61 Berner Oberland-Route
61 Berner Oberland-Route

La Svizzera in bici

etappe-01438

Berner Oberland-Route

Tappa 1, Thun (Steffisburg)–Interlaken

Servizio sul sentiero
63 foto

VL_061_01_DSCN3915_R_F_M.jpg
etappe-01438

Berner Oberland-Route

Un tratto panoramico con viste spettacolari sul Thunersee e i Quattromila. Su e giù per prati fioriti, silenzioso, quasi alpino lo Justistal. Dal terrazzo solatio di Beatenberg si scende a Unterseen, sobborgo della città turistica alpina Interlaken.
Si potrebbe immaginare che una gita in bicicletta da Thun a Interlaken sia una «passeggiata», basta pedalare tranquillamente in riva al lago. Ma chi affronta la «tappa regina» n. 61.1, su in alto sopra il lago di Thun, dovrà ricredersi. Appena usciti da Steffisburg, inizia una ripida salita in direzione di Goldiwil. In compenso, il panorama dal terrazzo sopra il lago di Thun è di prim'ordine: la catena del Gantrisch, lo Stockhorn, il Niesen e la triade Eiger, Mönch e Jungfrau. Alle mucche che pascolano nei prati fioriti il panorama interessa poco, ma sono molto interessate al flusso di ciclisti, che seguono con sguardo vigile. Strada facendo si incontrano negozietti di fattoria che offrono sidro di mela o formaggio. Per un breve tratto ci si ritrova sulla Herzroute 99 (amata dagli e-biker) e sulla linea del bus Moonliner 24 (amata dai festaioli).

Seguono l'ameno villaggio di Goldiwil, la stazione di cura Heiligenschwendi e Sigriswil, con il suo ponte sospeso. I villaggi lindi e pittoreschi dell'Oberland bernese sorgono in una zona di escursionismo pedestre, con splendide vedute sul lago e le montagne. Sull'altro lato del lago si scorgono le funi della funivia dello Stockhorn e si erge la piramide del Niesen, magari avvolta in un mistico manto di nuvole. Dopo Sigriswil, per poter procedere sulla strada che porta nella tranquilla Justistal e al villaggio di Beatenberg, adagiato su una splendida terrazza, bisogna acquistare un biglietto (5 franchi). Ma, ovviamente, ciò vale solo per chi viaggia in auto o in moto.

Si sale su un sentiero stretto e roccioso tra boschi di conifere e di latifoglie. Praticamente senza traffico, ci si gode l'Imponente crinale Sigriswilergrat. Vicino alla Grönhütte, un masso gigantesco posto in bella mostra ci comunica che il 2 maggio 1974 si è staccato dal Sigriswilergrat, precipitando tra la baracca per muratori di allora e l'impianto a fune per il trasporto di materiale. È un vero miracolo che tutti i presenti se la siano cavata con un bello spavento. Un piccolo miracolo sembra anche di viverlo quando si esce dalla Justistal e si entra a Beatenberg, probabilmente il più lungo paese d'Europa. Dopo una discesa finale ricca di curve si giunge nell'ameno villaggio di Unterseen. Attraversato il fiume Aare, che qui collega il lago di Thun con quello di Brienz, la splendida ma impegnativa gita in bici termina nella città turistica alpina Interlaken.
Un tratto panoramico con viste spettacolari sul Thunersee e i Quattromila. Su e giù per prati fioriti, silenzioso, quasi alpino lo Justistal. Dal terrazzo solatio di Beatenberg si scende a Unterseen, sobborgo della città turistica alpina Interlaken.
Si potrebbe immaginare che una gita in bicicletta da Thun a Interlaken sia una «passeggiata», basta pedalare tranquillamente in riva al lago. Ma chi affronta la «tappa regina» n. 61.1, su in alto sopra il lago di Thun, dovrà ricredersi. Appena usciti da Steffisburg, inizia una ripida salita in direzione di Goldiwil. In compenso, il panorama dal terrazzo sopra il lago di Thun è di prim'ordine: la catena del Gantrisch, lo Stockhorn, il Niesen e la triade Eiger, Mönch e Jungfrau. Alle mucche che pascolano nei prati fioriti il panorama interessa poco, ma sono molto interessate al flusso di ciclisti, che seguono con sguardo vigile. Strada facendo si incontrano negozietti di fattoria che offrono sidro di mela o formaggio. Per un breve tratto ci si ritrova sulla Herzroute 99 (amata dagli e-biker) e sulla linea del bus Moonliner 24 (amata dai festaioli).

Seguono l'ameno villaggio di Goldiwil, la stazione di cura Heiligenschwendi e Sigriswil, con il suo ponte sospeso. I villaggi lindi e pittoreschi dell'Oberland bernese sorgono in una zona di escursionismo pedestre, con splendide vedute sul lago e le montagne. Sull'altro lato del lago si scorgono le funi della funivia dello Stockhorn e si erge la piramide del Niesen, magari avvolta in un mistico manto di nuvole. Dopo Sigriswil, per poter procedere sulla strada che porta nella tranquilla Justistal e al villaggio di Beatenberg, adagiato su una splendida terrazza, bisogna acquistare un biglietto (5 franchi). Ma, ovviamente, ciò vale solo per chi viaggia in auto o in moto.

