56 Seetal–Bözberg
56 Seetal–Bözberg

La Svizzera in bici

etappe-01584

Seetal–Bözberg

Tappa 2, Lenzburg–Stein AG

Servizio sul sentiero
71 foto

VL_056_02_DSCN3486_R_F_M.jpg
etappe-01584

Seetal–Bözberg

Lungo l'Aare, attraversando splendidi boschi golenali in direzione di Brugg. Superato il Bözberg, una bella discesa porta a Frick, nell'antichissima regione dei dinosauri. Presto si giunge a Stein e, giù sul Reno, al più lungo ponte in legno coperto d'Europa.
La collina ai margini orientali di Lenzburg, con splendida vista sulla città vecchia, non si chiama Schlossberg per niente. In alto troneggia un'imponente struttura castellana (XI e XII secolo) che ospita anche il museo storico del Canton Argovia. Via Alte Lenzburgerstrasse, la pista ciclabile conduce a Wildegg e alla prossima attrazione medievale: il castello barocco di Wildegg, con il suo splendido giardino, i cespugli di rose ed edifici di grande interesse. Su un tracciato completamente piatto lungo l'Aare, pedalare è un vero piacere. In estate è bello fare un bagno nell'Aare, nelle giornate più fresche è meglio optare per le terme di Schinznach Bad. Posto sulla collina allungata del Wülpelsberg, il castello di Habsburg ha un aspetto quasi modesto, o perlomeno in confronto a quelli appena visti di Lenzburg e Wildegg. L'attraente cittadina di Brugg, l'antico centro del potere della dinastia degli Asburgo, merita indubbiamente una visita.

Se presso Umiken si procede ancora sulla piacevole «strada del gusto» – che collega tra di loro ristoratori, agricoltori, viticoltori e negozi di paese in uno splendido paesaggio rurale – ora la strada si fa piuttosto ripida. Il Bözberg, uno dei passi del Giura nel Canton Argovia, collega Brugg con la valle di Frick. Dato che per le auto e le moto c'è la galleria del Bözberg, qui si procede piuttosto tranquilli. Si raggiunge il punto più elevato ad Altstalden, a soli 583 metri di altitudine, prima di continuare via Neustalden verso Linn. Qui s'impone una sosta presso il leggendario tiglio di Linn: secondo la leggenda, il tiglio è stato piantato dopo la peste dall'ultimo abitante di Linn sulle tombe dei deceduti.

Accompagnati dall'autostrada e dalle acque della Sissle, si raggiunge presto la cittadina di mercato di Frick. La sua attrazione non è fatta solo di deliziose ciliegie: nel piccolo museo (aperto la domenica pomeriggio) si può addirittura ammirare lo scheletro intero del dinosauro Plateosaurus, scoperto in una vicina cava d'argilla. La tappa termina a Stein. Qui val la pena disporre ancora di un po' di tempo per una capatina sulle sponde del Reno, dove sorge il più lungo ponte in legno coperto d'Europa. O, meglio ancora, per prendere su le proprie cose e attraversare a piedi il ponte e il confine per visitare, sull'altro lato, la bella cittadina germanica di Bad Säckingen.
Lungo l'Aare, attraversando splendidi boschi golenali in direzione di Brugg. Superato il Bözberg, una bella discesa porta a Frick, nell'antichissima regione dei dinosauri. Presto si giunge a Stein e, giù sul Reno, al più lungo ponte in legno coperto d'Europa.
La collina ai margini orientali di Lenzburg, con splendida vista sulla città vecchia, non si chiama Schlossberg per niente. In alto troneggia un'imponente struttura castellana (XI e XII secolo) che ospita anche il museo storico del Canton Argovia. Via Alte Lenzburgerstrasse, la pista ciclabile conduce a Wildegg e alla prossima attrazione medievale: il castello barocco di Wildegg, con il suo splendido giardino, i cespugli di rose ed edifici di grande interesse. Su un tracciato completamente piatto lungo l'Aare, pedalare è un vero piacere. In estate è bello fare un bagno nell'Aare, nelle giornate più fresche è meglio optare per le terme di Schinznach Bad. Posto sulla collina allungata del Wülpelsberg, il castello di Habsburg ha un aspetto quasi modesto, o perlomeno in confronto a quelli appena visti di Lenzburg e Wildegg. L'attraente cittadina di Brugg, l'antico centro del potere della dinastia degli Asburgo, merita indubbiamente una visita.

