Disentis–Chur
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Tamins
Graubünden Bike
Rheinschluchttour
Alp Mora
Bonaduzer Wald
Rhäzünser Rheinauen
Kunkels Bike
Rhäzünser Alp Sura
Tamins
Tamins

Tamins

Tamins e il borgo Reichenau sorgono sulla confluenza del Reno anteriore e posteriore, a 10 km ad ovest di Coira. Di rilievo storico sono i ponti che consentono il passaggio nord-sud. Principale attrattiva paesaggistica della zona è la gola del Reno.
Sotto le rocce del castello della località di Reichenau confluiscono le acque del Reno anteriore e del Reno posteriore. L’aspetto odierno del castello di Reichenau è il risultato degli interventi di ampliamento eseguiti nel 1775 e nel 1820; alcuni edifici fungono oggi da hotel. Nella stazione congiunta Reichenau-Tamins si dipartono le linee ferroviarie da Coira all’Engiadina e al Vallese via Disentis – Andermat. Da Tamins, la strada sale alle famose località di vacanza Flims, Laax e Falera.

Reichenau ha rivestito un ruolo di primo piano nella storia grigionese. Nel XIV secolo, quando il transito a lunga distanza attraverso i passi alpini grigionesi iniziò ad intensificarsi, vennero costruiti due ponti e un ufficio doganale. I ponti costituivano gli unici punti di attraversamento del fiume sull’importante asse nord-sud. Nel 1799, Tamins venne messa a ferro e fuoco dai francesi, la cui distruzione arrivò fino alla chiesa, situata su un’altura panoramica. Nel 1905, un altro incendio distrusse un quartiere del villaggio.

L’attrattiva principale della zona è la spettacolare gola del Reno. Fra Ilanz e Reichenau il Reno ha creato uno straordinario paesaggio simile a un canyon, oggi considerato un paradiso per il river rafting, ma anche uno spettacolo da ammirare dal finestrino di un treno o durante un'escursione. Dieci sentieri escursionistici segnalati esplorano la gola del Reno e le zone circostanti.

Il punto più alto di Tamins è la Ringelspitze con i suoi 3247 m di altitudine. Punto di partenza per la salita è la Ringelspitzhütte. Il Kunkelspass, che conduce a nord di Tamins fra la Ringelspitze e il massiccio del Calanda e collega Tamins a Vättis e Pfäffers, è celebre fra gli escursionisti e i ciclisti, ma chiuso al traffico automobilistico. La punta più sud-occidentale del massiccio del Calanda forma la Taminser Calanda (2390 m). Di fronte alla Val Tamina, il Calanda scende a picco con imponenti pareti di roccia.

La regione attorno a Reichenau e Tamins beneficia di un clima del tutto particolare: qui si trova uno dei boschi di cembri più alti d’Europa. Questo bosco e l'adiacente versante sud (luoghi secchi), come pure l'area naturale protetta «Praderei», situata un po’ più ad est, sono veri e propri paesi delle meraviglie per qualunque appassionato di ornitologia. Sul sentiero didattico naturale «Ratenna», gli appassionati possono osservare macchie, muri a secco, prati magri, laghetti, ecc. Il tipo di terreno e il clima della regione consentono di coltivare, oltre all’uva, persino gli asparagi.

Highlights

  • Gola del Reno – il «Grand canyon della Svizzera» fra Ilanz e Reichnau è un’attrattiva naturalistica di enorme bellezza, da ammirare dalla Ferrovia retica, durante un’escursione o un tour di rafting sul fiume.
  • Kunkelspass – tour fra la Ringelspitze e il massiccio del Calanda, in direzione della valle del Reno. Nel ristorante montano «Überuf» sul Kunkelpass (1357 m), gli escursionisti e i ciclisti ritrovano le forze.
Tamins e il borgo Reichenau sorgono sulla confluenza del Reno anteriore e posteriore, a 10 km ad ovest di Coira. Di rilievo storico sono i ponti che consentono il passaggio nord-sud. Principale attrattiva paesaggistica della zona è la gola del Reno.
Sotto le rocce del castello della località di Reichenau confluiscono le acque del Reno anteriore e del Reno posteriore. L’aspetto odierno del castello di Reichenau è il risultato degli interventi di ampliamento eseguiti nel 1775 e nel 1820; alcuni edifici fungono oggi da hotel. Nella stazione congiunta Reichenau-Tamins si dipartono le linee ferroviarie da Coira all’Engiadina e al Vallese via Disentis – Andermat. Da Tamins, la strada sale alle famose località di vacanza Flims, Laax e Falera.

