false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Rolle
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 18, Rolle–Coppet
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 17, Lausanne–Rolle
Visualizzare tutto
Sentiero alpino panoramico
Sentiero alpino panoramico
Tappa 27, Aubonne–Nyon
Visualizzare tutto

In bici a

Rolle
Gros de Vaud–La Côte
Gros de Vaud–La Côte
Tappa 2, Echallens (Goumoens)–Rolle
Visualizzare tutto
Tour du Léman
Tour du Léman
Tappa 2, Genève–Morges
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 7, Morges–Genève
Visualizzare tutto
Route du vignoble de La Côte
Route du vignoble de La Côte
Percorso 488, Morges–Aubonne–Mont-sur-Rolle–Duilier–Nyon
Visualizzare tutto
Rolle
Rolle

Rolle

La graziosa cittadina di Rolle ad ovest di Losanna verso Nyon e Ginevra ha un pittoresco centro cittadino e un castello medievale sulla riva del lago. La vicina località Mont-sur-Rolle è nota per i gradevoli e fruttati vini bianchi Chasselas.
Il centro storico conserva ancora numerose case patrizie (XVII-XIX sec.). La Maison d'Allinges con l'ingresso ornato da merli fu costruita nel XVI secolo, mentre il Casino risale al 1475. Sulla riva del lago Lac Léman si trova dal 1826 il padiglione neoclassico Petite Fleur d'Eau. La chiesa parrocchiale riformata di Saint-Grat consacrata nel 1519 subì diverse ristrutturazioni nel corso del XVIII secolo, mentre il campanile risale ancora al Medioevo. La chiesa cattolica di Saint-Joseph fu costruita nel 1843 in stile neogotico e possiede uno stupendo dipinto su vetro all'interno del coro. Sulla riva del lago è stata allestita una promenade, dove, direttamente sulla riva, si trova anche il castello costruito nel 1264 dai Conti di Savoia, una struttura trapezoidale con quattro spesse torri negli angoli. Un tempo il castello era ulteriormente protetto da fossati nel lato verso la terraferma, tuttavia nel 1530 e 1536 fu incendiato dai Confederati e gran parte dell'edificio risale quindi a ristrutturazioni ed ampliamenti successivi. In un'ala del castello oggi ha sede l'amministrazione comunale di Rolle, mentre altri ambienti vengono utilizzati per le esposizioni. Nel lago di fronte a Rolle si trova l'isola artificiale Ile de la Harpe realizzata all'inizio del XIX secolo per proteggere il porto. L'isolotto, lungo 110 metri e ricoperto di vegetazione, ospita dal 1844 un monumento intitolato a Frédéric-César de la Harpe, un politico svizzero della Repubblica Elvetica e precettore dello Zar Alessandro I di Russia. Grazie alla sua invidiabile posizione, la località negli ultimi decenni si è trasformata in un comune residenziale e sono sorti nuovi quartieri soprattutto nella parte occidentale e nord-occidentale della città. Rolle comprende anche alcune aziende vinicole, ma i vini maggiormente noti sono quelli degli estesi vigneti sul vicino Mont-sur-Rolle.

Highlights

  • Città vecchia di Rolle – numerose case patrizie (XVI- XIX sec.) ornano la via principale del centro storico.
  • Castello di Rolle – quattro torri individuano gli angoli di questo castello dei Conti di Savoia sulla riva del lago e risalente al XIII secolo.
  • Regione viticola Mont-sur-Rolle – sopra Rolle si trovano enormi vigneti di uva Chasselas dalla quale si ricava il vino bianco di Mont-sur-Rolle.
La graziosa cittadina di Rolle ad ovest di Losanna verso Nyon e Ginevra ha un pittoresco centro cittadino e un castello medievale sulla riva del lago. La vicina località Mont-sur-Rolle è nota per i gradevoli e fruttati vini bianchi Chasselas.
Il centro storico conserva ancora numerose case patrizie (XVII-XIX sec.). La Maison d'Allinges con l'ingresso ornato da merli fu costruita nel XVI secolo, mentre il Casino risale al 1475. Sulla riva del lago Lac Léman si trova dal 1826 il padiglione neoclassico Petite Fleur d'Eau. La chiesa parrocchiale riformata di Saint-Grat consacrata nel 1519 subì diverse ristrutturazioni nel corso del XVIII secolo, mentre il campanile risale ancora al Medioevo. La chiesa cattolica di Saint-Joseph fu costruita nel 1843 in stile neogotico e possiede uno stupendo dipinto su vetro all'interno del coro. Sulla riva del lago è stata allestita una promenade, dove, direttamente sulla riva, si trova anche il castello costruito nel 1264 dai Conti di Savoia, una struttura trapezoidale con quattro spesse torri negli angoli. Un tempo il castello era ulteriormente protetto da fossati nel lato verso la terraferma, tuttavia nel 1530 e 1536 fu incendiato dai Confederati e gran parte dell'edificio risale quindi a ristrutturazioni ed ampliamenti successivi. In un'ala del castello oggi ha sede l'amministrazione comunale di Rolle, mentre altri ambienti vengono utilizzati per le esposizioni. Nel lago di fronte a Rolle si trova l'isola artificiale Ile de la Harpe realizzata all'inizio del XIX secolo per proteggere il porto. L'isolotto, lungo 110 metri e ricoperto di vegetazione, ospita dal 1844 un monumento intitolato a Frédéric-César de la Harpe, un politico svizzero della Repubblica Elvetica e precettore dello Zar Alessandro I di Russia. Grazie alla sua invidiabile posizione, la località negli ultimi decenni si è trasformata in un comune residenziale e sono sorti nuovi quartieri soprattutto nella parte occidentale e nord-occidentale della città. Rolle comprende anche alcune aziende vinicole, ma i vini maggiormente noti sono quelli degli estesi vigneti sul vicino Mont-sur-Rolle.

Highlights

  • Città vecchia di Rolle – numerose case patrizie (XVI- XIX sec.) ornano la via principale del centro storico.
  • Castello di Rolle – quattro torri individuano gli angoli di questo castello dei Conti di Savoia sulla riva del lago e risalente al XIII secolo.
  • Regione viticola Mont-sur-Rolle – sopra Rolle si trovano enormi vigneti di uva Chasselas dalla quale si ricava il vino bianco di Mont-sur-Rolle.

Andata e ritorno Rolle

Adresse

Office du Tourisme de Rolle
Grand-Rue 1 bis
1180 Rolle
Tel. +41 (0)21 825 15 35
tourisme@rolle.ch
www.tourisme-rolle.ch

Servizi

Camminare a

Rolle
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 18, Rolle–Coppet
Visualizzare tutto
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 17, Lausanne–Rolle
Visualizzare tutto
Sentiero alpino panoramico
Sentiero alpino panoramico
Tappa 27, Aubonne–Nyon
Visualizzare tutto

In bici a

Rolle
Gros de Vaud–La Côte
Gros de Vaud–La Côte
Tappa 2, Echallens (Goumoens)–Rolle
Visualizzare tutto
Tour du Léman
Tour du Léman
Tappa 2, Genève–Morges
Visualizzare tutto
Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 7, Morges–Genève
Visualizzare tutto
Route du vignoble de La Côte
Route du vignoble de La Côte
Percorso 488, Morges–Aubonne–Mont-sur-Rolle–Duilier–Nyon
Visualizzare tutto