false

La Svizzera a piedi

Galleria fotografica

Camminare a

Welschenrohr
Sentiero in cresta del Giura
Sentiero in cresta del Giura
Tappa 5, Balsthal–Weissenstein
Visualizzare tutto
Weissenstein-Passwang-Weg
Weissenstein-Passwang-Weg
Tappa 1, Solothurn–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Weissenstein-Passwang-Weg
Weissenstein-Passwang-Weg
Tappa 2, Welschenrohr–Passwang
Visualizzare tutto
Wolfsschlucht-Weg
Wolfsschlucht-Weg
Percorso 484, Welschenrohr (Wolfsschlucht)–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Balmberg-Röti-Rundweg
Balmberg-Röti-Rundweg
Percorso 502, Balmberg–Weissenstein-Röti–Balmberg
Visualizzare tutto

In bici a

Welschenrohr
Arc jurassien
Arc jurassien
Tappa 3, Tramelan–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Arc jurassien
Arc jurassien
Tappa 4, Welschenrohr–Liestal
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Welschenrohr
Chasseral–Weissenstein Bike
Chasseral–Weissenstein Bike
Welschenrohr-Gänsbrunnen
Welschenrohr

Welschenrohr

Welschenrohr (SO) sorge fra la prima e la seconda catena del Giura ed offre un comprensorio escursionistico tranquillo e incontaminato. Le principali attrattive sono la gola Wolfsschlucht e la salita alla catena del Weissenstein al di sopra della località.
Welschenrohr sorge a 680 m s.l.m. ad ovest di Balsthal, sulla strada in direzione di Moutier. Il territorio comunale si estende nella parte occidentale della valle Basthalertal o Dünnerntal, la vallata oblunga del Giura solettese alle pendici settentrionali della catena del Weissenstein.

Le attrattive di Welschenrohr (anche se di importanza secondaria) sono la chiesa cattolica di Sankt Theodul e alcune cascine caratteristiche risalenti al XVIII e XIX secolo nel centro cittadino. Sul fiume Dünnern si trova il mulino restaurato Lochmühle, aperto al pubblico. Un piccolo museo di orologeria (Uhrenmuseum) ricorda il settore economico che in passato faceva parte delle attività produttive della zona. Sul sentiero didattico potrete rinfrescare le vostre conoscenze su alberi e arbusti indigeni.

Welschenrohr è il punto di partenza di numerose escursioni e tour ciclistici sulla catena del Weiseenstein (Weissenstein, Balmberg) e sulla catena dell'Hauenstein. Un'attrattiva naturalistica è costituita dal Bärenloch, una grotta all'interno dell'imponente parete rocciosa al di sopra di Welschenrohr, attraversata da due ponti naturali.

Un altro spettacolo della natura è la gola Wolfsschlucht che si trova sul versante settentrionale e segna il confine orientale del Comune. In questa gola stretta e selvaggia, nel 1730 fu abbattuto l'ultimo lupo della valle. Una bella escursione in cresta parte dalla vicina località di Gänsbrunnen e si snoda lungo la seconda catena del Giura, con magnifici paesaggi su Welschenrohr, e attraverso la gola Wolfsschlucht, che serve da passaggio per scendere nel fondovalle.

La località di Gänsbrunnen, situata ad ovest di Welschenrohr, è sede del Tanksäulenmuseum, il museo di pompe di benzina più grande d'Europa e unico nel suo genere, nato dalla passione ventennale di un collezionista. A Gänsbrunnen, inoltre, termina l'apprezzata pista per slittini che parte dal Weissenstein. Con la funivia che attraversa il tunnel del Weissenstein si raggiunge nuovamente la stazione di valle della seggiovia del Weissenstein.

Highlights

  • Gola Wolfsschlucht - in questa gola stretta e selvaggia, situata ad est di Welschenrohr, nel 1730 fu abbattuto l'ultimo lupo della valle.
  • Weissenstein – sulla catena del Giura a sud di Welschenrohr si trovano le vette Balmberg e Weissenstein, la cui regione costituisce un apprezzato comprensorio escursionistico.
  • Tanksäulenmuseum a Gänsbrunnen – il museo di pompe di benzina più grande d'Europa, risultato della passione ventennale di un collezionista.
Welschenrohr (SO) sorge fra la prima e la seconda catena del Giura ed offre un comprensorio escursionistico tranquillo e incontaminato. Le principali attrattive sono la gola Wolfsschlucht e la salita alla catena del Weissenstein al di sopra della località.
Welschenrohr sorge a 680 m s.l.m. ad ovest di Balsthal, sulla strada in direzione di Moutier. Il territorio comunale si estende nella parte occidentale della valle Basthalertal o Dünnerntal, la vallata oblunga del Giura solettese alle pendici settentrionali della catena del Weissenstein.

