false

La Svizzera a piedi

Galleria fotografica

Camminare a

Bätterkinden
Seeland-Solothurn-Weg
Seeland-Solothurn-Weg
Tappa 3, Büren a. A.–Bätterkinden
Visualizzare tutto
Seeland-Solothurn-Weg
Seeland-Solothurn-Weg
Tappa 4, Bätterkinden–Solothurn
Visualizzare tutto

In bici a

Bätterkinden
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 3, Aarberg–Burgdorf (Kirchberg)
Visualizzare tutto
Bucheggberg-Route
Bucheggberg-Route
Percorso 801, Herzogenbuchsee–Heinrichswil–Büren a.A.
Visualizzare tutto
Bätterkinden
Bätterkinden

Bätterkinden

Bätterkinden, tra Berna e Soletta, è attraversata dai ciclisti e gli escursionisti che percorrono la pianura del Mittelland. In questa località una moderna passerella attraversa la Emme. Nella località vicina si trova il castello d’acqua di Landshut.
Bätterkinden si trova a circa 20 km a nord di Berna nel distretto di Fraubrunnen sulla strada principale e lungo la linea ferroviaria regionale Berna - Soletta. Il comune è costituito dai villaggi di Bätterkinden e Kräiligen, cui si aggiungono altri borghi e cascine. La Emme separa Bätterkinden dalla limitrofa Utzenstorf, che si trova proprio dall’altra parte del fiume: tuttavia entrambe le località sono cresciute praticamente insieme.

La Emme non è attraversata solo da un ponte stradale; nella località di Kräiligen una stupefacente passerella in legno lunga più di 100 m consente a pedoni e ciclisti di oltrepassare il fiume. Per realizzare la passerella sono state utilizzate 43 tonnellate di legname, la parte principale è costituita da un ponte ad arco lungo 47 m.

Nella vicina Utzenstorf si erge il castello di Landshut, l’unico castello con fossato colmo di acqua ancora intatto nel Canton Berna. Due ponti attraversano il fossato e portano all’ingresso del castello. Il castello nella sua struttura attuale risale al XVII secolo ed è circondato da un grande parco, ricco di piante d’epoca. L’interno ospita il Museo Svizzero della Fauna e della Caccia. Le altre stanze possono essere affittate per particolari eventi.

Tra le offerte per il tempo libero di Bätterkinden c’è una fattoria di pony con scuola di equitazione su pony e cavalli di piccola taglia, ideale per i bambini. Oltre alle nozioni di base dell’equitazione i bambini imparano anche a comportarsi con gli animali. Strigliare, sellare, imbrigliare, dar da mangiare e togliere il letame rientrano tra le attività della scuola, accanto alle lezioni di equitazione.

Dalla famosissima locanda Krone a Bätterkinden, premiata con 17 punti Gault Millau e una stella Michelin, i proprietari hanno creato la comunità di alloggio e di lavoro Krone, che persegue fini sociali e gestisce una trattoria di paese.

Highlights

  • Emmensteg – La stupefacente e moderna passerella in legno, lunga più di 100 m, riservata a pedoni e ciclisti.
  • Castello di Landshut – pregevole castello con fossato del XVII secolo con parco; all’interno il Museo della Fauna e della Caccia.
Bätterkinden, tra Berna e Soletta, è attraversata dai ciclisti e gli escursionisti che percorrono la pianura del Mittelland. In questa località una moderna passerella attraversa la Emme. Nella località vicina si trova il castello d’acqua di Landshut.
Bätterkinden si trova a circa 20 km a nord di Berna nel distretto di Fraubrunnen sulla strada principale e lungo la linea ferroviaria regionale Berna - Soletta. Il comune è costituito dai villaggi di Bätterkinden e Kräiligen, cui si aggiungono altri borghi e cascine. La Emme separa Bätterkinden dalla limitrofa Utzenstorf, che si trova proprio dall’altra parte del fiume: tuttavia entrambe le località sono cresciute praticamente insieme.

La Emme non è attraversata solo da un ponte stradale; nella località di Kräiligen una stupefacente passerella in legno lunga più di 100 m consente a pedoni e ciclisti di oltrepassare il fiume. Per realizzare la passerella sono state utilizzate 43 tonnellate di legname, la parte principale è costituita da un ponte ad arco lungo 47 m.

Nella vicina Utzenstorf si erge il castello di Landshut, l’unico castello con fossato colmo di acqua ancora intatto nel Canton Berna. Due ponti attraversano il fossato e portano all’ingresso del castello. Il castello nella sua struttura attuale risale al XVII secolo ed è circondato da un grande parco, ricco di piante d’epoca. L’interno ospita il Museo Svizzero della Fauna e della Caccia. Le altre stanze possono essere affittate per particolari eventi.

Tra le offerte per il tempo libero di Bätterkinden c’è una fattoria di pony con scuola di equitazione su pony e cavalli di piccola taglia, ideale per i bambini. Oltre alle nozioni di base dell’equitazione i bambini imparano anche a comportarsi con gli animali. Strigliare, sellare, imbrigliare, dar da mangiare e togliere il letame rientrano tra le attività della scuola, accanto alle lezioni di equitazione.

Dalla famosissima locanda Krone a Bätterkinden, premiata con 17 punti Gault Millau e una stella Michelin, i proprietari hanno creato la comunità di alloggio e di lavoro Krone, che persegue fini sociali e gestisce una trattoria di paese.

Highlights

  • Emmensteg – La stupefacente e moderna passerella in legno, lunga più di 100 m, riservata a pedoni e ciclisti.
  • Castello di Landshut – pregevole castello con fossato del XVII secolo con parco; all’interno il Museo della Fauna e della Caccia.

Andata e ritorno Bätterkinden

Adresse

BE! Tourismus AG
Thunstrasse 8
3005 Bern
Tel. +41 (0)31 300 33 00
info@madeinbern.com
www.madeinbern.com

Servizi

Camminare a

Bätterkinden
Seeland-Solothurn-Weg
Seeland-Solothurn-Weg
Tappa 3, Büren a. A.–Bätterkinden
Visualizzare tutto
Seeland-Solothurn-Weg
Seeland-Solothurn-Weg
Tappa 4, Bätterkinden–Solothurn
Visualizzare tutto

In bici a

Bätterkinden
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Le Jorat–Trois Lacs–Emme
Tappa 3, Aarberg–Burgdorf (Kirchberg)
Visualizzare tutto
Bucheggberg-Route
Bucheggberg-Route
Percorso 801, Herzogenbuchsee–Heinrichswil–Büren a.A.
Visualizzare tutto