false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Burgdorf
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 28, Huttwil–Burgdorf
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 29, Burgdorf–Bern (Bärengraben)
Visualizzare tutto
Emme-Uferweg
Emme-Uferweg
Percorso 446, Burgdorf–Hasle-Rüegsau
Visualizzare tutto
Flüeweg Burgdorf
Flüeweg Burgdorf
Percorso 389, Burgdorf–Burgdorf
Visualizzare tutto

In bici a

Burgdorf
Mittelländer Hügelroute
Mittelländer Hügelroute
Tappa 1, Thun, Heimberg–Langenthal
Visualizzare tutto
Emmental–Entlebuch
Emmental–Entlebuch
Tappa 1, Biel/Bienne–Burgdorf
Visualizzare tutto
Emmental–Entlebuch
Emmental–Entlebuch
Tappa 2, Burgdorf–Escholzmatt
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 5, Langnau–Burgdorf
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 6, Burgdorf–Willisau
Visualizzare tutto

In skating a

Burgdorf
Bärnbiet Skate
Bärnbiet Skate
Percorso 22, Bern–Burgdorf
Visualizzare tutto
Burgdorf
Burgdorf

Burgdorf

La cittadina di Burgdorf, alle porte della Valle dell’Emmen - luogo pieno di colline e foreste, costellato di fattorie, famoso per il formaggio omonimo - possiede un centro storico medievale con case patrizie in tardo barocco e un impressionante castello.
La città,circondata da una regione leggermente collinare e da pareti imponenti, è dominata dal suo castello: un edificio i cui mattoni hanno più di 800 anni e se avessero il dono della parola avrebbero una bella tranche di storia da raccontare. Per esempio, sulla genesi di questa città che si è sviluppata attorno al castello degli Zähringen, che figura tra i più grandi e meglio conservati della Svizzera. Il museo nel castello presenta la storia di Burgdorf e della Valle dell’Emmen. Dal mastio, la cui costruzione risale al XII secolo, i visitatori hanno una bella vista sulla città e le Alpi Bernesi.

Il centro storico di Burgdorf, comprendente la città alta e la città bassa, è un gioiello di urbanistica. L’urbanistica medievale qui viene valorizzata in modo esemplare: la città alta tra il castello e la collina della chiesa era il borgo residenziale con le sue case in tardo barocco e i suoi edifici in stile classico, mentre il quartiere situato ai piedi del castello collegava attraverso una scala la parte superiore del borgo con la parte inferiore, dedicata al commercio.

Ai nostri giorni, i vicoli del centro storico, costellati di bar con déhors e deliziose piazze, sono particolarmente apprezzati per dedicarsi allo shopping, per divertirsi e gustare le specialità del posto in un’atmosfera storica.

Il Museo elvetico dell’oro ospitato nel Castello di Burgdorf offre una panoramica sulla corsa all’oro e lo sfruttamento delle miniere aurifere in Svizzera. L’oro contenuto nel fiume ha una percentuale del 97 %, risultando così più elevato del titolo dell’oro ricavato nell’eldorado del West americano! Ancora oggi è possibile prenotare delle giornate didattiche sul lavaggio dell’oro, intraprendendo un interessante viaggio nel tempo.

Highlights

  • Antico mattatoio di Burgdorf - Bernhard Luginbühl, importante plastico e scultore svizzero, vive e lavora a Mötschwil nei pressi di Burgdorf dal 1965. Le sue opere possono essere ammirate nell’antico mattatoio di Burgdorf e nel parco delle sculture di Mötschwil.
  • Museo Franz Gertsch Burgdorf – le monumentali incisioni su legno fotorealistiche sono caratteristiche dell’arte del pittore Gertsch. Mostre temporanee di arte contemporanea.
  • Castello di Burgdorf – il più grande e il meglio conservato dei castelli degli Zähringen in Svizzera, con museo storico.
  • Lueg – punto panoramico (888 m) nei pressi di Burgdorf con bella veduta sul paesaggio collinare della Valle dell’Emmen, sul Giura e sulle Alpi.
  • Valle dell’Emmen - paese collinare famoso in tutto il mondo per il suo formaggio, l’emmental; costellato di fattorie, patria dello scrittore Jeremias Gotthelf.
La cittadina di Burgdorf, alle porte della Valle dell’Emmen - luogo pieno di colline e foreste, costellato di fattorie, famoso per il formaggio omonimo - possiede un centro storico medievale con case patrizie in tardo barocco e un impressionante castello.
La città,circondata da una regione leggermente collinare e da pareti imponenti, è dominata dal suo castello: un edificio i cui mattoni hanno più di 800 anni e se avessero il dono della parola avrebbero una bella tranche di storia da raccontare. Per esempio, sulla genesi di questa città che si è sviluppata attorno al castello degli Zähringen, che figura tra i più grandi e meglio conservati della Svizzera. Il museo nel castello presenta la storia di Burgdorf e della Valle dell’Emmen. Dal mastio, la cui costruzione risale al XII secolo, i visitatori hanno una bella vista sulla città e le Alpi Bernesi.

