false

La Svizzera a piedi

Galleria fotografica

Camminare a

Alp Grüm
ViaValtellina
ViaValtellina
Tappa 6, Pontresina–Alp Grüm
Visualizzare tutto
Via Albula/Bernina
Via Albula/Bernina
Tappa 8, Ospizio Bernina–Cavaglia
Visualizzare tutto
Via Albula/Bernina
Via Albula/Bernina
Tappa 9, Cavaglia–Le Prese
Visualizzare tutto
ViaValtellina
ViaValtellina
Tappa 7, Alp Grüm–San Romerio
Visualizzare tutto
Bernina-Tour
Bernina-Tour
Tappa 1, Poschiavo–Privilasco–Alp Grüm–Ospizio Bernina
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Alp Grüm
Trans-Altarezia Bike
Val di Campo
Poschiavino Trail
Bernina Express
Poschiavo
Alp Grüm

Alp Grüm

Lontano dalla strada, a sud del Passo Bernina sorge la stazione Alp Grüm della Ferrovia Retica, a 2091 metri di altitudine. Da qui si gode un incantevole panorama sul Vad da Palü, sul piccolo Lagh da Palü e sulla valle più meridionale dei Grigioni, Poschiavo.
Se non fosse per le moderne carrozze panoramiche del Bernina Express, si direbbe di essere stati catapultati nel passato. Il solo fatto che nessuna automobile arriva fino al bell’edificio della stazione, costruito con pietre di cava, e all’annesso Buffet/Hotel con vista sul Vad da Palü, è assolutamente inconsueto.

La stazione RhB Alp Grüm si trova a un’altitudine di 2091 m sulla linea del Bernina che da Pontresina porta fino a Poschiavo e Tirano. Non appena il treno riparte in direzione della valle, compie un semicerchio perfetto per poi serpeggiare fra strette curve e gallerie elicoidali verso la regione di lingua italiana e dall'atmosfera mediterranea di Poschiavo.

Sull’Alp Grüm e nella vicina Cavaglia, situata nel fondovalle, le tipiche locande, semplici e accoglienti, offrono specialità poschiavine, prelibatezze engadinesi e vini valtellinesi. Durante il giorno, brevi escursioni consentono di fare una visita alle marmitte dei giganti di Cavaglia, nella riserva naturale protetta della Val da Camp o al punto panoramico «Sassal Masone» con l'incantevole chiesetta di San Romerio.

Ma l’Alp Grüm e Cavaglia sono soprattutto tappe intermedie lungo la frequentata Strada panoramica di Poschiavo che dal Passo Bernina conduce a Poschiavo. Nella prima parte, il percorso segue il tracciato ferroviario attraversando paesaggi variegati. A partire dall’Alp Grüm fino a destinazione, a Poschiavo, il viaggiatore viene sorpreso dalle innumerevoli vedute sulla Val Poschiavo.

Il sentiero panoramico di Poschiavo fa parte della Via Valtellina, il sentiero pedestre storico-culturale che da Schruns (A) attraversa Davos e Pontresina fino ad arrivare a Poschiavo e Tirano (I) in Valtellina.

Highlights

  • Stazione Alp Grüm – idillio ferroviario allo stato puro: la piccola stazione, costruita in pietra naturale con annesso hotel/ristorante, non ha nulla a che vedere con la desolazione delle moderne fermate della ferrovia metropolitana.
  • Strada panoramica – dalla vetta del Bernina, un percorso piano che costeggia il Lago Bianco conduce all’Alp Grüm; da qui, seguendo un tragitto a zig-zag, il percorso scende a Cavaglia per poi risalire in cresta con splendide vedute su Poschiavo e terminare nella cittadina di Poschiavo.
  • Lago Nero e Lago Bianco – solo pochi metri separano i due laghi montani sul Passo Bernina; mentre le acque dell’uno fluiscono verso nord gettandosi nell’Inn e nel Danubio fino al Mar Nero, le acque dell’altro scorrono verso sud confluendo nell’Adda e nel Po e sfociando nell’Adriatico.
  • Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia – alle pendici dell’Alp Grüm, un complesso di marmitte glaciali profonde quasi 10 m riporta indietro nel tempo di 20 - 30'000 anni.
Lontano dalla strada, a sud del Passo Bernina sorge la stazione Alp Grüm della Ferrovia Retica, a 2091 metri di altitudine. Da qui si gode un incantevole panorama sul Vad da Palü, sul piccolo Lagh da Palü e sulla valle più meridionale dei Grigioni, Poschiavo.
Se non fosse per le moderne carrozze panoramiche del Bernina Express, si direbbe di essere stati catapultati nel passato. Il solo fatto che nessuna automobile arriva fino al bell’edificio della stazione, costruito con pietre di cava, e all’annesso Buffet/Hotel con vista sul Vad da Palü, è assolutamente inconsueto.

