24 Emmental–Entlebuch
24 Emmental–Entlebuch
24 Emmental–Entlebuch
24 Emmental–Entlebuch

La Svizzera in bici

etappe-01301

Emmental–Entlebuch

Tappa 1, Biel/Bienne–Burgdorf

Servizio sul sentiero
70 foto

VL_024_01_DSCN3215_R_F_M.jpg
etappe-01301

Emmental–Entlebuch

Costeggiando il canale Nidau-Büren, lungo il vecchio letto dell'Aare, si sale in una zona agreste collinosa, con piccoli villaggi e opulenti fattorie, campi e boschi rilassanti. Nella palude di Fraubrunnen il corteggiamento della pavoncella.
Si lascia la città degli orologi sul lago di Bienne pedalando allegramente lungo il canale della Suze, sul lungofiume che passa l'area della Omega. La vivace città bilingue è innovativa in tema di mobilità su due ruote e vanta una piccola, attraente città vecchia. Appena fuori dalla città dello scrittore Robert Walser, si incontra già il canale successivo: anche il canale Nidau-Büren è frutto della correzione delle acque del Giura, che trasformò il Seeland, un tempo una regione paludosa e spesso colpita da inondazioni, in uno spazio vitale ed economico intensamente utilizzato.

Poco trasformata si presenta invece la «zona golenale d'importanza nazionale» presso Dotzigen. «Alte Aare» viene denominato il vecchio letto fiume, quasi una foresta vergine, tra Aarberg e Büren an der Aare. Particolarmente idilliaco è Il "Grien" (zona golenale) di Dotzigen. Con un po' di fortuna nel paesaggio golenale si possono scorgere un martin pescatore o un gufo comune, mentre nei campi sulla pianura ventosa presso Diessbach saranno piuttosto poiane o cornacchie. La catena del Giura rimane sempre nel campo visivo, o per lo meno quando non si sta pedalando a tutta forza alla volta del Scheunenberg.

Dopo la pianura nella Limpachtal si affronta una breve salita, seguita da un continuo saliscendi tra Zimlisberg e Fraubrunnen. Poco lontano dal percorso ciclabile, nella palude di Fraubrunnen, sorge una zona di protezione della pavoncella. In primavera, durante il periodo di cova, una recinzione ha il compito di impedire alle volpi di cibarsi delle uova e dei giovani uccelli minacciati di estinzione. Passato Kernenried e lasciato dietro si sé il breve tratto nel bosco, segue sulla destra il miglio dello shopping di Lyssach. E dopo aver passato prima di Kirchberg il punto nodale tridimensionale, in cui si incrociano la ferrovia, l'autostrada e il fiume Emme, si ha la certezza di essere rientrati nella civilizzazione.

A proposito di acqua: l'ultimo tratto da Kirchberg a Burgdorf si snoda quasi interamente lungo il corso dell'Emme. Per rendere più attraente la rete del traffico lento nel 2013, accanto alla pista di pattinaggio coperta, venne costruito un ulteriore ponte in legno sul fiume. Nello stesso anno, alla Festa federale di lotta svizzera, Matthias Sempach mise a terra Christian Stucki. Una foto divertente mostra le due leggende bernesi di lotta svizzera presso il nuovo ponte. Alla fine di una bellissima gita in bici si giunge a Burgdorf. La cittadina situata alla «porta dell'Emmental» è dominata da un castello dei von Zähringen perfettamente intatto, che presto dovrebbe risvegliare l'attraente città vecchia dal suo sonno da bella addormentata.
Costeggiando il canale Nidau-Büren, lungo il vecchio letto dell'Aare, si sale in una zona agreste collinosa, con piccoli villaggi e opulenti fattorie, campi e boschi rilassanti. Nella palude di Fraubrunnen il corteggiamento della pavoncella.
Si lascia la città degli orologi sul lago di Bienne pedalando allegramente lungo il canale della Suze, sul lungofiume che passa l'area della Omega. La vivace città bilingue è innovativa in tema di mobilità su due ruote e vanta una piccola, attraente città vecchia. Appena fuori dalla città dello scrittore Robert Walser, si incontra già il canale successivo: anche il canale Nidau-Büren è frutto della correzione delle acque del Giura, che trasformò il Seeland, un tempo una regione paludosa e spesso colpita da inondazioni, in uno spazio vitale ed economico intensamente utilizzato.

Poco trasformata si presenta invece la «zona golenale d'importanza nazionale» presso Dotzigen. «Alte Aare» viene denominato il vecchio letto fiume, quasi una foresta vergine, tra Aarberg e Büren an der Aare. Particolarmente idilliaco è Il "Grien" (zona golenale) di Dotzigen. Con un po' di fortuna nel paesaggio golenale si possono scorgere un martin pescatore o un gufo comune, mentre nei campi sulla pianura ventosa presso Diessbach saranno piuttosto poiane o cornacchie. La catena del Giura rimane sempre nel campo visivo, o per lo meno quando non si sta pedalando a tutta forza alla volta del Scheunenberg.

