false

La Svizzera a piedi

Galleria fotografica

Camminare a

Beatenberg
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 10, Interlaken–Spiez
Visualizzare tutto
Panorama Rundweg Thunersee
Panorama Rundweg Thunersee
Tappa 2, Sigriswil–Interlaken
Visualizzare tutto
Niederhorn Panoramaweg
Niederhorn Panoramaweg
Percorso 342, Niederhorn–Waldegg
Visualizzare tutto

In bici a

Beatenberg
Percorso dei laghi
Percorso dei laghi
Tappa 4, Spiez–Meiringen
Visualizzare tutto
Berner Oberland-Route
Berner Oberland-Route
Tappa 1, Thun (Steffisburg)–Interlaken
Visualizzare tutto
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 2, Meiringen–Spiez
Visualizzare tutto
Bödeli Route
Bödeli Route
Percorso 380, Interlaken Ost–Wilderswil–Unterseen–Interlaken Ost
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Beatenberg
Panorama Bike
Beatenberg
Beatenberg

Beatenberg

Sulle alture del Lago di Thun, la soleggiata terrazza di Beatenberg offre una veduta panoramica unica sulle cime alpine dell’Oberland Bernese, tra cui l’Eiger, il Mönch e la Jungfrau, famose in tutto il mondo. Lontana dai grandi flussi turistici, questa meta di villeggiatura vicina ad Interlaken è particolarmente apprezzata dagli amanti della natura e dalle famiglie.
Beatenberg si distingue innanzitutto per la sua posizione geografica. Si tratta di uno dei siti più belli per ammirare il grandioso scenario delle Alpi Bernesi e le acque di un bel blu intenso del Lago di Thun. A soli 10 chilometri di strada da Interlaken, Beatenberg è anche un punto di partenza ideale per le escursioni nella regione del Lago di Thun e della Jungfrau.

Estate

In estate, l’ambiente montano invita a fare delle escursioni. Le paludi alte e i paesaggi carsici d’importanza nazionale affascinano gli appassionati della natura. Coloro che amano le passeggiate tranquille sceglieranno il «Beatusweg», l’itinerario che parte dal quartiere Waldegg e conduce al centro del villaggio. Su una lunghezza leggermente superiore ai quattro chilometri, il sentiero ludico e tematico di San Beato, patrono di Beatenberg, consente di scoprire la sua leggenda. Il castello-fortino in legno accessibile, il battello e il grande drago sono un apprezzato invito al gioco per i bambini. Un sentiero tematico è dedicato alla biografia di Erich von Däniken, autore di best-seller.

Gli impianti di risalita permettono di accedere al Niederhorn (1950 m di altitudine), la montagna che domina Beatenberg, e questo sia dal villaggio che dalla vicina riva del lago. Diversi itinerari conducono dal Niederhorn al villaggio ad un livello inferiore o dal Gemmenalphorn al vicino villaggio di Habkern. Non è raro incontrare sul percorso stambecchi e marmotte. Due percorsi invitano gli appassionati di trottibike a scendere i pendii fino a valle. Il Niederhorn è molto apprezzato da chi pratica il parapendio. Gli spettatori possono a loro volta ammirare il quadro multicolore offerto dai parapendii nel cielo blu acciaio.

Inverno

Il comprensorio sciistico di Niederhorn e di Hohwald, ideale per le famiglie, e poi una pista per slittino, le piste da sci di fondo, una vasta rete di sentieri per escursioni invernali, una pista di pattinaggio naturale e la veduta sempre affascinante sulle cime innevate delle Alpi: tutto ciò trasforma questa stazione di villeggiatura dell’Oberland Bernese in una meta attraente per vacanze invernale ricche di scoperte e rilassanti.

Highlights

  • Niederhorn – montagna che domina Beatenberg, ottima veduta panoramica, punto di partenza di piccoli o grandi escursioni e comprensorio sciistico dall’atmosfera familiare.
  • Grotte di Saint-Béat – una delle grotte di stalattiti più grandi della Svizzera; possibilità di visitare unicamente la parte illuminata.
  • Lago di Thun – comodamente accessibile con la funicolare in partenza da Beatenberg, la soleggiata terrazza.
Sulle alture del Lago di Thun, la soleggiata terrazza di Beatenberg offre una veduta panoramica unica sulle cime alpine dell’Oberland Bernese, tra cui l’Eiger, il Mönch e la Jungfrau, famose in tutto il mondo. Lontana dai grandi flussi turistici, questa meta di villeggiatura vicina ad Interlaken è particolarmente apprezzata dagli amanti della natura e dalle famiglie.
Beatenberg si distingue innanzitutto per la sua posizione geografica. Si tratta di uno dei siti più belli per ammirare il grandioso scenario delle Alpi Bernesi e le acque di un bel blu intenso del Lago di Thun. A soli 10 chilometri di strada da Interlaken, Beatenberg è anche un punto di partenza ideale per le escursioni nella regione del Lago di Thun e della Jungfrau.

