false

La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Camminare a

Küsnacht ZH
Zürichsee-Rundweg
Zürichsee-Rundweg
Tappa 10, Küsnacht ZH–Zürich, Bürkliplatz
Visualizzare tutto
Zürichsee-Rundweg
Zürichsee-Rundweg
Tappa 9, Meilen–Küsnacht ZH
Visualizzare tutto
Erlenbacher Tobel-Weg
Erlenbacher Tobel-Weg
Percorso 869, Erlenbach (ZH)–Küsnacht (ZH)
Visualizzare tutto

In bici a

Küsnacht ZH
Goldküste–Limmat
Goldküste–Limmat
Tappa 1, Rapperswil–Zürich
Visualizzare tutto
L'Areuse–Emme–Sihl
L'Areuse–Emme–Sihl
Tappa 5, Hochdorf (Urswil)–Zürich
Visualizzare tutto
Rhein–Hirzel–Linth
Rhein–Hirzel–Linth
Tappa 2, Zürich–Pfäffikon SZ
Visualizzare tutto
Küsnacht (ZH)
Küsnacht ZH

Küsnacht ZH

La vista sul lago e le montagne, la posizione soleggiata e la metropoli di Zurigo a soli 12 minuti di treno conferiscono a Küsnacht una forte attrattiva residenziale e la rendono la cittadina svizzera con la migliore qualità di vita.
Küsnacht si trova sulla costa d'oro, sul lato orientale densamente popolato dello Zürichsee. Successivamente alla costruzione della Seestrasse e della linea ferroviaria sulla riva destra nel XIX secolo, nonché alla liberalizzazione dei versanti per l'edificazione all'inizio del XX secolo, il numero di abitanti è passato da 3300 agli odierni 13'000 e il maggiore comune viticolo del Canton Zurigo d'un tempo si è trasformato in sobborgo benestante con carattere cittadino. Case imponenti e gradevoli zone residenziali con ampi giardini si inerpicano sui due lati della notevole gola di Küsnacht. Oggi il comune è uno tra i più ricchi della Svizzera; una classifica stilata nel 2006 gli ha attribuito il massimo livello di qualità della vita tra le città svizzere. Molto famoso è il C.G. Jung Institut nello storico «Seehof» che ospita una biblioteca e organizza manifestazioni culturali.

Il paesaggio occidentale della città è caratterizzato dallo Zürichsee di colore blu intenso. In estate la spiaggia balneare o il delizioso Kusenbad invitano a tuffarsi nell'acqua fresca. Dai parchi sulla riva si gode la vista dall'acqua su fino alle montagne. A est il museo locale nell'antico mulino superiore segna l'ingresso alla famosa-famigerata gola di Küsnacht. Nel crepaccio dal folto bosco gorgoglia tranquillo il ruscello. A intervalli di 100 anni dopo intense precipitazioni ha causato devastanti inondazioni ed è quindi stato racchiuso in un letto artificiale con 101 soglie. La gola offre diverse attrattive, dalla pietra di Alexander, (un masso erratico del ghiacciaio Linth di 17'000 anni fa), alle rovine del castello di Wulp presso le quali sono stati ritrovati reperti dell'era del bronzo e di epoca romana, fino alla leggendaria caverna dei draghi. L'acqua ha eroso la puddinga forata creando un paradiso per i bambini che amano arrampicarsi.

I sentieri escursionistici nell'entroterra attraversano vasti campi e vigneti lungo placidi ruscelli e piccole riserve naturali con ospiti rari come il merlo acquaiolo o specie rare di pipistrelli. Sul monte di Küsnacht si incontrano mucche, cavalli, pecore, asini e capre. Un sentiero panoramico di 27 km, con stupendi scorci sul lago e le montagne, conduce da Rehalp a Feldbach. Ulteriori mete degne di nota sono: il monumento ai militari nella frazione di Forch (un plastico in bronzo alto 18 metri in memoria dei soldati zurighesi caduti durante la prima guerra mondiale), gli idilliaci specchi d'acqua di Schübelweiher e Rumensee, due laghetti artificiali che un tempo servivano a garantire forza idrica per le attività industriali. Si trovano nella zona verde protetta del comune di Küsnacht e vantano una ricca flora.