La stazione RhB Alp Grüm si trova a un’altitudine di 2091 m sulla linea del Bernina che da Pontresina porta fino a Poschiavo e Tirano. Non appena il treno riparte in direzione della valle, compie un semicerchio perfetto per poi serpeggiare fra strette curve e gallerie elicoidali verso la regione di lingua italiana e dall'atmosfera mediterranea di Poschiavo.

Sull’Alp Grüm e nella vicina Cavaglia, situata nel fondovalle, le tipiche locande, semplici e accoglienti, offrono specialità poschiavine, prelibatezze engadinesi e vini valtellinesi. Durante il giorno, brevi escursioni consentono di fare una visita alle marmitte dei giganti di Cavaglia, nella riserva naturale protetta della Val da Camp o al punto panoramico «Sassal Masone» con l'incantevole chiesetta di San Romerio.

Ma l’Alp Grüm e Cavaglia sono soprattutto tappe intermedie lungo la frequentata Strada panoramica di Poschiavo che dal Passo Bernina conduce a Poschiavo. Nella prima parte, il percorso segue il tracciato ferroviario attraversando paesaggi variegati. A partire dall’Alp Grüm fino a destinazione, a Poschiavo, il viaggiatore viene sorpreso dalle innumerevoli vedute sulla Val Poschiavo.

Il sentiero panoramico di Poschiavo fa parte della Via Valtellina, il sentiero pedestre storico-culturale che da Schruns (A) attraversa Davos e Pontresina fino ad arrivare a Poschiavo e Tirano (I) in Valtellina.

Highlights

  • Stazione Alp Grüm – idillio ferroviario allo stato puro: la piccola stazione, costruita in pietra naturale con annesso hotel/ristorante, non ha nulla a che vedere con la desolazione delle moderne fermate della ferrovia metropolitana.
  • Strada panoramica – dalla vetta del Bernina, un percorso piano che costeggia il Lago Bianco conduce all’Alp Grüm; da qui, seguendo un tragitto a zig-zag, il percorso scende a Cavaglia per poi risalire in cresta con splendide vedute su Poschiavo e terminare nella cittadina di Poschiavo.
  • Lago Nero e Lago Bianco – solo pochi metri separano i due laghi montani sul Passo Bernina; mentre le acque dell’uno fluiscono verso nord gettandosi nell’Inn e nel Danubio fino al Mar Nero, le acque dell’altro scorrono verso sud confluendo nell’Adda e nel Po e sfociando nell’Adriatico.
  • Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia – alle pendici dell’Alp Grüm, un complesso di marmitte glaciali profonde quasi 10 m riporta indietro nel tempo di 20 - 30'000 anni.

Andata e ritorno Alp Grüm

Adresse

Valposchiavo Turismo
Stazione
7742 Poschiavo
Tel. +41 (0)81 839 00 60
info@valposchiavo.ch
www.valposchiavo.ch

Servizi

Alloggio

Albergo Altavilla
Albergo Altavilla
Poschiavo
Rifugio Saoseo CAS
Rifugio Saoseo CAS
Val di Campo
Visualizzare tutto

Curiosità

Cavaglia–Poschiavo (Passo del Bernina)
Cavaglia–Poschiavo (Passo del Bernina)
Visualizzare tutto

Camminare a

Alp Grüm
ViaValtellina
ViaValtellina
Tappa 6, Pontresina–Alp Grüm
Visualizzare tutto
Via Albula/Bernina
Via Albula/Bernina
Tappa 8, Ospizio Bernina–Cavaglia
Visualizzare tutto
Via Albula/Bernina
Via Albula/Bernina
Tappa 9, Cavaglia–Le Prese
Visualizzare tutto
ViaValtellina
ViaValtellina
Tappa 7, Alp Grüm–San Romerio
Visualizzare tutto
Bernina-Tour
Bernina-Tour
Tappa 1, Poschiavo–Privilasco–Alp Grüm–Ospizio Bernina
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Alp Grüm
Trans-Altarezia Bike
Val di Campo
Poschiavino Trail
Bernina Express