false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Villeneuve VD
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 6, Vevey–Aigle
Visualizzare tutto
Promenade de Montreux Riviera
Promenade de Montreux Riviera
Percorso 146, Montreux–Villeneuve
Visualizzare tutto

In bici a

Villeneuve VD
Percorso panoramico delle Alpi
Percorso panoramico delle Alpi
Tappa 8, Montbovon–Aigle
Visualizzare tutto
Tour du Léman
Tour du Léman
Tappa 4, Montreux–Saint-Gingolph
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 5, Martigny–Montreux
Visualizzare tutto
Tour du Haut-Lac
Tour du Haut-Lac
Percorso 120, Le Bouveret–Le Bouveret
Visualizzare tutto

In skating a

Villeneuve VD
Rhône Skate
Rhône Skate
Tappa 5, Aigle–Vevey
Visualizzare tutto
Villeneuve (VD)
Villeneuve VD

Villeneuve VD

Gli scrittori Victor Hugo e Lord Byron e il pittore Oskar Kokoschka si stabilirono qui, nella cittadina rivierasca di Villeneuve all'estremità superiore della riviera vodese, che unisce i vantaggi del Lac Léman alle possibilità delle Alpi vodesi.
La storica cittadina rivierasca di Villeneuve si trova ai piedi delle Alpi vodesi, all'estremità superiore nord-occidentale del lago Lac Léman, circa 5 km a sud della città di Montreux. Fin dal Medioevo Villeneuve viveva del traffico commerciale e fungeva da interporto per le merci che, attraverso la Valle del Rodano in direzione del Vallese e attraverso il Colle del Gran San Bernardo, giungevano in Italia. Nella prima metà del XIX secolo Villeneuve iniziò a trarre profitto dal crescente turismo sulla riviera vodese e nel 1837 fu inaugurato un primo hotel. Anche la viticoltura sul lato orientale del lago Lac Léman dal clima favorevole riveste un ruolo significativo per Villeneuve.

Villeneuve ha un pittoresco centro cittadino con numerose case borghesi e vinicole (XVII-XIX sec.). Sulla piazza Place du Temple si trovano una splendida fontana e l'Église St. Paul (Chiesa di San Paolo) del XII secolo con gli stemmi di Casa Savoia. Il municipio accanto alla stazione, con la torre quadrata, le finestre ogivali e le impressionanti chiavi di volta, era un tempo la cappella di un ospedale.

La riserva naturale Les Grangettes ad ovest di Villeneuve è una delle pochissime aree protette sulle rive del lago Lac Léman. Nell'acquitrino lacustre di rilevanza nazionale si possono osservare, con un po' di pazienza, aironi, castori o rari uccelli migratori. Nel paesaggio rivierasco si nasconde anche una baia per la balneazione.

«FunPlanet», un centro per il tempo libero di Rennaz, offre ulteriori opportunità di movimento con karting, bowling, biliardo e giochi elettronici. Vanno menzionate altre mete escursionistiche nei dintorni di Villeneuve, come il castello Château de Chillon, sulla riva del lago tra Villeneuve e Montreux, conosciuto per le numerose immagini e cartoline che lo ritraggono, l'Aquaparc di Boveret, una località balneare caraibica, e il parco Swiss Vapeur Parc, uno splendido circuito ferroviario in miniatura su cui è possibile salire.

Highlights

  • Les Grangettes – acquitrino lacustre di rilevanza nazionale tra Villeneuve e Bouveret, con aree per la balneazione.
  • Centro cittadino di Villeneuve – case strette, perlopiù con antiche porte in legno, ornano la strada principale che attraversa la località.
  • Escursione in barca sul lago Lac Léman – i battelli Belle Epoque, in parte ancora azionati da ruote, portano i visitatori alle più belle località rivierasche.
  • Castello di Chillon – con le sue mura e torre difensive si erge su un'isola rocciosa vicino alla riva del lago Lac Léman tra Montreux e Villeneuve. Oggi il castello ospita un museo.
  • Filobus per Montreux e Vevey – da Villeneuve, lungo la riva del Lac Léman, circola una linea di filobus fino a Vevey, un tempo la prima linea tramviaria a trazione elettrica della Svizzera (a partire dal 1888).
Gli scrittori Victor Hugo e Lord Byron e il pittore Oskar Kokoschka si stabilirono qui, nella cittadina rivierasca di Villeneuve all'estremità superiore della riviera vodese, che unisce i vantaggi del Lac Léman alle possibilità delle Alpi vodesi.
La storica cittadina rivierasca di Villeneuve si trova ai piedi delle Alpi vodesi, all'estremità superiore nord-occidentale del lago Lac Léman, circa 5 km a sud della città di Montreux. Fin dal Medioevo Villeneuve viveva del traffico commerciale e fungeva da interporto per le merci che, attraverso la Valle del Rodano in direzione del Vallese e attraverso il Colle del Gran San Bernardo, giungevano in Italia. Nella prima metà del XIX secolo Villeneuve iniziò a trarre profitto dal crescente turismo sulla riviera vodese e nel 1837 fu inaugurato un primo hotel. Anche la viticoltura sul lato orientale del lago Lac Léman dal clima favorevole riveste un ruolo significativo per Villeneuve.