Le attrattive di Welschenrohr (anche se di importanza secondaria) sono la chiesa cattolica di Sankt Theodul e alcune cascine caratteristiche risalenti al XVIII e XIX secolo nel centro cittadino. Sul fiume Dünnern si trova il mulino restaurato Lochmühle, aperto al pubblico. Un piccolo museo di orologeria (Uhrenmuseum) ricorda il settore economico che in passato faceva parte delle attività produttive della zona. Sul sentiero didattico potrete rinfrescare le vostre conoscenze su alberi e arbusti indigeni.

Welschenrohr è il punto di partenza di numerose escursioni e tour ciclistici sulla catena del Weiseenstein (Weissenstein, Balmberg) e sulla catena dell'Hauenstein. Un'attrattiva naturalistica è costituita dal Bärenloch, una grotta all'interno dell'imponente parete rocciosa al di sopra di Welschenrohr, attraversata da due ponti naturali.

Un altro spettacolo della natura è la gola Wolfsschlucht che si trova sul versante settentrionale e segna il confine orientale del Comune. In questa gola stretta e selvaggia, nel 1730 fu abbattuto l'ultimo lupo della valle. Una bella escursione in cresta parte dalla vicina località di Gänsbrunnen e si snoda lungo la seconda catena del Giura, con magnifici paesaggi su Welschenrohr, e attraverso la gola Wolfsschlucht, che serve da passaggio per scendere nel fondovalle.

La località di Gänsbrunnen, situata ad ovest di Welschenrohr, è sede del Tanksäulenmuseum, il museo di pompe di benzina più grande d'Europa e unico nel suo genere, nato dalla passione ventennale di un collezionista. A Gänsbrunnen, inoltre, termina l'apprezzata pista per slittini che parte dal Weissenstein. Con la funivia che attraversa il tunnel del Weissenstein si raggiunge nuovamente la stazione di valle della seggiovia del Weissenstein.

Highlights

  • Gola Wolfsschlucht - in questa gola stretta e selvaggia, situata ad est di Welschenrohr, nel 1730 fu abbattuto l'ultimo lupo della valle.
  • Weissenstein – sulla catena del Giura a sud di Welschenrohr si trovano le vette Balmberg e Weissenstein, la cui regione costituisce un apprezzato comprensorio escursionistico.
  • Tanksäulenmuseum a Gänsbrunnen – il museo di pompe di benzina più grande d'Europa, risultato della passione ventennale di un collezionista.

Andata e ritorno Welschenrohr

Adresse

Region Solothurn Tourismus
Hauptgasse 69
4500 Solothurn
Tel. +41 (0)32 626 46 46
info@solothurn-city.ch
www.solothurn-city.ch

Servizi

Alloggio

Bauernhof Schafmatthof
Bauernhof Schafmatthof
Gänsbrunnen
Gasthof Hirschen
Gasthof Hirschen
Welschenrohr
Hof Montpelon
Hof Montpelon
Gänsbrunnen
Visualizzare tutto

Camminare a

Welschenrohr
Sentiero in cresta del Giura
Sentiero in cresta del Giura
Tappa 5, Balsthal–Weissenstein
Visualizzare tutto
Weissenstein-Passwang-Weg
Weissenstein-Passwang-Weg
Tappa 1, Solothurn–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Weissenstein-Passwang-Weg
Weissenstein-Passwang-Weg
Tappa 2, Welschenrohr–Passwang
Visualizzare tutto
Wolfsschlucht-Weg
Wolfsschlucht-Weg
Percorso 484, Welschenrohr (Wolfsschlucht)–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Balmberg-Röti-Rundweg
Balmberg-Röti-Rundweg
Percorso 502, Balmberg–Weissenstein-Röti–Balmberg
Visualizzare tutto

In bici a

Welschenrohr
Arc jurassien
Arc jurassien
Tappa 3, Tramelan–Welschenrohr
Visualizzare tutto
Arc jurassien
Arc jurassien
Tappa 4, Welschenrohr–Liestal
Visualizzare tutto

In mountain bike a

Welschenrohr
Chasseral–Weissenstein Bike
Chasseral–Weissenstein Bike