false

La Svizzera a piedi

Galleria fotografica

Camminare a

Guttannen
ViaSbrinz
ViaSbrinz
Tappa 4, Guttannen–Obergesteln
Visualizzare tutto
ViaSbrinz
ViaSbrinz
Tappa 3, Engstlenalp–Guttannen
Visualizzare tutto

In bici a

Guttannen
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 1, Oberwald (Gletsch)–Meiringen
Visualizzare tutto
Guttannen
Guttannen

Guttannen

La zona rocciosa e scoscesa del Grimsel, sede di varie centrali idroelettriche, è il luogo d’origine di ciò che ha reso famosa Guttannen: i cristalli di montagna. Cristalli di tutte le dimensioni possono essere ammirati e anche acquistati a Guttannen.
Guttannen sorge nell’Oberhasli sulla strada del Grimselpass. Il villaggio di Guttannen (1057 m s.l.m.) è formato da case addossate le une alle altre; questo perché il terreno fabbricabile è fortemente limitato a causa del pericolo di valanghe e inondazioni. Nel Kristallmuseum (museo dei cristalli) si possono ammirare cristalli montani e i più svariati minerali estratti prevalentemente nella regione; il cosiddetto «Strahlen» è oggetto di una lunga e redditizia tradizione.

Il vasto territorio del Comune di Guttannen si estende su un ampio arco che parte dal fondovalle in cui sorge la località e comprende Handegg, il Grimsel Hospitz, i laghi Grimselseen, i ghiacciai Oberaargletscher e Unteraargletscher e le vette Schreckhorn, Lauteraarhorn e Finsteraarhorn. Dai ghiacciai appartenenti al territorio comunale sgorga il fiume Aare. Per la produzione di corrente elettrica viene utilizzata l’acqua raccolta nei quattro bacini artificiali: Oberaarsee, Grimselsee, Räterichsbodensee e Gelmersee.

La strada di valico del Grimsel sale attraverso gole sempre più strette e di selvaggia bellezza partendo da Guttannen. Il paesaggio del versante settentrionale del Grimsel è contraddistinto da centrali idroelettriche, cavi dell’alta tensione e alte dighe di sbarramento.

Da Handegg parte la Gelmerbahn che, con una pendenza del 106% (!), è la funicolare più ripida del mondo; l’impianto fu costruito per consentire la realizzazione del bacino artificiale, il pittoresco Gelmersee, punto di partenza di un'escursione circolare attorno al bacino (circa 2 ore). Un secondo impianto, la funivia area che da Handegg porta a Gärstenegg presso il Räterichsbodensee, è in servizio durante i mesi di chiusura invernale della strada di valico per consentire l’attività della centrale idroelettrica, ma anche per trasportare gli escursionisti che intraprendono i tour sugli sci.

Nei pressi della diga di sbarramento del Grimselsee si trova, su una roccia (il Nollen, 1980 m s.l.m.) il Grimsel Hospiz, oggi un confortevole hotel con splendida vista sul Lauteraarhorn e sul lago. Un sentiero si snoda dal Grimsel Hospiz ad Handegg attraverso una delle aree di estrazione mineraria più ricche delle Alpi.

In passato, uomini e animali da soma trasportavano, su sentieri vertiginosi, il formaggio svizzero in Piemonte. In cambio, i piemontesi portavano vino, riso, mais e pellami. La consegna dei prodotti avveniva spesso nel vecchio ospizio, oggi sommerso dalle acque del bacino. Sul Grimsel Hospiz, una mostra illustra l’utilizzo della forza idrica per la produzione di energia elettrica. Il culmine del passo (2165 m s.l.m.) segna esattamente il confine fra Guttannen e il Vallese.

Highlights

  • Paesaggio di bacini artificiali – paesaggio straordinariamente spoglio e roccioso sul Grimselpass, punteggiato da ghiacciai, bacini artificiali e centrali idroelettriche.
  • Grimselstrom – la centrale idroelettrica offre diversi programmi di visita per singoli e gruppi.
  • Gelmerbahn – la funicolare più ripida del mondo, con una pendenza del 106%, si trova sul Grimselpass e conduce all’omonimo bacino artificiale.
  • Giro dei tre passi – tour attraverso i passi Grimsel, Furka e Susten fra paesaggi splendidamente spogli fatti di roccia e montagne; il tour può essere intrapreso ad esempio con il tipico mezzo di trasporto svizzero, l'autopostale giallo.
  • Ponte sospeso di Trift – con i suoi 102 metri di assi e funi oscillanti, questo ponte sospeso sul ghiacciaio del Triftgletscher è il più lungo d’Europa; il ponte attraversa la Gadmental a 80 metri d’altezza fino alle verdi acque ghiacciate del Triftsee: un pizzico di ingegneria nepalese dei ponti in Svizzera.
La zona rocciosa e scoscesa del Grimsel, sede di varie centrali idroelettriche, è il luogo d’origine di ciò che ha reso famosa Guttannen: i cristalli di montagna. Cristalli di tutte le dimensioni possono essere ammirati e anche acquistati a Guttannen.
Guttannen sorge nell’Oberhasli sulla strada del Grimselpass. Il villaggio di Guttannen (1057 m s.l.m.) è formato da case addossate le une alle altre; questo perché il terreno fabbricabile è fortemente limitato a causa del pericolo di valanghe e inondazioni. Nel Kristallmuseum (museo dei cristalli) si possono ammirare cristalli montani e i più svariati minerali estratti prevalentemente nella regione; il cosiddetto «Strahlen» è oggetto di una lunga e redditizia tradizione.