Highlights

  • Gola di Küsnacht con la caverna dei draghi, il masso erratico Pietra di Alexander e le rovine del castello tardomedievale di Wulp.
  • Monumento ai militari (anche monumento di Forch): un plastico in bronzo alto 18 metri in memoria dei soldati zurighesi caduti nella prima guerra mondiale.
  • Rumensee e Schübelweiher: in origine laghetti artificiali industriali, oggi idilliache aree naturalistiche.
  • Museo locale di Küsnacht
  • C.G. Jung Institut sulla sponda dello Zürichsee.
La vista sul lago e le montagne, la posizione soleggiata e la metropoli di Zurigo a soli 12 minuti di treno conferiscono a Küsnacht una forte attrattiva residenziale e la rendono la cittadina svizzera con la migliore qualità di vita.
Küsnacht si trova sulla costa d'oro, sul lato orientale densamente popolato dello Zürichsee. Successivamente alla costruzione della Seestrasse e della linea ferroviaria sulla riva destra nel XIX secolo, nonché alla liberalizzazione dei versanti per l'edificazione all'inizio del XX secolo, il numero di abitanti è passato da 3300 agli odierni 13'000 e il maggiore comune viticolo del Canton Zurigo d'un tempo si è trasformato in sobborgo benestante con carattere cittadino. Case imponenti e gradevoli zone residenziali con ampi giardini si inerpicano sui due lati della notevole gola di Küsnacht. Oggi il comune è uno tra i più ricchi della Svizzera; una classifica stilata nel 2006 gli ha attribuito il massimo livello di qualità della vita tra le città svizzere. Molto famoso è il C.G. Jung Institut nello storico «Seehof» che ospita una biblioteca e organizza manifestazioni culturali.

Il paesaggio occidentale della città è caratterizzato dallo Zürichsee di colore blu intenso. In estate la spiaggia balneare o il delizioso Kusenbad invitano a tuffarsi nell'acqua fresca. Dai parchi sulla riva si gode la vista dall'acqua su fino alle montagne. A est il museo locale nell'antico mulino superiore segna l'ingresso alla famosa-famigerata gola di Küsnacht. Nel crepaccio dal folto bosco gorgoglia tranquillo il ruscello. A intervalli di 100 anni dopo intense precipitazioni ha causato devastanti inondazioni ed è quindi stato racchiuso in un letto artificiale con 101 soglie. La gola offre diverse attrattive, dalla pietra di Alexander, (un masso erratico del ghiacciaio Linth di 17'000 anni fa), alle rovine del castello di Wulp presso le quali sono stati ritrovati reperti dell'era del bronzo e di epoca romana, fino alla leggendaria caverna dei draghi. L'acqua ha eroso la puddinga forata creando un paradiso per i bambini che amano arrampicarsi.

I sentieri escursionistici nell'entroterra attraversano vasti campi e vigneti lungo placidi ruscelli e piccole riserve naturali con ospiti rari come il merlo acquaiolo o specie rare di pipistrelli. Sul monte di Küsnacht si incontrano mucche, cavalli, pecore, asini e capre. Un sentiero panoramico di 27 km, con stupendi scorci sul lago e le montagne, conduce da Rehalp a Feldbach. Ulteriori mete degne di nota sono: il monumento ai militari nella frazione di Forch (un plastico in bronzo alto 18 metri in memoria dei soldati zurighesi caduti durante la prima guerra mondiale), gli idilliaci specchi d'acqua di Schübelweiher e Rumensee, due laghetti artificiali che un tempo servivano a garantire forza idrica per le attività industriali. Si trovano nella zona verde protetta del comune di Küsnacht e vantano una ricca flora.

Highlights

  • Gola di Küsnacht con la caverna dei draghi, il masso erratico Pietra di Alexander e le rovine del castello tardomedievale di Wulp.
  • Monumento ai militari (anche monumento di Forch): un plastico in bronzo alto 18 metri in memoria dei soldati zurighesi caduti nella prima guerra mondiale.
  • Rumensee e Schübelweiher: in origine laghetti artificiali industriali, oggi idilliache aree naturalistiche.
  • Museo locale di Küsnacht
  • C.G. Jung Institut sulla sponda dello Zürichsee.

Andata e ritorno Küsnacht ZH

Adresse

Rapperswil Zürichsee Tourismus
Fischmarktplatz 1
8640 Rapperswil
Tel. +41 (0)55 225 77 00
zuerichsee@zuerich.com
www.zuerich.com

Servizi

Alloggio

Romantik Seehotel Sonne
Romantik Seehotel Sonne
Küsnacht ZH
Visualizzare tutto

Camminare a

Küsnacht ZH
Zürichsee-Rundweg
Zürichsee-Rundweg
Tappa 10, Küsnacht ZH–Zürich, Bürkliplatz
Visualizzare tutto
Zürichsee-Rundweg
Zürichsee-Rundweg
Tappa 9, Meilen–Küsnacht ZH
Visualizzare tutto
Erlenbacher Tobel-Weg
Erlenbacher Tobel-Weg
Percorso 869, Erlenbach (ZH)–Küsnacht (ZH)
Visualizzare tutto

In bici a

Küsnacht ZH
Goldküste–Limmat
Goldküste–Limmat
Tappa 1, Rapperswil–Zürich
Visualizzare tutto
L'Areuse–Emme–Sihl
L'Areuse–Emme–Sihl
Tappa 5, Hochdorf (Urswil)–Zürich
Visualizzare tutto
Rhein–Hirzel–Linth
Rhein–Hirzel–Linth
Tappa 2, Zürich–Pfäffikon SZ
Visualizzare tutto