Reichenau ha rivestito un ruolo di primo piano nella storia grigionese. Nel XIV secolo, quando il transito a lunga distanza attraverso i passi alpini grigionesi iniziò ad intensificarsi, vennero costruiti due ponti e un ufficio doganale. I ponti costituivano gli unici punti di attraversamento del fiume sull’importante asse nord-sud. Nel 1799, Tamins venne messa a ferro e fuoco dai francesi, la cui distruzione arrivò fino alla chiesa, situata su un’altura panoramica. Nel 1905, un altro incendio distrusse un quartiere del villaggio.

L’attrattiva principale della zona è la spettacolare gola del Reno. Fra Ilanz e Reichenau il Reno ha creato uno straordinario paesaggio simile a un canyon, oggi considerato un paradiso per il river rafting, ma anche uno spettacolo da ammirare dal finestrino di un treno o durante un'escursione. Dieci sentieri escursionistici segnalati esplorano la gola del Reno e le zone circostanti.

Il punto più alto di Tamins è la Ringelspitze con i suoi 3247 m di altitudine. Punto di partenza per la salita è la Ringelspitzhütte. Il Kunkelspass, che conduce a nord di Tamins fra la Ringelspitze e il massiccio del Calanda e collega Tamins a Vättis e Pfäffers, è celebre fra gli escursionisti e i ciclisti, ma chiuso al traffico automobilistico. La punta più sud-occidentale del massiccio del Calanda forma la Taminser Calanda (2390 m). Di fronte alla Val Tamina, il Calanda scende a picco con imponenti pareti di roccia.

La regione attorno a Reichenau e Tamins beneficia di un clima del tutto particolare: qui si trova uno dei boschi di cembri più alti d’Europa. Questo bosco e l'adiacente versante sud (luoghi secchi), come pure l'area naturale protetta «Praderei», situata un po’ più ad est, sono veri e propri paesi delle meraviglie per qualunque appassionato di ornitologia. Sul sentiero didattico naturale «Ratenna», gli appassionati possono osservare macchie, muri a secco, prati magri, laghetti, ecc. Il tipo di terreno e il clima della regione consentono di coltivare, oltre all’uva, persino gli asparagi.

Highlights

  • Gola del Reno – il «Grand canyon della Svizzera» fra Ilanz e Reichnau è un’attrattiva naturalistica di enorme bellezza, da ammirare dalla Ferrovia retica, durante un’escursione o un tour di rafting sul fiume.
  • Kunkelspass – tour fra la Ringelspitze e il massiccio del Calanda, in direzione della valle del Reno. Nel ristorante montano «Überuf» sul Kunkelpass (1357 m), gli escursionisti e i ciclisti ritrovano le forze.

Andata e ritorno Tamins

Adresse

Gemeindeverwaltung Tamins
Aligstrasse 1
7015 Tamins
Tel. +41 (0)81 641 11 18
gde@tamins.ch
www.tamins.ch

Servizi

Alloggio

B&B Springinkerl
B&B Springinkerl
Tamins
Ringelspitzhütte SAC
Ringelspitzhütte SAC
Tamins
Visualizzare tutto

Camminare a

Tamins
Sentiero dei passi alpini
Sentiero dei passi alpini
Tappa 1, Chur–Tamins
Visualizzare tutto
Jakobsweg Graubünden
Jakobsweg Graubünden
Tappa 13, Tamins–Trin Digg
Visualizzare tutto
Jakobsweg Graubünden
Jakobsweg Graubünden
Tappa 12, Chur–Tamins
Visualizzare tutto
Senda Sursilvana
Senda Sursilvana
Tappa 5, Laax–Chur
Visualizzare tutto
Sentiero dei passi alpini
Sentiero dei passi alpini
Tappa 2, Tamins–Ilanz
Visualizzare tutto

In bici a

Tamins
Percorso dei Grigioni
Percorso dei Grigioni
Tappa 1, Chur–Thusis
Visualizzare tutto
Percorso del Reno
Percorso del Reno
Tappa 2, Disentis–Chur
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Tamins
Graubünden Bike
Rheinschluchttour
Alp Mora
Bonaduzer Wald
Rhäzünser Rheinauen
Kunkels Bike
Rhäzünser Alp Sura