Si sale su un sentiero stretto e roccioso tra boschi di conifere e di latifoglie. Praticamente senza traffico, ci si gode l'Imponente crinale Sigriswilergrat. Vicino alla Grönhütte, un masso gigantesco posto in bella mostra ci comunica che il 2 maggio 1974 si è staccato dal Sigriswilergrat, precipitando tra la baracca per muratori di allora e l'impianto a fune per il trasporto di materiale. È un vero miracolo che tutti i presenti se la siano cavata con un bello spavento. Un piccolo miracolo sembra anche di viverlo quando si esce dalla Justistal e si entra a Beatenberg, probabilmente il più lungo paese d'Europa. Dopo una discesa finale ricca di curve si giunge nell'ameno villaggio di Unterseen. Attraversato il fiume Aare, che qui collega il lago di Thun con quello di Brienz, la splendida ma impegnativa gita in bici termina nella città turistica alpina Interlaken.
45 km
Asfalto: 45 km
Pavimentazione naturale: 0 km
1200 m | 1150 m
difficile

Andata | ritorno

Di più …

Salita a Heiligenschwendi
107
Salita a Heiligenschwendi
Suggerimento su treno, bus e battello
Thun, Bahnhof–Heiligenschwendi, Reha Zentrum
Motivo: dislivello risparmiato ca. 570m.
Trasporto bici: necessario biglietto speciale.
Orari FFS
Salita al Beatenberg
74
Salita al Beatenberg
Suggerimento su treno, bus e battello
Interlaken West (See)–Beatenberg via Beatenbucht
Motivo: dislivello risparmiato ca. 550m.
Trasporto bici: numero di posti limitato.
Orari FFS
Salita a Beatenberg
19
Salita a Beatenberg
Suggerimento su treno, bus e battello
Interlaken West, Bahnhof–Beatenberg, Waldegg
Motivo: dislivello risparmiato ca. 640m.
Orari FFS
Chiusura invernale, Grönstrasse
Durata
03.12.2021 - 15.04.2021
Causa
Altro
La Grönstrasse ha una chiusura invernale ed è chiusa a tutto il traffico. Non esiste un percorso alternativo.
Fonte dei dati: SvizerraMobile / Ufficio cantonale

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Jui’s Homestay
Jui’s Homestay
Heimberg
Hotel-Restaurant Rössli
Hotel-Restaurant Rössli
Heimberg
Hotel Freienhof Thun
Hotel Freienhof Thun
Thun
Congress Hotel Seepark
Congress Hotel Seepark
Thun
Quellenhof
Quellenhof
Uetendorf
Hotel Restaurant Möve
Hotel Restaurant Möve
Faulensee
s’paradiesli. in sigriswil
s’paradiesli. in sigriswil
Sigriswil
Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Beatenberg
Jugendherberge Leissigen
Jugendherberge Leissigen
Leissigen
Hotel-Restaruant Kreuz
Hotel-Restaruant Kreuz
Leissigen
Adventure Hostel Interlaken
Adventure Hostel Interlaken
Unterseen/Interlaken
Golf- und Strandhotel, Restaurant Neuhaus zum See
Golf- und Strandhotel, Restaurant Neuhaus zum See
Interlaken
Hotel Bernerhof
Hotel Bernerhof
Interlaken
Jugendherberge Interlaken
Jugendherberge Interlaken
Interlaken
TCS Camping Interlaken + RiverLodge
TCS Camping Interlaken + RiverLodge
Interlaken
Backpackers Villa Sonnenhof
Backpackers Villa Sonnenhof
Interlaken
Carlton-Europe Hotel
Carlton-Europe Hotel
Interlaken
Hotel Artos
Hotel Artos
Interlaken
Hotel Derby Garni
Hotel Derby Garni
Interlaken
Balmer's Herberge und Tent Village
Balmer's Herberge und Tent Village
Matten b. Interlaken
Hotel Walida
Hotel Walida
Bönigen b. Interlaken
TCS Camping Bönigen - Interlaken
TCS Camping Bönigen - Interlaken
Bönigen b. Interlaken
Chalet Gafri BnB - Frühstückspension
Chalet Gafri BnB - Frühstückspension
Wilderswil
Visualizzare tutto

Località

Thun
Thun
Spiez
Spiez
Sigriswil
Sigriswil
Beatenberg
Beatenberg
Habkern
Habkern
Interlaken
Interlaken
Visualizzare tutto

Curiosità

Rabenfluh Trail
Rabenfluh Trail
Schloss Thun
Schloss Thun
Beatushöhlen
Beatushöhlen
Niederhorn
Niederhorn
Harder Kulm - il monte di Interlaken
Harder Kulm - il monte di Interlaken
La Weissenau presso Interlaken
La Weissenau presso Interlaken
Bönigen, il paese delle case intagliate
Bönigen, il paese delle case intagliate
Visualizzare tutto

Nuotate

Struttura sul fiume Schwäbis Thun
Struttura sul fiume Schwäbis Thun
Lido Thun
Lido Thun
Lido Merligen
Lido Merligen
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica

Relazioni di viaggio

61 Berner Oberland-Route