Dopo la pianura nella Limpachtal si affronta una breve salita, seguita da un continuo saliscendi tra Zimlisberg e Fraubrunnen. Poco lontano dal percorso ciclabile, nella palude di Fraubrunnen, sorge una zona di protezione della pavoncella. In primavera, durante il periodo di cova, una recinzione ha il compito di impedire alle volpi di cibarsi delle uova e dei giovani uccelli minacciati di estinzione. Passato Kernenried e lasciato dietro si sé il breve tratto nel bosco, segue sulla destra il miglio dello shopping di Lyssach. E dopo aver passato prima di Kirchberg il punto nodale tridimensionale, in cui si incrociano la ferrovia, l'autostrada e il fiume Emme, si ha la certezza di essere rientrati nella civilizzazione.

A proposito di acqua: l'ultimo tratto da Kirchberg a Burgdorf si snoda quasi interamente lungo il corso dell'Emme. Per rendere più attraente la rete del traffico lento nel 2013, accanto alla pista di pattinaggio coperta, venne costruito un ulteriore ponte in legno sul fiume. Nello stesso anno, alla Festa federale di lotta svizzera, Matthias Sempach mise a terra Christian Stucki. Una foto divertente mostra le due leggende bernesi di lotta svizzera presso il nuovo ponte. Alla fine di una bellissima gita in bici si giunge a Burgdorf. La cittadina situata alla «porta dell'Emmental» è dominata da un castello dei von Zähringen perfettamente intatto, che presto dovrebbe risvegliare l'attraente città vecchia dal suo sonno da bella addormentata.
40 km
Asfalto: 35 km
Pavimentazione naturale: 5 km
420 m | 320 m
medio

Di più …

Avvertimento
Attenzione: incroci pericolosi a Biel/Bienne Mett, Wengi e Kirchberg

Andata | ritorno

Di più …

Deviazione, Diessbach b. Büren
Durata
30.04.2021 - 30.11.2021
Causa
Costruzione e manutenzione
Il percorso sarà deviato. Vi preghiamo di prestare attenzione alla segnaletica sul posto. Per i dettagli, vedi la mappa.
Fonte dei dati: SvizerraMobile / Ufficio cantonale
Cambiamento di percorso, Fraubrunnen
Durata
fino a nuovo avviso
Causa
Cambiamento di percorso
Vi preghiamo di prestare attenzione al cambiamento di percorso e di prestare attenzione alla signaletica sul posto. Per i dettagli, vedi la mappa.
Fonte dei dati: SvizerraMobile / Ufficio cantonale

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Studio Jussi
Studio Jussi
Nidau
Lago Lodge
Lago Lodge
Nidau
City Hotel Biel Bienne
City Hotel Biel Bienne
Biel/Bienne
Hotel Mercure Plaza Biel
Hotel Mercure Plaza Biel
Biel/Bienne
B&B Stadtzentrum
B&B Stadtzentrum
Biel/Bienne
Chambres d’Hôtes Sous les Roches
Chambres d’Hôtes Sous les Roches
Orvin
Seeland Camp / Campingplatz mit Schwimmbad
Seeland Camp / Campingplatz mit Schwimmbad
Meinisberg
Hotel + Tropenpflanzen-Restaurant Florida AG
Hotel + Tropenpflanzen-Restaurant Florida AG
Studen BE
Hotel Restaurant Linde
Hotel Restaurant Linde
Studen BE
Bei Käsers
Bei Käsers
Meienried
Wolke 4 Guesthouse
Wolke 4 Guesthouse
Büren an der Aare
B&B Schwab
B&B Schwab
Ersigen
Jugendherberge Schloss Burgdorf
Jugendherberge Schloss Burgdorf
Burgdorf
Bauernhof Bättwil
Bauernhof Bättwil
Burgdorf
Hotel Orchidee Burgdorf
Hotel Orchidee Burgdorf
Burgdorf
Visualizzare tutto

Località

Biel / Bienne
Biel / Bienne
Frinvillier
Frinvillier
Büren a.A.
Büren a.A.
Burgdorf
Burgdorf
Visualizzare tutto

Curiosità

BielTrail
BielTrail
Città vecchia di Bienne
Città vecchia di Bienne
CentrePasquArt
CentrePasquArt
NMB Nuovo Museo Bienne
NMB Nuovo Museo Bienne
Omicidio sulla Cammino di San Giacomo
Omicidio sulla Cammino di San Giacomo
Museo Franz Gertsch
Museo Franz Gertsch
Brüelhohle (Heimiswil)
Brüelhohle (Heimiswil)
Visualizzare tutto

Nuotate

Piscina Messen
Piscina Messen
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica