2 Percorso del Reno
2 Percorso del Reno

La Svizzera in bici

etappe-0922

Percorso del Reno

Tappa 1, Andermatt–Disentis

Servizio sul sentiero
35 foto

VL_002_01_P1100142_R_F_M.jpg
etappe-0922

Percorso del Reno

La sorgente del Reno sgorga nella regione dell'Oberalp, non lontano dal passo. La Val Tujetsch ospita uno dei giacimenti minerari più ricchi e interessanti delle Alpi. La meta è il villaggio monastico di Disentis (in reto-romancio Mustér) con la sua importante chiesa barocca.
Il Reno anteriore sgorga dal piccolo lago di Toma (2345 m s.l.m.), tre chilometri a sud del passo dell'Oberalp. A pochi chilometri a ovest di Coira, nei pressi di Reichenau/Tamins, si unisce al Reno posteriore e, con il nome di «Reno alpino», raggiunge il lago di Costanza. La salita lungo i numerosi tornanti del passo dell'Oberalp segue un percorso regolare, con pendenze che oscillano solitamente tra il 7 e il 9%. La discesa da questo passo (2044 m) che collega i cantoni di Uri e Grigioni conduce alla Val Tujetsch. Attraversando graziosi villaggi come Selva e Rueras, il percorso si snoda fino a Sedrun. Il museo del villaggio, «La Truaisch», ospita una delle collezioni di minerali più preziose della Svizzera. Oltre alle rarità della valle, si possono ammirare anche delle case che ospitano antiche botteghe di tessitura e filatura (si prega di consultare gli orari di apertura).

Qui si può ascoltare anche il melodioso reto-romanico, quarta lingua nazionale della Svizzera: nella Surselva lo chiamano «romontsch», nella Bassa Engadina «rumantsch» e nell'Alta Engadina «rumauntsch» e presenta sempre qualche piccola sfumatura. Pedalando attraverso l'ampia valle, la ferrovia del Furka-Oberalp si palesa più volte. Il suo tratto principale di quasi 100 km collega i cantoni di Grigioni, Uri e Vallese.

Le telecabine e le sciovie, difficili da ignorare, collegano la valle con le montagne. La regione di Sedrun è molto apprezzata per le vacanze estive e invernali. Una bella giornata in sella sull'ancora giovane «Rein anteriur», come lo chiamano gli abitanti del posto, termina nel villaggio monastico di Disentis, ai piedi dei passi dell'Oberalp e del Lucomagno. Disentis, o Mustér, è il capoluogo della Surselva, che anticamente fu bonificata dai benedettini. La chiesa barocca domina il paese. Dopo che nel 1799 le truppe francesi incendiarono Disentis, monastero e chiesa compresi, il complesso fu completamente rinnovato verso la fine del secolo XIX e oggi mostra tutto il suo splendore.
La sorgente del Reno sgorga nella regione dell'Oberalp, non lontano dal passo. La Val Tujetsch ospita uno dei giacimenti minerari più ricchi e interessanti delle Alpi. La meta è il villaggio monastico di Disentis (in reto-romancio Mustér) con la sua importante chiesa barocca.
Il Reno anteriore sgorga dal piccolo lago di Toma (2345 m s.l.m.), tre chilometri a sud del passo dell'Oberalp. A pochi chilometri a ovest di Coira, nei pressi di Reichenau/Tamins, si unisce al Reno posteriore e, con il nome di «Reno alpino», raggiunge il lago di Costanza. La salita lungo i numerosi tornanti del passo dell'Oberalp segue un percorso regolare, con pendenze che oscillano solitamente tra il 7 e il 9%. La discesa da questo passo (2044 m) che collega i cantoni di Uri e Grigioni conduce alla Val Tujetsch. Attraversando graziosi villaggi come Selva e Rueras, il percorso si snoda fino a Sedrun. Il museo del villaggio, «La Truaisch», ospita una delle collezioni di minerali più preziose della Svizzera. Oltre alle rarità della valle, si possono ammirare anche delle case che ospitano antiche botteghe di tessitura e filatura (si prega di consultare gli orari di apertura).

