2 Percorso del Reno
2 Percorso del Reno

La Svizzera in bici

etappe-01292

Percorso del Reno

Tappa 8, Bad Zurzach–Rheinfelden

Servizio sul sentiero
59 foto

VL_002_08_Wallbach_Unterforst_3_R_F_M.jpg
etappe-01292

Percorso del Reno

La tappa inizia nell'oasi del benessere di Bad Zurzach e conduce a Koblenz, nei pressi del lago artificiale di Klingnau. Dopo il pittoresco comune di Laufenburg, la «Perla dell'Alto Reno», si raggiunge presto il traguardo di tappa, Rheinfelden, la più antica città degli Zähringer in Svizzera.
Chi si trova a Bad Zurzach con tutta la famiglia, non può evitare Papa Moll. Nell'area «Papa Moll-Land», questo personaggio con pochissimi capelli fa la gioia dei piccini. Nella palude di Rietheim c’è una serie di torri di trivellazione in legno. All'inizio del secolo XX, l’impresa svizzera «Schweizerische Sodafabrik» estraeva qui il sale; la produzione di sale è stata interrotta negli anni Sessanta. Oggi è l’elettricità a farla da padrona: undici centrali elettriche ammansiscono l’Alto Reno tra Sciaffusa e Basilea. Tuttavia, questo corso d’acqua scorre con vigore al lato di sentieri fluviali da sogno, campi di asparagi allineati perfettamente, case a graticcio e rovine romane. A Koblenz si unisce all'Aare, che ha una portata d’acqua maggiore rispetto al Reno fino al punto di confluenza di questi due giganti.

Si prosegue con vigore anche nei pressi della stazione doganale di Koblenz. Si dà una sbirciatina alla riserva naturale di Giriz e si continua lungo uno splendido tratto in direzione di Leibstadt. A Full, il gallo canta maestosamente sopra le fattorie e la fumata bianca della centrale nucleare, che sale dolcemente verso il cielo. A Leibstadt i treni non circolano più. Per oltre cento anni questo comune ha avuto una propria stazione ferroviaria. Su un tabellone al lato del sentiero si legge: «Quando la loro stazione venne chiusa nel 1995 fu una giornata triste per gli abitanti di Leibstadt». Si attraversa silenziosamente e piacevolmente la splendida zona golenale nei pressi di Schwaderloch e presto si raggiunge il comune di Laufenburg: circondato da alte rive con boschi e splendidamente situato nell'ansa del fiume, è sicuramente una delle più belle cittadine dell'Alto Reno. Vale la pena visitare il ponte di Laufen, citato per la prima volta in un documento del 1207. Tra Kaisten e Stein si attraversa l'Hard passando davanti all’Holcim Kies und Beton AG. La ghiaia riflette meravigliosamente nel bagliore del sole.

Sul Reno, nei pressi di Wallbach, pullulano i gommoni. Si dà molta importanza alla cura delle rive e gli svizzeri sono collegati alla Wallbach tedesca tramite un traghetto con una relativa fune. Prima di Möhlin, in alcuni giorni, nella corporazione di pescatori «Chräbis» si possono gustare pesci saporiti, filetti e lucci interi. Anche gli arbusti di nocciole e i cespugli di more deliziano i ciclisti, così come la pedalata attraverso i freschi tratti di bosco tra Wallbach e Möhlin. Della torre di guardia romana di Möhlin-Untere Wehren rimane solo la parete meridionale. Infine, Rheinfelden, la più antica città degli Zähringer in Svizzera, vi aspetta con il suo grande parco cittadino, l'affascinante centro storico medievale e naturalmente il castello di Feldschlösschen, pieno di luppolo e malto, la cui birra è entrata a far parte del gruppo birrario danese Carlsberg nel 2000.
La tappa inizia nell'oasi del benessere di Bad Zurzach e conduce a Koblenz, nei pressi del lago artificiale di Klingnau. Dopo il pittoresco comune di Laufenburg, la «Perla dell'Alto Reno», si raggiunge presto il traguardo di tappa, Rheinfelden, la più antica città degli Zähringer in Svizzera.
Chi si trova a Bad Zurzach con tutta la famiglia, non può evitare Papa Moll. Nell'area «Papa Moll-Land», questo personaggio con pochissimi capelli fa la gioia dei piccini. Nella palude di Rietheim c’è una serie di torri di trivellazione in legno. All'inizio del secolo XX, l’impresa svizzera «Schweizerische Sodafabrik» estraeva qui il sale; la produzione di sale è stata interrotta negli anni Sessanta. Oggi è l’elettricità a farla da padrona: undici centrali elettriche ammansiscono l’Alto Reno tra Sciaffusa e Basilea. Tuttavia, questo corso d’acqua scorre con vigore al lato di sentieri fluviali da sogno, campi di asparagi allineati perfettamente, case a graticcio e rovine romane. A Koblenz si unisce all'Aare, che ha una portata d’acqua maggiore rispetto al Reno fino al punto di confluenza di questi due giganti.

