La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Escursioni a piedi nei dintorni

Sentiero in cresta del Giura
Sentiero in cresta del Giura
Tappa 4, Hauenstein–Balsthal
Visualizzare tutto
Tüfelsschlucht-Belchen-Weg
Tüfelsschlucht-Belchen-Weg
Percorso 485, Hägendorf–Olten
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Belchen-Panorama-Route
Belchen-Panorama-Route
Percorso 112, Olten–Liestal
Visualizzare tutto
Eptingen
Belchensüdstrasse (Ifenthal–Belchenflue)

Belchensüdstrasse (Ifenthal–Belchenflue)

La Belchensüdstrasse fungeva da spina dorsale delle fortificazioni costruite nella prima Guerra Mondiale. Oggi questa strada di grande rilevanza storica e molto ben tenuta è un interessante sentiero escursionistico la cui importanza è sottolineata dagli stemmi nella roccia.
Fra Ifenthal e la Belchenflue si snoda l’ex strada di rifornimenti delle fortificazioni costruite nella prima Guerra Mondiale nella regione di Hauenstein. Conosciute come «Fortificazione dell’Hauenstein», queste costruzioni si inseriscono nella storia svizzera recente. Esse avevano lo scopo di impedire le incursioni nemiche nel Mittelland svizzero e proteggere lo snodo ferroviario di Olten. Subito dopo la mobilitazione generale del 1º agosto 1914, i soldati iniziarono i lavori di costruzione. Dal 1915, anno della conclusione dei lavori, questa strada di montagna è rimasta praticamente immutata.

Il tratto di maggiore interesse è compreso fra il Chambersberg e la Belchenflue, dove la strada ha dovuto essere costruita nella roccia. Da citare fra le costruzioni di rilievo storico-artistico sono i muri di sostegno costruiti a secco e i canali di scolo, nonché i numerosi stemmi cantonali e le iscrizioni delle truppe, che ricordano i costruttori. Questo monumento alla costruzione viaria a regola d’arte, egregiamente conservato, assomiglia in molti punti ai passi di valico alpini e offre numerosi scorci panoramici sul Mittelland. Alla fine del percorso si trova il punto panoramico sulla Belchenflue.
La Belchensüdstrasse fungeva da spina dorsale delle fortificazioni costruite nella prima Guerra Mondiale. Oggi questa strada di grande rilevanza storica e molto ben tenuta è un interessante sentiero escursionistico la cui importanza è sottolineata dagli stemmi nella roccia.
Fra Ifenthal e la Belchenflue si snoda l’ex strada di rifornimenti delle fortificazioni costruite nella prima Guerra Mondiale nella regione di Hauenstein. Conosciute come «Fortificazione dell’Hauenstein», queste costruzioni si inseriscono nella storia svizzera recente. Esse avevano lo scopo di impedire le incursioni nemiche nel Mittelland svizzero e proteggere lo snodo ferroviario di Olten. Subito dopo la mobilitazione generale del 1º agosto 1914, i soldati iniziarono i lavori di costruzione. Dal 1915, anno della conclusione dei lavori, questa strada di montagna è rimasta praticamente immutata.

Il tratto di maggiore interesse è compreso fra il Chambersberg e la Belchenflue, dove la strada ha dovuto essere costruita nella roccia. Da citare fra le costruzioni di rilievo storico-artistico sono i muri di sostegno costruiti a secco e i canali di scolo, nonché i numerosi stemmi cantonali e le iscrizioni delle truppe, che ricordano i costruttori. Questo monumento alla costruzione viaria a regola d’arte, egregiamente conservato, assomiglia in molti punti ai passi di valico alpini e offre numerosi scorci panoramici sul Mittelland. Alla fine del percorso si trova il punto panoramico sulla Belchenflue.

Belchensüdstrasse (Ifenthal–Belchenflue)

Adresse

Bundesinventar der historischen Verkehrswege der Schweiz (IVS)
www.ivs.admin.ch

Servizi

Alloggio

Berghaus Oberbölchen
Berghaus Oberbölchen
Eptingen
Visualizzare tutto

Escursioni a piedi nei dintorni

Sentiero in cresta del Giura
Sentiero in cresta del Giura
Tappa 4, Hauenstein–Balsthal
Visualizzare tutto
Tüfelsschlucht-Belchen-Weg
Tüfelsschlucht-Belchen-Weg
Percorso 485, Hägendorf–Olten
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Belchen-Panorama-Route
Belchen-Panorama-Route
Percorso 112, Olten–Liestal
Visualizzare tutto