Qui si può ascoltare anche il melodioso reto-romanico, quarta lingua nazionale della Svizzera: nella Surselva lo chiamano «romontsch», nella Bassa Engadina «rumantsch» e nell'Alta Engadina «rumauntsch» e presenta sempre qualche piccola sfumatura. Pedalando attraverso l'ampia valle, la ferrovia del Furka-Oberalp si palesa più volte. Il suo tratto principale di quasi 100 km collega i cantoni di Grigioni, Uri e Vallese.

Le telecabine e le sciovie, difficili da ignorare, collegano la valle con le montagne. La regione di Sedrun è molto apprezzata per le vacanze estive e invernali. Una bella giornata in sella sull'ancora giovane «Rein anteriur», come lo chiamano gli abitanti del posto, termina nel villaggio monastico di Disentis, ai piedi dei passi dell'Oberalp e del Lucomagno. Disentis, o Mustér, è il capoluogo della Surselva, che anticamente fu bonificata dai benedettini. La chiesa barocca domina il paese. Dopo che nel 1799 le truppe francesi incendiarono Disentis, monastero e chiesa compresi, il complesso fu completamente rinnovato verso la fine del secolo XIX e oggi mostra tutto il suo splendore.
32 km
Asfalto: 32 km
Pavimentazione naturale: 0 km
640 m | 950 m
medio

Andata | ritorno

Stagione

Stagione
Attenzione: Oberalppass aperto da maggio ad ottobre. Info tel. 163

Di più …

Salita dell'Oberalp-Pass
18
Salita dell'Oberalp-Pass
Suggerimento su treno, bus e battello
Andermatt–Oberalppass
o
Disentis/Mustér–Oberalppass
Motivo: dislivello risparmiato Andermatt–Oberalppass 610m, Disentis–Oberalppass 900m.
Trasporto bici: numero di posti limitato.
Orari FFS
Trasporto nel Oberalp-Pass
26
Trasporto nel Oberalp-Pass
Suggerimento su treno, bus e battello
Andermatt–Disentis/Mustér
o
Disentis/Mustér–Andermatt
Motivo: dislivello risparmiato Andermatt–Disentis 610m, Disentis–Andermatt 900m.
Trasporto bici: numero di posti limitato.
Orari FFS
Rispetto
Zona con cani da protezione delle greggi. Sull'alpe Calmut-Cavradi da metà giugno a fine settembre è possibile incontrare, sulla pista ciclabile, dei cani da protezione delle greggi. Le capra e i cani da protezione delle greggi sono separati dal sentiero da un recinto.
Vogliate per favore rispettare alcune regole.
Carta interattiva

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

The River House
The River House
Andermatt
Hotel 3 Könige & Post
Hotel 3 Könige & Post
Andermatt
Pension zum Turm, Urner Ski- und Wanderheim
Pension zum Turm, Urner Ski- und Wanderheim
Hospental
Café Dulezi / La Roda / Bäckerei
Café Dulezi / La Roda / Bäckerei
Sedrun
Camona da Maighels CAS
Camona da Maighels CAS
Sedrun
Catrina Resort
Catrina Resort
Disentis/Mustér
Chesa Prema
Chesa Prema
Cavardiras
Hotel-Restaurant La Furca
Hotel-Restaurant La Furca
Disentis/Mustér
TCS Camping Disentis
TCS Camping Disentis
Disentis/Mustér
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

2 Percorso del Reno Andermatt - Rorschach
2 Percorso del Reno Andermatt - Rorschach
2 Percorso del Reno: Reno anteriore e Reno verticale
2 Percorso del Reno: Reno anteriore e Reno verticale
Visualizzare tutto

Località

Andermatt
Andermatt
Göschenen
Göschenen
Sedrun
Sedrun
Disentis
Disentis
Visualizzare tutto

Curiosità

Il paradiso delle funivie: Gemsstock
Il paradiso delle funivie: Gemsstock
Monumento a Suworow
Monumento a Suworow
Gola Schöllenen: diabolicamente selvaggi
Gola Schöllenen: diabolicamente selvaggi
Mondi d’acqua Göschenen
Mondi d’acqua Göschenen
La sorgente del Reno – Il lago di Toma
La sorgente del Reno – Il lago di Toma
Alla sorgente del Reno anteriore
Alla sorgente del Reno anteriore
Abbazia di Disentis
Abbazia di Disentis
Disentis–Sontga Gada
Disentis–Sontga Gada
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica

Relazioni di viaggio

2 Percorso del Reno