Villeneuve ha un pittoresco centro cittadino con numerose case borghesi e vinicole (XVII-XIX sec.). Sulla piazza Place du Temple si trovano una splendida fontana e l'Église St. Paul (Chiesa di San Paolo) del XII secolo con gli stemmi di Casa Savoia. Il municipio accanto alla stazione, con la torre quadrata, le finestre ogivali e le impressionanti chiavi di volta, era un tempo la cappella di un ospedale.

La riserva naturale Les Grangettes ad ovest di Villeneuve è una delle pochissime aree protette sulle rive del lago Lac Léman. Nell'acquitrino lacustre di rilevanza nazionale si possono osservare, con un po' di pazienza, aironi, castori o rari uccelli migratori. Nel paesaggio rivierasco si nasconde anche una baia per la balneazione.

«FunPlanet», un centro per il tempo libero di Rennaz, offre ulteriori opportunità di movimento con karting, bowling, biliardo e giochi elettronici. Vanno menzionate altre mete escursionistiche nei dintorni di Villeneuve, come il castello Château de Chillon, sulla riva del lago tra Villeneuve e Montreux, conosciuto per le numerose immagini e cartoline che lo ritraggono, l'Aquaparc di Boveret, una località balneare caraibica, e il parco Swiss Vapeur Parc, uno splendido circuito ferroviario in miniatura su cui è possibile salire.

Highlights

  • Les Grangettes – acquitrino lacustre di rilevanza nazionale tra Villeneuve e Bouveret, con aree per la balneazione.
  • Centro cittadino di Villeneuve – case strette, perlopiù con antiche porte in legno, ornano la strada principale che attraversa la località.
  • Escursione in barca sul lago Lac Léman – i battelli Belle Epoque, in parte ancora azionati da ruote, portano i visitatori alle più belle località rivierasche.
  • Castello di Chillon – con le sue mura e torre difensive si erge su un'isola rocciosa vicino alla riva del lago Lac Léman tra Montreux e Villeneuve. Oggi il castello ospita un museo.
  • Filobus per Montreux e Vevey – da Villeneuve, lungo la riva del Lac Léman, circola una linea di filobus fino a Vevey, un tempo la prima linea tramviaria a trazione elettrica della Svizzera (a partire dal 1888).

Andata e ritorno Villeneuve VD

Adresse

Montreux-Vevey Tourisme, Point i Villeneuve
Place de la Gare 5
1844 Villeneuve
Tel. +41 (0)21 962 84 81
info@montreuxriviera.com
www.montreuxriviera.com

Servizi

Alloggio

Hotel du Port
Hotel du Port
Villeneuve VD
Visualizzare tutto

Camminare a

Villeneuve VD
ViaFrancigena
ViaFrancigena
Tappa 6, Vevey–Aigle
Visualizzare tutto
Promenade de Montreux Riviera
Promenade de Montreux Riviera
Percorso 146, Montreux–Villeneuve
Visualizzare tutto

In bici a

Villeneuve VD
Percorso panoramico delle Alpi
Percorso panoramico delle Alpi
Tappa 8, Montbovon–Aigle
Visualizzare tutto
Tour du Léman
Tour du Léman
Tappa 4, Montreux–Saint-Gingolph
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 5, Martigny–Montreux
Visualizzare tutto
Tour du Haut-Lac
Tour du Haut-Lac
Percorso 120, Le Bouveret–Le Bouveret
Visualizzare tutto

In skating a

Villeneuve VD
Rhône Skate
Rhône Skate
Tappa 5, Aigle–Vevey
Visualizzare tutto