Il centro storico di Burgdorf, comprendente la città alta e la città bassa, è un gioiello di urbanistica. L’urbanistica medievale qui viene valorizzata in modo esemplare: la città alta tra il castello e la collina della chiesa era il borgo residenziale con le sue case in tardo barocco e i suoi edifici in stile classico, mentre il quartiere situato ai piedi del castello collegava attraverso una scala la parte superiore del borgo con la parte inferiore, dedicata al commercio.

Ai nostri giorni, i vicoli del centro storico, costellati di bar con déhors e deliziose piazze, sono particolarmente apprezzati per dedicarsi allo shopping, per divertirsi e gustare le specialità del posto in un’atmosfera storica.

Il Museo elvetico dell’oro ospitato nel Castello di Burgdorf offre una panoramica sulla corsa all’oro e lo sfruttamento delle miniere aurifere in Svizzera. L’oro contenuto nel fiume ha una percentuale del 97 %, risultando così più elevato del titolo dell’oro ricavato nell’eldorado del West americano! Ancora oggi è possibile prenotare delle giornate didattiche sul lavaggio dell’oro, intraprendendo un interessante viaggio nel tempo.

Highlights

  • Antico mattatoio di Burgdorf - Bernhard Luginbühl, importante plastico e scultore svizzero, vive e lavora a Mötschwil nei pressi di Burgdorf dal 1965. Le sue opere possono essere ammirate nell’antico mattatoio di Burgdorf e nel parco delle sculture di Mötschwil.
  • Museo Franz Gertsch Burgdorf – le monumentali incisioni su legno fotorealistiche sono caratteristiche dell’arte del pittore Gertsch. Mostre temporanee di arte contemporanea.
  • Castello di Burgdorf – il più grande e il meglio conservato dei castelli degli Zähringen in Svizzera, con museo storico.
  • Lueg – punto panoramico (888 m) nei pressi di Burgdorf con bella veduta sul paesaggio collinare della Valle dell’Emmen, sul Giura e sulle Alpi.
  • Valle dell’Emmen - paese collinare famoso in tutto il mondo per il suo formaggio, l’emmental; costellato di fattorie, patria dello scrittore Jeremias Gotthelf.

Andata e ritorno Burgdorf

Adresse

Tourist Office Brugdorf
Bahnhofstrasse 44
3402 Burgdorf
Tel. +41 (0)58 327 50 92
tourist-office@burgdorf.ch
www.burgdorf.ch/tourismus.0.html

Servizi

Alloggio

Bauernhof Bättwil
Bauernhof Bättwil
Burgdorf
Hotel Orchidee Burgdorf
Hotel Orchidee Burgdorf
Burgdorf
Jugendherberge Schloss Burgdorf
Jugendherberge Schloss Burgdorf
Burgdorf
Visualizzare tutto

Curiosità

Museo Franz Gertsch
Museo Franz Gertsch
Omicidio sulla Cammino di San Giacomo
Omicidio sulla Cammino di San Giacomo
Visualizzare tutto

Camminare a

Burgdorf
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 28, Huttwil–Burgdorf
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 29, Burgdorf–Bern (Bärengraben)
Visualizzare tutto
Emme-Uferweg
Emme-Uferweg
Percorso 446, Burgdorf–Hasle-Rüegsau
Visualizzare tutto
Flüeweg Burgdorf
Flüeweg Burgdorf
Percorso 389, Burgdorf–Burgdorf
Visualizzare tutto

In bici a

Burgdorf
Mittelländer Hügelroute
Mittelländer Hügelroute
Tappa 1, Thun, Heimberg–Langenthal
Visualizzare tutto
Emmental–Entlebuch
Emmental–Entlebuch
Tappa 1, Biel/Bienne–Burgdorf
Visualizzare tutto
Emmental–Entlebuch
Emmental–Entlebuch
Tappa 2, Burgdorf–Escholzmatt
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 5, Langnau–Burgdorf
Visualizzare tutto
Herzroute
Herzroute
Tappa 6, Burgdorf–Willisau
Visualizzare tutto

In skating a

Burgdorf
Bärnbiet Skate
Bärnbiet Skate
Percorso 22, Bern–Burgdorf
Visualizzare tutto