380 Bödeli Route
380 Bödeli Route

La Svizzera in bici

Bödeli Route

Bödeli Route

Interlaken Ost–Wilderswil–Unterseen–Interlaken Ost

Servizio sul sentiero
52 foto

VL_380_027_Boenigen_bei_Interlaken_F_M.jpg
Bödeli Route

Bödeli Route

Avere una visione d'assieme e nello stesso tempo «conoscere» il «Bödeli», l'area alluvionale tra il Lago di Brienz e il Lago di Thun. L'itinerario del Bödeli unisce l'agglomerato urbano a spazi in cui la natura regna sovrana, ma anche a una moderna località.
Partendo dal retro della stazione ci muoviamo dapprima lungo l'Aare e poi lungo il Lago di Brienz godendoci l'ampio scenario che si offre ai nostri occhi, che da Bönigen spazia fino a Brienz spingendosi fin nella Valle di Hasli. Dopo una breve salita sulla Houeta verso Chumm, possiamo ammirare l'area alluvionale formatasi durante migliaia di anni tra il Lago di Brienz e il Lago di Thun, con Interlaken, Matten e Unterseen - a ragione il «Bödeli» dà il suo nome a questo itinerario.

Tra Lütschine e l'ex aerodromo militare di Interlaken ci spostiamo verso sud. Qui ogni anno vengono organizzati vari grandi eventi. La chiesa di Gsteig, risalente al 12. secolo, fu in passato la chiesa principale di 9 comuni sparsi tra Lauterbrunnen e il Bödeli. Passato il ponte medievale del 1738, che dall'inondazione del 2005 è stato dotato di un meccanismo di sollevamento, attraversiamo Allmend, la parte vecchia del paese di Wilderswil, e continuiamo sulla Kirchgasse raggiungendo così la parte alta del paese.

Costeggiando le rovine di Unspunnen, il percorso ci porta attraverso la Wagnerenschlucht (la gola di Wagneren) tra Kleinem e Grossem Rugen in direzione del centro di agglomerazione per poi girare di nuovo subito sul canale navigabile in direzione del Lago di Thun. Presso le rovine di Weissenau in passato veniva controllato il commercio effettuato con imbarcazioni sull'Aare. L'omonima zona naturale protetta ospita numerosi uccelli acquatici. Via Neuhaus e attraverso l'Eywald, accanto al Lombach, si ritorna verso il centro e nel nucleo vecchio di Unterseen (la città sull'Aare con l'altitudine più elevata). Attraversato il ponte sull'Aare continuiamo poi sulla strada alta, il Flaniermeile (il miglio dello struscio) di Interlaken, per far ritorno alla stazione di Interlaken Est accompagnati dalla spettacolare visione della regione della Jungfrau. L'itinerario del Bödeli si snoda su strade con traffico misto e su sentieri percorsi anche da escursionisti a piedi.
Avere una visione d'assieme e nello stesso tempo «conoscere» il «Bödeli», l'area alluvionale tra il Lago di Brienz e il Lago di Thun. L'itinerario del Bödeli unisce l'agglomerato urbano a spazi in cui la natura regna sovrana, ma anche a una moderna località.
Partendo dal retro della stazione ci muoviamo dapprima lungo l'Aare e poi lungo il Lago di Brienz godendoci l'ampio scenario che si offre ai nostri occhi, che da Bönigen spazia fino a Brienz spingendosi fin nella Valle di Hasli. Dopo una breve salita sulla Houeta verso Chumm, possiamo ammirare l'area alluvionale formatasi durante migliaia di anni tra il Lago di Brienz e il Lago di Thun, con Interlaken, Matten e Unterseen - a ragione il «Bödeli» dà il suo nome a questo itinerario.

Tra Lütschine e l'ex aerodromo militare di Interlaken ci spostiamo verso sud. Qui ogni anno vengono organizzati vari grandi eventi. La chiesa di Gsteig, risalente al 12. secolo, fu in passato la chiesa principale di 9 comuni sparsi tra Lauterbrunnen e il Bödeli. Passato il ponte medievale del 1738, che dall'inondazione del 2005 è stato dotato di un meccanismo di sollevamento, attraversiamo Allmend, la parte vecchia del paese di Wilderswil, e continuiamo sulla Kirchgasse raggiungendo così la parte alta del paese.

Costeggiando le rovine di Unspunnen, il percorso ci porta attraverso la Wagnerenschlucht (la gola di Wagneren) tra Kleinem e Grossem Rugen in direzione del centro di agglomerazione per poi girare di nuovo subito sul canale navigabile in direzione del Lago di Thun. Presso le rovine di Weissenau in passato veniva controllato il commercio effettuato con imbarcazioni sull'Aare. L'omonima zona naturale protetta ospita numerosi uccelli acquatici. Via Neuhaus e attraverso l'Eywald, accanto al Lombach, si ritorna verso il centro e nel nucleo vecchio di Unterseen (la città sull'Aare con l'altitudine più elevata). Attraversato il ponte sull'Aare continuiamo poi sulla strada alta, il Flaniermeile (il miglio dello struscio) di Interlaken, per far ritorno alla stazione di Interlaken Est accompagnati dalla spettacolare visione della regione della Jungfrau. L'itinerario del Bödeli si snoda su strade con traffico misto e su sentieri percorsi anche da escursionisti a piedi.
23 km | 1 Tappa
Asfalto: 17 km
Pavimentazione naturale: 6 km
240 m | 240 m
facile

Andata | ritorno

Contatto

Interlaken Tourismus
Marktgasse 1
3800 Interlaken
Tel. +41 (0)33 826 53 00
mail@interlakentourism.ch
www.interlaken.ch

Servizi

Alloggio

Jugendherberge Interlaken
Jugendherberge Interlaken
Interlaken
TCS Camping Interlaken + RiverLodge
TCS Camping Interlaken + RiverLodge
Interlaken
Backpackers Villa Sonnenhof
Backpackers Villa Sonnenhof
Interlaken
Carlton-Europe Hotel
Carlton-Europe Hotel
Interlaken
Hotel Artos
Hotel Artos
Interlaken
Hotel Derby Garni
Hotel Derby Garni
Interlaken
Hotel Walida
Hotel Walida
Bönigen b. Interlaken
TCS Camping Bönigen - Interlaken
TCS Camping Bönigen - Interlaken
Bönigen b. Interlaken
Chalet Gafri BnB - Frühstückspension
Chalet Gafri BnB - Frühstückspension
Wilderswil
Chalet Hotel Heimat
Chalet Hotel Heimat
Wilderswil
Balmer's Herberge und Tent Village
Balmer's Herberge und Tent Village
Matten b. Interlaken
Adventure Hostel Interlaken
Adventure Hostel Interlaken
Unterseen/Interlaken
Golf- und Strandhotel, Restaurant Neuhaus zum See
Golf- und Strandhotel, Restaurant Neuhaus zum See
Interlaken
Jugendherberge Leissigen
Jugendherberge Leissigen
Leissigen
Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Beatenberg
Visualizzare tutto

Località

Interlaken
Interlaken
Habkern
Habkern
Beatenberg
Beatenberg
Visualizzare tutto

Curiosità

Bönigen, il paese delle case intagliate
Bönigen, il paese delle case intagliate
Harder Kulm - il monte di Interlaken
Harder Kulm - il monte di Interlaken
La Weissenau presso Interlaken
La Weissenau presso Interlaken
Beatushöhlen
Beatushöhlen
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica