La Svizzera in bici

Galleria fotografica

Escursioni a piedi nei dintorni

Rive Droite
Rive Droite
Percorso 103, Meyrin–Meyrin
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 8, Genève–Genève (Chancy)
Visualizzare tutto
Genève–Satigny
Genève–Satigny
Percorso 102, Genève–Satigny
Visualizzare tutto
Route du Vignoble genevois
Route du Vignoble genevois
Percorso 172, La Plaine, gare–P+R Bernex–La Plaine, gare
Visualizzare tutto
Satigny
I vigneti di Ginevra

I vigneti di Ginevra

Una tradizione millenaria. Ginevra, coi suoi 1400 ha di vite e una produzione di più di 13,5 milioni di litri di vino all'anno, è il terzo cantone viticolo della Svizzera.
Cullato tra le creste del Giura e le scarpate rocciose del Salève, i vigneti ginevrini sono divisi in tre aree distinte:

1. La riva destra del lago (790 ha) che comprende Le Mandement, con Satigny, il più grande comune viticolo della Svizzera, i vigneti di Céligny e di Collex-Bossy.

2. L’area tra l’Arve e il Rodano (270 ha) che comprende i vigneti di Bernex, Lully, Confignon, Soral e Laconnex.

3. La riva sinistra del lago (283 ha) che si estende da Cologny a Hermance.

La presenza di viti a Ginevra risale all'epoca romana. I viticoltori avevano notato i terreni sabbiosi ed argillosi, i microclimi e i poggi dalle dolci pendenze e ben esposti. Da sempre, non mancano di certo gli appassionati di vini ginevrini: Calvino, Rousseau, Byron, Henry Dunant e molti altri.

Questi vini di alta qualità sono frutti di un lavoro quotidiano e di un saper fare ineguagliabile. Dal 1988, hanno ottenuto la Denominazione di origine controllata, DOC (AOC). Oggigiorno all'avanguardia dei vini svizzeri, i vini ginevrini offrono ricchezza, sapori sfumati e una gamma armoniosa di colori.
Una tradizione millenaria. Ginevra, coi suoi 1400 ha di vite e una produzione di più di 13,5 milioni di litri di vino all'anno, è il terzo cantone viticolo della Svizzera.
Cullato tra le creste del Giura e le scarpate rocciose del Salève, i vigneti ginevrini sono divisi in tre aree distinte:

1. La riva destra del lago (790 ha) che comprende Le Mandement, con Satigny, il più grande comune viticolo della Svizzera, i vigneti di Céligny e di Collex-Bossy.

2. L’area tra l’Arve e il Rodano (270 ha) che comprende i vigneti di Bernex, Lully, Confignon, Soral e Laconnex.

3. La riva sinistra del lago (283 ha) che si estende da Cologny a Hermance.

La presenza di viti a Ginevra risale all'epoca romana. I viticoltori avevano notato i terreni sabbiosi ed argillosi, i microclimi e i poggi dalle dolci pendenze e ben esposti. Da sempre, non mancano di certo gli appassionati di vini ginevrini: Calvino, Rousseau, Byron, Henry Dunant e molti altri.

Questi vini di alta qualità sono frutti di un lavoro quotidiano e di un saper fare ineguagliabile. Dal 1988, hanno ottenuto la Denominazione di origine controllata, DOC (AOC). Oggigiorno all'avanguardia dei vini svizzeri, i vini ginevrini offrono ricchezza, sapori sfumati e una gamma armoniosa di colori.

I vigneti di Ginevra

Adresse

Genève Tourisme
Rue du Mont-Blanc 18
1211 Genève
Tel. +41 (0)22 909 70 00
info@geneve-tourisme,ch
www.geneve-tourisme.ch

Servizi

Escursioni a piedi nei dintorni

Rive Droite
Rive Droite
Percorso 103, Meyrin–Meyrin
Visualizzare tutto

Ciclismo nei dintorni

Percorso del Rodano
Percorso del Rodano
Tappa 8, Genève–Genève (Chancy)
Visualizzare tutto
Genève–Satigny
Genève–Satigny
Percorso 102, Genève–Satigny
Visualizzare tutto
Route du Vignoble genevois
Route du Vignoble genevois
Percorso 172, La Plaine, gare–P+R Bernex–La Plaine, gare
Visualizzare tutto