9 Percorso dei laghi
9 Percorso dei laghi

La Svizzera in bici

etappe-0999

Percorso dei laghi

Tappa 1, Montreux–Bulle

Servizio sul sentiero
64 foto

VL_009_01_P1030139_R_F_M.jpg
etappe-0999

Percorso dei laghi

Lungo la storica via commerciale si scende verso il scintillio del Lac Léman. Il formaggio preferito dagli svizzeri: il gruyère, che prende il nome dalla regione. Una sinfonia piccante di malinconia verde, scampanellio delle mucche e tradizione.
Tra Montreux e Vevey vale la pena seguire le rive del lago Lemano, con un ambiente che ricorda il Mediterraneo, per poi salire verso le montagne della Gruyère. Nella città vinicola di Vevey, un tempo importante interporto sulla rotta commerciale tra la Francia a Berna, si segue il fiume Veveyse, la cui sorgente si trova sul versante occidentale della catena del Moléson, da dove si snoda per ben 20 chilometri attraverso i cantoni di Friburgo e Vaud. A Corsier, con la sua splendida chiesa dedicata a San Giovanni Battista, si seguono le orme di Charlie Chaplin. Dopo avere superato l'omonimo parco, si giunge presto al museo «Chaplin’s World». Un ampio spazio, in cui si possono effettuare visite interattive e ammirare degli effetti personali, presenta la vita e le opere di questo eccezionale artista che trascorse gli ultimi 25 anni della propria vita con la quarta moglie Oona e i loro otto figli sulle colline sopra Vevey.

Attraversando un paesaggio collinare e verdeggiante, con il suono delle campane in sottofondo, si raggiunge Châtel-Saint-Denis. Sarebbe esagerato affermare che pedalando si sente l’odore del formaggio Gruyère, ma assaggiarlo è un «must»: lo si può acquistare praticamente ovunque. Non importa che si tratti un piccante AOP stagionato in una grotta di pietra per almeno 9 mesi oppure di un cosiddetto «Premier Cru», che sviluppa il proprio aroma in 14 mesi e con un’umidità del 95%. A proposito: questo è stato il primo formaggio che è riuscito a piazzarsi quattro volte al primo posto dei «World Cheese Awards». A Châtel-Saint-Denis e dintorni si sta costruendo. La speranza è che questa regione collinare prealpina nel centro della zona meridionale del Canton Friburgo venga risparmiata dall’edilizia selvaggia.

Anche la località di Bulle è splendida. Prima di arrivare in questa città, talvolta si segue il fiume La Sionge, un affluente di 16 km della Sarine che ha la sua sorgente nella conca del Creux des Enfers, nel territorio comunale di Semsales. Il quartiere industriale prima di Bulle ospita i produttori di formaggio Vacherin Fribourgeois SA e Fromage Gruyère SA. Questo centro urbano è caratterizzato dallo stile classicistico e dalle tipiche «brasserie». Si consiglia una visita al «Musée gruérien», che fornisce interessanti informazioni sul patrimonio culturale locale: si trova nelle immediate vicinanze del castello costruito dai vescovi di Losanna alla fine del secolo XIII.
Lungo la storica via commerciale si scende verso il scintillio del Lac Léman. Il formaggio preferito dagli svizzeri: il gruyère, che prende il nome dalla regione. Una sinfonia piccante di malinconia verde, scampanellio delle mucche e tradizione.
Tra Montreux e Vevey vale la pena seguire le rive del lago Lemano, con un ambiente che ricorda il Mediterraneo, per poi salire verso le montagne della Gruyère. Nella città vinicola di Vevey, un tempo importante interporto sulla rotta commerciale tra la Francia a Berna, si segue il fiume Veveyse, la cui sorgente si trova sul versante occidentale della catena del Moléson, da dove si snoda per ben 20 chilometri attraverso i cantoni di Friburgo e Vaud. A Corsier, con la sua splendida chiesa dedicata a San Giovanni Battista, si seguono le orme di Charlie Chaplin. Dopo avere superato l'omonimo parco, si giunge presto al museo «Chaplin’s World». Un ampio spazio, in cui si possono effettuare visite interattive e ammirare degli effetti personali, presenta la vita e le opere di questo eccezionale artista che trascorse gli ultimi 25 anni della propria vita con la quarta moglie Oona e i loro otto figli sulle colline sopra Vevey.