Se presso Umiken si procede ancora sulla piacevole «strada del gusto» – che collega tra di loro ristoratori, agricoltori, viticoltori e negozi di paese in uno splendido paesaggio rurale – ora la strada si fa piuttosto ripida. Il Bözberg, uno dei passi del Giura nel Canton Argovia, collega Brugg con la valle di Frick. Dato che per le auto e le moto c'è la galleria del Bözberg, qui si procede piuttosto tranquilli. Si raggiunge il punto più elevato ad Altstalden, a soli 583 metri di altitudine, prima di continuare via Neustalden verso Linn. Qui s'impone una sosta presso il leggendario tiglio di Linn: secondo la leggenda, il tiglio è stato piantato dopo la peste dall'ultimo abitante di Linn sulle tombe dei deceduti.

Accompagnati dall'autostrada e dalle acque della Sissle, si raggiunge presto la cittadina di mercato di Frick. La sua attrazione non è fatta solo di deliziose ciliegie: nel piccolo museo (aperto la domenica pomeriggio) si può addirittura ammirare lo scheletro intero del dinosauro Plateosaurus, scoperto in una vicina cava d'argilla. La tappa termina a Stein. Qui val la pena disporre ancora di un po' di tempo per una capatina sulle sponde del Reno, dove sorge il più lungo ponte in legno coperto d'Europa. O, meglio ancora, per prendere su le proprie cose e attraversare a piedi il ponte e il confine per visitare, sull'altro lato, la bella cittadina germanica di Bad Säckingen.
42 km
Asfalto: 35 km
Pavimentazione naturale: 7 km
440 m | 540 m
medio

Andata | ritorno

Di più …

Zona trafficata
Attenzione: strade principali trafficate a Wildegg, nel tratto Brugg–Umiken e sul Bözbergpass
Risparmio di metri in altitudine / Trasporto nel Bözberg-Tunnel
Tra Brugg AG e Frick circola un treno che fa risparmiare ca. 250 metri di altitudine.

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Mercure Hotel Krone
Mercure Hotel Krone
Lenzburg
Bed and Breakfast Lenzburg
Bed and Breakfast Lenzburg
Lenzburg
Hotel Aarehof
Hotel Aarehof
Wildegg
Haus Oase Bed & Breakfast
Haus Oase Bed & Breakfast
Veltheim AG
Restaurant Gasthof Bären
Restaurant Gasthof Bären
Schinznach Dorf
bed&breakfast Schinznach-Dorf
bed&breakfast Schinznach-Dorf
Schinznach Dorf
Jugendherberge Brugg
Jugendherberge Brugg
Brugg AG
Bar Restaurant Hotel Gotthard
Bar Restaurant Hotel Gotthard
Brugg AG
Hotel Rotes Haus Brugg AG
Hotel Rotes Haus Brugg AG
Brugg
BnB Im Schlössli
BnB Im Schlössli
Gebenstorf
Blue Wall BnB
Blue Wall BnB
Gebenstorf
Bed und Beggeli Marianne
Bed und Beggeli Marianne
Kaisten
Sportcenter Bustelbach
Sportcenter Bustelbach
Stein AG
Visualizzare tutto

Località

Lenzburg
Lenzburg
Brugg AG
Brugg AG
Frick
Frick
Bad Säckingen (D)
Bad Säckingen (D)
Stein AG
Stein AG
Visualizzare tutto

Curiosità

Castello di Lenzburg
Castello di Lenzburg
Dirt Castle Dirtpark (Hammerpark)
Dirt Castle Dirtpark (Hammerpark)
Castello di Wildegg
Castello di Wildegg
Mountainbike Park Stone Pit
Mountainbike Park Stone Pit
Treno del vivaio
Treno del vivaio
Castello di Habsburg
Castello di Habsburg
Un castello d’acqua
Un castello d’acqua
Convento di Königsfelden
Convento di Königsfelden
Il sentiero dei legionari di Vindonissa
Il sentiero dei legionari di Vindonissa
Brugg: località di ponti da due millenni
Brugg: località di ponti da due millenni
Pump track Wasserschloss
Pump track Wasserschloss
Museo di Vindonissa
Museo di Vindonissa
Parco del Giura argoviese
Parco del Giura argoviese
Säckingen: Ponte sul Reno
Säckingen: Ponte sul Reno
Visualizzare tutto

Nuotate

Piscina Uzwil Rupperswil-Auenstein
Piscina Uzwil Rupperswil-Auenstein
Bad Schinznach
Bad Schinznach
Piscina all'aperto Heumatten Windisch
Piscina all'aperto Heumatten Windisch
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica