La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Escursioni a piedi nei dintorni

Chemin du vignoble
Chemin du vignoble
Tappa 2, Saillon–Sion
Visualizzare tutto
Chemin du vignoble
Chemin du vignoble
Tappa 1, Martigny–Saillon
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Chemin du Vignoble
Chemin du Vignoble
Tappa 1, Martigny–Sion
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 4, Sierre–Martigny
Visualizzare tutto
Saillon
Musée de la Fausse Monnaie

Musée de la Fausse Monnaie

Nel cuore del borgo medievale di Saillon, presso il centro culturale Stella Helvetica, il Museo della Moneta Falsa offre una panoramica completa della storia della moneta, vera o falsa, in Svizzera.
Il museo si trova nel cuore del castello medievale e offre uno sguardo sulla storia del denaro in Svizzera, sia reale che falso.

In due sale del museo sono esposte diverse tecniche che rendono la moneta svizzera moderna e affidabile.

Al primo piano si trovano tutte le banconote emesse dalla Banca nazionale svizzera. È possibile seguire la fabbricazione delle banconote, e in particolare le tecniche avanzate utilizzate per renderle impossibili da contraffare. Un piccolo "angolo dell'euro" permette di fare interessanti confronti e una vetrina mostra le monete che sono state in circolazione nel Vallese nei secoli passati.

Un piano sotto, al piano terra c'è la zona della moneta falsa, ognuna con la sua storia e il materiale utilizzato per realizzarla. Qui è possibile confrontare monete vere e false. Al piano terra, nella zona della reception, si trova anche una mostra sulla nuova moneta nazionale LE FARINET.

Nel seminterrato incontrerete Farinet. Il famoso scrittore Charles-Ferdinand Ramuz ne fece una leggenda, raccontando la sua storia a metà del XX secolo. Il falsario era originario della Valle d'Aosta. Dopo una disputa con la magistratura italiana, si è trasferito nel Vallese. Lì ha prodotto monete false da venti centesimi. Li ha distribuiti tra la gente. In cambio ha ricevuto rifugio e protezione.
Nel cuore del borgo medievale di Saillon, presso il centro culturale Stella Helvetica, il Museo della Moneta Falsa offre una panoramica completa della storia della moneta, vera o falsa, in Svizzera.
Il museo si trova nel cuore del castello medievale e offre uno sguardo sulla storia del denaro in Svizzera, sia reale che falso.

In due sale del museo sono esposte diverse tecniche che rendono la moneta svizzera moderna e affidabile.

Al primo piano si trovano tutte le banconote emesse dalla Banca nazionale svizzera. È possibile seguire la fabbricazione delle banconote, e in particolare le tecniche avanzate utilizzate per renderle impossibili da contraffare. Un piccolo "angolo dell'euro" permette di fare interessanti confronti e una vetrina mostra le monete che sono state in circolazione nel Vallese nei secoli passati.

Un piano sotto, al piano terra c'è la zona della moneta falsa, ognuna con la sua storia e il materiale utilizzato per realizzarla. Qui è possibile confrontare monete vere e false. Al piano terra, nella zona della reception, si trova anche una mostra sulla nuova moneta nazionale LE FARINET.

Nel seminterrato incontrerete Farinet. Il famoso scrittore Charles-Ferdinand Ramuz ne fece una leggenda, raccontando la sua storia a metà del XX secolo. Il falsario era originario della Valle d'Aosta. Dopo una disputa con la magistratura italiana, si è trasferito nel Vallese. Lì ha prodotto monete false da venti centesimi. Li ha distribuiti tra la gente. In cambio ha ricevuto rifugio e protezione.

Musée de la Fausse Monnaie

Adresse

Musée de la Fausse Monnaie
Rue du Bourg 13
1913 Saillon
Tel. +41 (0)27 744 40 03
musee@saillon.ch
www.saillon.ch

Servizi

Alloggio

Restaurant et Camping de la Sarvaz
Restaurant et Camping de la Sarvaz
Saillon
Visualizzare tutto

Escursioni a piedi nei dintorni

Chemin du vignoble
Chemin du vignoble
Tappa 2, Saillon–Sion
Visualizzare tutto
Chemin du vignoble
Chemin du vignoble
Tappa 1, Martigny–Saillon
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Chemin du Vignoble
Chemin du Vignoble
Tappa 1, Martigny–Sion
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 4, Sierre–Martigny
Visualizzare tutto