Il vasto territorio del Comune di Guttannen si estende su un ampio arco che parte dal fondovalle in cui sorge la località e comprende Handegg, il Grimsel Hospitz, i laghi Grimselseen, i ghiacciai Oberaargletscher e Unteraargletscher e le vette Schreckhorn, Lauteraarhorn e Finsteraarhorn. Dai ghiacciai appartenenti al territorio comunale sgorga il fiume Aare. Per la produzione di corrente elettrica viene utilizzata l’acqua raccolta nei quattro bacini artificiali: Oberaarsee, Grimselsee, Räterichsbodensee e Gelmersee.

La strada di valico del Grimsel sale attraverso gole sempre più strette e di selvaggia bellezza partendo da Guttannen. Il paesaggio del versante settentrionale del Grimsel è contraddistinto da centrali idroelettriche, cavi dell’alta tensione e alte dighe di sbarramento.

Da Handegg parte la Gelmerbahn che, con una pendenza del 106% (!), è la funicolare più ripida del mondo; l’impianto fu costruito per consentire la realizzazione del bacino artificiale, il pittoresco Gelmersee, punto di partenza di un'escursione circolare attorno al bacino (circa 2 ore). Un secondo impianto, la funivia area che da Handegg porta a Gärstenegg presso il Räterichsbodensee, è in servizio durante i mesi di chiusura invernale della strada di valico per consentire l’attività della centrale idroelettrica, ma anche per trasportare gli escursionisti che intraprendono i tour sugli sci.

Nei pressi della diga di sbarramento del Grimselsee si trova, su una roccia (il Nollen, 1980 m s.l.m.) il Grimsel Hospiz, oggi un confortevole hotel con splendida vista sul Lauteraarhorn e sul lago. Un sentiero si snoda dal Grimsel Hospiz ad Handegg attraverso una delle aree di estrazione mineraria più ricche delle Alpi.

In passato, uomini e animali da soma trasportavano, su sentieri vertiginosi, il formaggio svizzero in Piemonte. In cambio, i piemontesi portavano vino, riso, mais e pellami. La consegna dei prodotti avveniva spesso nel vecchio ospizio, oggi sommerso dalle acque del bacino. Sul Grimsel Hospiz, una mostra illustra l’utilizzo della forza idrica per la produzione di energia elettrica. Il culmine del passo (2165 m s.l.m.) segna esattamente il confine fra Guttannen e il Vallese.

Highlights

  • Paesaggio di bacini artificiali – paesaggio straordinariamente spoglio e roccioso sul Grimselpass, punteggiato da ghiacciai, bacini artificiali e centrali idroelettriche.
  • Grimselstrom – la centrale idroelettrica offre diversi programmi di visita per singoli e gruppi.
  • Gelmerbahn – la funicolare più ripida del mondo, con una pendenza del 106%, si trova sul Grimselpass e conduce all’omonimo bacino artificiale.
  • Giro dei tre passi – tour attraverso i passi Grimsel, Furka e Susten fra paesaggi splendidamente spogli fatti di roccia e montagne; il tour può essere intrapreso ad esempio con il tipico mezzo di trasporto svizzero, l'autopostale giallo.
  • Ponte sospeso di Trift – con i suoi 102 metri di assi e funi oscillanti, questo ponte sospeso sul ghiacciaio del Triftgletscher è il più lungo d’Europa; il ponte attraversa la Gadmental a 80 metri d’altezza fino alle verdi acque ghiacciate del Triftsee: un pizzico di ingegneria nepalese dei ponti in Svizzera.

Andata e ritorno Guttannen

Adresse

Tourist Center Grimseltor
Grimselstrasse 2
3862 Innertkirchen
Tel. +41 (0)33 982 26 60
info@haslital.ch
www.haslital.ch

Servizi

Alloggio

Aarbiwak SAC (teilweise bewartet)
Aarbiwak SAC (teilweise bewartet)
Guttannen
Bächlitalhütte SAC
Bächlitalhütte SAC
Grimsel Passhöhe
Gelmerhütte SAC
Gelmerhütte SAC
Handegg
Lauteraarhütte SAC
Lauteraarhütte SAC
Grimsel Hospiz
Visualizzare tutto

Curiosità

Gelmerbahn
Gelmerbahn
Mulattiera del Grimsel
Mulattiera del Grimsel
Tecnica e natura sul Grimsel
Tecnica e natura sul Grimsel
Visualizzare tutto

Camminare a

Guttannen
ViaSbrinz
ViaSbrinz
Tappa 4, Guttannen–Obergesteln
Visualizzare tutto
ViaSbrinz
ViaSbrinz
Tappa 3, Engstlenalp–Guttannen
Visualizzare tutto

In bici a

Guttannen
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 1, Oberwald (Gletsch)–Meiringen
Visualizzare tutto