Estate

In estate, l’ambiente montano invita a fare delle escursioni. Le paludi alte e i paesaggi carsici d’importanza nazionale affascinano gli appassionati della natura. Coloro che amano le passeggiate tranquille sceglieranno il «Beatusweg», l’itinerario che parte dal quartiere Waldegg e conduce al centro del villaggio. Su una lunghezza leggermente superiore ai quattro chilometri, il sentiero ludico e tematico di San Beato, patrono di Beatenberg, consente di scoprire la sua leggenda. Il castello-fortino in legno accessibile, il battello e il grande drago sono un apprezzato invito al gioco per i bambini. Un sentiero tematico è dedicato alla biografia di Erich von Däniken, autore di best-seller.

Gli impianti di risalita permettono di accedere al Niederhorn (1950 m di altitudine), la montagna che domina Beatenberg, e questo sia dal villaggio che dalla vicina riva del lago. Diversi itinerari conducono dal Niederhorn al villaggio ad un livello inferiore o dal Gemmenalphorn al vicino villaggio di Habkern. Non è raro incontrare sul percorso stambecchi e marmotte. Due percorsi invitano gli appassionati di trottibike a scendere i pendii fino a valle. Il Niederhorn è molto apprezzato da chi pratica il parapendio. Gli spettatori possono a loro volta ammirare il quadro multicolore offerto dai parapendii nel cielo blu acciaio.

Inverno

Il comprensorio sciistico di Niederhorn e di Hohwald, ideale per le famiglie, e poi una pista per slittino, le piste da sci di fondo, una vasta rete di sentieri per escursioni invernali, una pista di pattinaggio naturale e la veduta sempre affascinante sulle cime innevate delle Alpi: tutto ciò trasforma questa stazione di villeggiatura dell’Oberland Bernese in una meta attraente per vacanze invernale ricche di scoperte e rilassanti.

Highlights

  • Niederhorn – montagna che domina Beatenberg, ottima veduta panoramica, punto di partenza di piccoli o grandi escursioni e comprensorio sciistico dall’atmosfera familiare.
  • Grotte di Saint-Béat – una delle grotte di stalattiti più grandi della Svizzera; possibilità di visitare unicamente la parte illuminata.
  • Lago di Thun – comodamente accessibile con la funicolare in partenza da Beatenberg, la soleggiata terrazza.

Andata e ritorno Beatenberg

Adresse

Tourist-Center Beatenberg
Hälteli
Postfach 162
3803 Beatenberg
Tel. +41 (0) 33 841 18 18
info@beatenbergtourismus.ch
www.beatenberg.ch

Servizi

Alloggio

Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Dorint Blüemlisalp Beatenberg/Interlaken
Beatenberg
Visualizzare tutto

Curiosità

Beatushöhlen
Beatushöhlen
Niederhorn
Niederhorn
Visualizzare tutto

Camminare a

Beatenberg
ViaJacobi
ViaJacobi
Tappa 10, Interlaken–Spiez
Visualizzare tutto
Panorama Rundweg Thunersee
Panorama Rundweg Thunersee
Tappa 2, Sigriswil–Interlaken
Visualizzare tutto
Niederhorn Panoramaweg
Niederhorn Panoramaweg
Percorso 342, Niederhorn–Waldegg
Visualizzare tutto

In bici a

Beatenberg
Percorso dei laghi
Percorso dei laghi
Tappa 4, Spiez–Meiringen
Visualizzare tutto
Berner Oberland-Route
Berner Oberland-Route
Tappa 1, Thun (Steffisburg)–Interlaken
Visualizzare tutto
Percorso dell’Aare
Percorso dell’Aare
Tappa 2, Meiringen–Spiez
Visualizzare tutto
Bödeli Route
Bödeli Route
Percorso 380, Interlaken Ost–Wilderswil–Unterseen–Interlaken Ost
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Beatenberg
Panorama Bike