Si prosegue con vigore anche nei pressi della stazione doganale di Koblenz. Si dà una sbirciatina alla riserva naturale di Giriz e si continua lungo uno splendido tratto in direzione di Leibstadt. A Full, il gallo canta maestosamente sopra le fattorie e la fumata bianca della centrale nucleare, che sale dolcemente verso il cielo. A Leibstadt i treni non circolano più. Per oltre cento anni questo comune ha avuto una propria stazione ferroviaria. Su un tabellone al lato del sentiero si legge: «Quando la loro stazione venne chiusa nel 1995 fu una giornata triste per gli abitanti di Leibstadt». Si attraversa silenziosamente e piacevolmente la splendida zona golenale nei pressi di Schwaderloch e presto si raggiunge il comune di Laufenburg: circondato da alte rive con boschi e splendidamente situato nell'ansa del fiume, è sicuramente una delle più belle cittadine dell'Alto Reno. Vale la pena visitare il ponte di Laufen, citato per la prima volta in un documento del 1207. Tra Kaisten e Stein si attraversa l'Hard passando davanti all’Holcim Kies und Beton AG. La ghiaia riflette meravigliosamente nel bagliore del sole.

Sul Reno, nei pressi di Wallbach, pullulano i gommoni. Si dà molta importanza alla cura delle rive e gli svizzeri sono collegati alla Wallbach tedesca tramite un traghetto con una relativa fune. Prima di Möhlin, in alcuni giorni, nella corporazione di pescatori «Chräbis» si possono gustare pesci saporiti, filetti e lucci interi. Anche gli arbusti di nocciole e i cespugli di more deliziano i ciclisti, così come la pedalata attraverso i freschi tratti di bosco tra Wallbach e Möhlin. Della torre di guardia romana di Möhlin-Untere Wehren rimane solo la parete meridionale. Infine, Rheinfelden, la più antica città degli Zähringer in Svizzera, vi aspetta con il suo grande parco cittadino, l'affascinante centro storico medievale e naturalmente il castello di Feldschlösschen, pieno di luppolo e malto, la cui birra è entrata a far parte del gruppo birrario danese Carlsberg nel 2000.
54 km
Asfalto: 40 km
Pavimentazione naturale: 14 km
300 m | 380 m
medio

Andata | ritorno

Di più …

Gite in bicicletta in riva all'acqua
Particolarmente interessante è il tratto fra Laufenburg e Rheinfelden (29 km).

Andata | ritorno

Servizi

Alloggio

Gasthof zur Waag
Gasthof zur Waag
Bad Zurzach
Hotel zur Post
Hotel zur Post
Bad Zurzach
Fäsackerhof
Fäsackerhof
Rietheim
Farmers Place
Farmers Place
Kleindöttingen
Ponyhof Reitferien auf dem Bauernhof
Ponyhof Reitferien auf dem Bauernhof
Reuenthal
Hotel Bahnhof-Garni
Hotel Bahnhof-Garni
Laufenburg
Bed und Beggeli Marianne
Bed und Beggeli Marianne
Kaisten
Hotel Restaurant Adler
Hotel Restaurant Adler
Frick
Hotel Restaurant Platanenhof
Hotel Restaurant Platanenhof
Frick
Sportcenter Bustelbach
Sportcenter Bustelbach
Stein AG
BnB am Rhein
BnB am Rhein
Wallbach
Hotel Eden im Park
Hotel Eden im Park
Rheinfelden
Hostel Tabakhüsli
Hostel Tabakhüsli
Rheinfelden
Park-Hotel am Rhein
Park-Hotel am Rhein
Rheinfelden
Hotel Garni Oberrhein
Hotel Garni Oberrhein
Rheinfelden - Baden (D)
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

2 Percorso del Reno Andermatt - Rorschach
2 Percorso del Reno Andermatt - Rorschach
2 Percorso del Reno: punti salienti
2 Percorso del Reno: punti salienti
2 Rhein-Route: Wellness am Hochrhein
2 Rhein-Route: Wellness am Hochrhein
Visualizzare tutto

Località

Bad Zurzach
Bad Zurzach
Koblenz
Koblenz
Laufenburg
Laufenburg
Frick
Frick
Stein AG
Stein AG
Rheinfelden
Rheinfelden
Bad Säckingen (D)
Bad Säckingen (D)
Waldshut (D)
Waldshut (D)
Visualizzare tutto

Curiosità

Museo del vino Aargau
Museo del vino Aargau
Cattedrale di Verena
Cattedrale di Verena
Bikepark Leibstadt
Bikepark Leibstadt
Cheisacherturm
Cheisacherturm
Säckingen: Ponte sul Reno
Säckingen: Ponte sul Reno
Visualizzare tutto

Nuotate

Bagni termali Zurzach
Bagni termali Zurzach
Piscina Full
Piscina Full
Il mondo wellness sole uno Rheinfelden
Il mondo wellness sole uno Rheinfelden
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le biciclette sugli indicatori di direzione rossi. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica

Relazioni di viaggio

2 Percorso del Reno