8 Percorso dell’Aare
8 Percorso dell’Aare
8 Percorso dell'Aare
8 Percorso dell'Aare
8 Percorso dell’Aare
8 Percorso dell’Aare

La Svizzera in bici

etappe-0913

Percorso dell’Aare

Tappa 3, Spiez–Bern

Servizio sul sentiero
71 foto

VL_008_03_P1050043_R_F_M.jpg
etappe-0913

Percorso dell’Aare

Dall’Oberland si passa al Mittelland e dal lago di Thun alla valle dell’Aare. Si sfiorano interessanti paesaggi alluvionali, estesi campi e aerei in volo per raggiungere una delle più belle città svizzere: Berna, la capitale federale nota per i suoi portici nonché patrimonio mondiale dell'UNESCO.
«Se il monte Niesen ha un cappello, il tempo sarà buono e bello. Se il Niesen ha un collare, tanto vale osare. Ma se indossa un mantello e una spada, ci sarà pioggia e una ventosa tempestata.» Prima di raggiungere Thun, il percorso dell’Aare si addentra in un interessante paesaggio alluvionale: la riserva naturale Augand offre diversi habitat e infrastrutture ed è considerata una zona golenale d'importanza nazionale. Anche durante le inondazioni, il fiume Kander offre abbastanza spazio d’azione: qui i piro-piro piccoli, i corrieri piccoli, i martin pescatori e gli anfibi rari si sentono a proprio agio. Anche le trote di lago, che sono a rischio di estinzione e che possono raggiungere la lunghezza di un metro, utilizzano questa zona come terreno di riproduzione. Vale la pena fare una pausa picnic nella valle del Glütschbach. Il ruscello scorre attraverso interessanti formazioni rocciose nel bosco e inevitabilmente ci si sente come in una foresta incantata.

Thun, la città degli Zähringer e porta d'accesso all'Oberland bernese, si palesa magicamente e mostra il suo centro storico, il castello risalente al secolo XII, la piazza con il maestoso municipio, la chiesa e la via Obere Hauptgasse con i suoi marciapiedi rialzati. Il motto è: «niente è più bello di Thun». Anche lo stabilimento balneare fluviale Schwäbisbad è molto gradevole ed è seguito da un tratto nel bosco lungo l’Aare. La valle dell’Aare tra Thun e Berna è considerata una delle regioni fluviali più pregevoli della Svizzera. In questa zona l’Aare ha saputo conservare una considerevole parte del suo carattere originale. Circondato da boschi ripariali nonché da antichi e intatti bracci fluviali, questo corso d’acqua scorre velocemente verso la capitale federale.

Si procede rapidamente attraverso la valle dell’Aare. Il percorso è pianeggiante e si snoda in una zona rurale dove si coltivano molti ortaggi. Dopo il ponte sull’Aare nei pressi di Münsingen, c’è un piacevole tratto nel bosco dell’Obere Belpau, una zona golenale d'importanza nazionale. Anche l'aeroporto di Belp è d’importanza nazionale: se lo si paragona allo scalo aereo di Zurigo, qui tutto sembra più tranquillo. Poco dopo si supera il fiume Gürbe, che sgorga dal monte Gantrisch. Presto si giunge al Gaskessel, uno dei più antichi centri culturali giovanili d'Europa, al leggendario centro culturale Dampfzentrale e allo stabilimento balneare Marzilibad. E, come si può supporre, Berna, la capitale federale, è vicinissima. Allegramente e a stento si procede sul Rathausbrücke (o ponte del municipio) e attraverso i vicoli del centro storico nel cuore della città.
Dall’Oberland si passa al Mittelland e dal lago di Thun alla valle dell’Aare. Si sfiorano interessanti paesaggi alluvionali, estesi campi e aerei in volo per raggiungere una delle più belle città svizzere: Berna, la capitale federale nota per i suoi portici nonché patrimonio mondiale dell'UNESCO.
«Se il monte Niesen ha un cappello, il tempo sarà buono e bello. Se il Niesen ha un collare, tanto vale osare. Ma se indossa un mantello e una spada, ci sarà pioggia e una ventosa tempestata.» Prima di raggiungere Thun, il percorso dell’Aare si addentra in un interessante paesaggio alluvionale: la riserva naturale Augand offre diversi habitat e infrastrutture ed è considerata una zona golenale d'importanza nazionale. Anche durante le inondazioni, il fiume Kander offre abbastanza spazio d’azione: qui i piro-piro piccoli, i corrieri piccoli, i martin pescatori e gli anfibi rari si sentono a proprio agio. Anche le trote di lago, che sono a rischio di estinzione e che possono raggiungere la lunghezza di un metro, utilizzano questa zona come terreno di riproduzione. Vale la pena fare una pausa picnic nella valle del Glütschbach. Il ruscello scorre attraverso interessanti formazioni rocciose nel bosco e inevitabilmente ci si sente come in una foresta incantata.