Attraversando un paesaggio collinare e verdeggiante, con il suono delle campane in sottofondo, si raggiunge Châtel-Saint-Denis. Sarebbe esagerato affermare che pedalando si sente l’odore del formaggio Gruyère, ma assaggiarlo è un «must»: lo si può acquistare praticamente ovunque. Non importa che si tratti un piccante AOP stagionato in una grotta di pietra per almeno 9 mesi oppure di un cosiddetto «Premier Cru», che sviluppa il proprio aroma in 14 mesi e con un’umidità del 95%. A proposito: questo è stato il primo formaggio che è riuscito a piazzarsi quattro volte al primo posto dei «World Cheese Awards». A Châtel-Saint-Denis e dintorni si sta costruendo. La speranza è che questa regione collinare prealpina nel centro della zona meridionale del Canton Friburgo venga risparmiata dall’edilizia selvaggia.

Anche la località di Bulle è splendida. Prima di arrivare in questa città, talvolta si segue il fiume La Sionge, un affluente di 16 km della Sarine che ha la sua sorgente nella conca del Creux des Enfers, nel territorio comunale di Semsales. Il quartiere industriale prima di Bulle ospita i produttori di formaggio Vacherin Fribourgeois SA e Fromage Gruyère SA. Questo centro urbano è caratterizzato dallo stile classicistico e dalle tipiche «brasserie». Si consiglia una visita al «Musée gruérien», che fornisce interessanti informazioni sul patrimonio culturale locale: si trova nelle immediate vicinanze del castello costruito dai vescovi di Losanna alla fine del secolo XIII.
42 km
Asfalto: 42 km
Pavimentazione naturale: 0 km
800 m | 420 m
medio

Andata | ritorno

Di più …

Risparmio di metri in altitudine
Tra Vevey (funi) e Mont-Pèlerin circola una funicolare che fa risparmiare ca. 450 metri di altitudine.
Avvertimento
Attenzione: incroci pericolosi a Vevey (rotatoria della stazione) e a Jongny (Monts-de-Corsier)
Deviazione, Châtel-St-Denis
Durata
21.07.2022 - 29.08.2022
Causa
Costruzione e manutenzione
Il percorso sarà deviato. Vi preghiamo di prestare attenzione alla segnaletica sul posto. Per i dettagli, vedi la mappa.
Fonte dei dati: SvizerraMobile / Ufficio cantonale

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Hotel du Port
Hotel du Port
Villeneuve VD
Auberge de Jeunesse Montreux-Territet
Auberge de Jeunesse Montreux-Territet
Montreux
Hôtel Helvétie
Hôtel Helvétie
Montreux
Grand Hotel du Lac
Grand Hotel du Lac
Vevey
Astra Hôtel Vevey
Astra Hôtel Vevey
Vevey
Le Balcon du Mont-Pèlerin
Le Balcon du Mont-Pèlerin
Le Mont-Pèlerin
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

1 Route du Rhône: Flâner de long du Rhône
1 Route du Rhône: Flâner de long du Rhône
46 Tour du Léman charme
46 Tour du Léman charme
9 Percorso dei laghi: Fribourg & Berner Oberland
9 Percorso dei laghi: Fribourg & Berner Oberland
9 Percorse dei laghi
9 Percorse dei laghi
Visualizzare tutto

Località

Montreux
Montreux
Vevey
Vevey
Les Paccots
Les Paccots
Châtel-St-Denis
Châtel-St-Denis
Bulle
Bulle
Visualizzare tutto

Curiosità

Il Castello di Chillon
Il Castello di Chillon
Chiesa di Saint-Saphorin
Chiesa di Saint-Saphorin
Le Lac des Joncs, Les Paccots
Le Lac des Joncs, Les Paccots
Il Museo della Gruyère
Il Museo della Gruyère
Visualizzare tutto

Nuotate

Vevey-Corseaux Plage
Vevey-Corseaux Plage
Piscina Broc
Piscina Broc
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica

Relazioni di viaggio

9 Percorso dei laghi