Thun, la città degli Zähringer e porta d'accesso all'Oberland bernese, si palesa magicamente e mostra il suo centro storico, il castello risalente al secolo XII, la piazza con il maestoso municipio, la chiesa e la via Obere Hauptgasse con i suoi marciapiedi rialzati. Il motto è: «niente è più bello di Thun». Anche lo stabilimento balneare fluviale Schwäbisbad è molto gradevole ed è seguito da un tratto nel bosco lungo l’Aare. La valle dell’Aare tra Thun e Berna è considerata una delle regioni fluviali più pregevoli della Svizzera. In questa zona l’Aare ha saputo conservare una considerevole parte del suo carattere originale. Circondato da boschi ripariali nonché da antichi e intatti bracci fluviali, questo corso d’acqua scorre velocemente verso la capitale federale.

Si procede rapidamente attraverso la valle dell’Aare. Il percorso è pianeggiante e si snoda in una zona rurale dove si coltivano molti ortaggi. Dopo il ponte sull’Aare nei pressi di Münsingen, c’è un piacevole tratto nel bosco dell’Obere Belpau, una zona golenale d'importanza nazionale. Anche l'aeroporto di Belp è d’importanza nazionale: se lo si paragona allo scalo aereo di Zurigo, qui tutto sembra più tranquillo. Poco dopo si supera il fiume Gürbe, che sgorga dal monte Gantrisch. Presto si giunge al Gaskessel, uno dei più antichi centri culturali giovanili d'Europa, al leggendario centro culturale Dampfzentrale e allo stabilimento balneare Marzilibad. E, come si può supporre, Berna, la capitale federale, è vicinissima. Allegramente e a stento si procede sul Rathausbrücke (o ponte del municipio) e attraverso i vicoli del centro storico nel cuore della città.
50 km
Asfalto: 41 km
Pavimentazione naturale: 9 km
260 m | 340 m
facile

Andata | ritorno

Di più …

Escursione al Thunersee
40
Escursione al Thunersee
Suggerimento su treno, bus e battello
Interlaken West (See)–Thun (See)
o
Thun (See)–Interlaken West (See)
Motivo: tratto pericoloso, strada cantonale Interlaken–Leissigen.
Trasporto bici: numero di posti limitato.
Orari FFS

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

ABZ Spiez – Hotel Seaside
ABZ Spiez – Hotel Seaside
Spiez
B&B Tschirren
B&B Tschirren
Spiez
Hotel-Motel Löwen
Hotel-Motel Löwen
Wimmis
Congress Hotel Seepark
Congress Hotel Seepark
Thun
Hotel Freienhof Thun
Hotel Freienhof Thun
Thun
TCS Camping Thunersee + SwissTubes
TCS Camping Thunersee + SwissTubes
Gwatt
Jui’s Homestay
Jui’s Homestay
Heimberg
Hotel-Restaurant Rössli
Hotel-Restaurant Rössli
Heimberg
Quellenhof
Quellenhof
Uetendorf
BnB Eichholz Bern
BnB Eichholz Bern
Wabern
Oberulmiz
Oberulmiz
Gasel
Stay Kooook Bern Wankdorf
Stay Kooook Bern Wankdorf
Bern
Moxy Bern Expo
Moxy Bern Expo
Bern
La Pergola Bern
La Pergola Bern
Bern
Bern Backpackers Hotel Glocke
Bern Backpackers Hotel Glocke
Bern
Hostel 77
Hostel 77
Bern
Hotel-Pension Marthahaus
Hotel-Pension Marthahaus
Bern
Jugendherberge Bern
Jugendherberge Bern
Bern
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

8 Route de l'Aar: Meiringen - Bad Zurzach
8 Route de l'Aar: Meiringen - Bad Zurzach
Visualizzare tutto

Località

Spiez
Spiez
Aeschi b. Spiez
Aeschi b. Spiez
Wimmis
Wimmis
Thun
Thun
Münsingen
Münsingen
Gümligen
Gümligen
Berna
Berna
Visualizzare tutto

Curiosità

«Port» Wimmis: tre generazioni di ponti
«Port» Wimmis: tre generazioni di ponti
Rabenfluh Trail
Rabenfluh Trail
Schloss Thun
Schloss Thun
Laghi di Amsoldingen e Uebeschi
Laghi di Amsoldingen e Uebeschi
Gurten - la montagna di casa di Berna
Gurten - la montagna di casa di Berna
GurtenTrail
GurtenTrail
Il Giardino delle Rose
Il Giardino delle Rose
Cattedrale Berna
Cattedrale Berna
Palazzo Federale
Palazzo Federale
Parco degli orsi
Parco degli orsi
Berna: un gioiello nell'ansa dell'Aare
Berna: un gioiello nell'ansa dell'Aare
Museo Storico di Berna
Museo Storico di Berna
Pumptrack Weissenstein Park
Pumptrack Weissenstein Park
Patrimonio culturale dell'umanità UNESCO
Patrimonio culturale dell'umanità UNESCO
Zeitglocken Turm (Torre dell'orologio)
Zeitglocken Turm (Torre dell'orologio)
Zentrum Paul Klee
Zentrum Paul Klee
Visualizzare tutto

Nuotate

Struttura sul fiume Schwäbis Thun
Struttura sul fiume Schwäbis Thun
Lido Thun
Lido Thun
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica