Stählibuckweg
Stählibuckweg

La Svizzera a piedi

Stählibuckweg

Weinfelden–Frauenfeld

Galleria fotografica

Stählibuckweg

L'escursione si snoda da Weinfelden a Frauenfeld passando tra Thur e Lauche attraverso Wellenberg. Passando accanto ad monumenti la via raggiunge la nota torre di osservazione di Stälibuck vicino a Frauenfeld, da cui nelle giornate soleggiate si gode una superva vista sul panorama circostante.
Dopo circa un chilometro la via lascia le zone abitate di Weinfelden e porta negli spazi aperti della valle del Thur. Attraverso il bosco di Auen lungo il corso d’acqua si raggiunge il ponte di Amlikon. Dai tempi dei pellegrinaggi sullo Schwabenweg l’attraversamento del Thur avveniva ad Amlikon, anticamente con una zattera.

Il percorso sale poi a Leutmerken, passando accanto alla piccola chiesa paritetica costruita originariamente nel 1275 e le cui fondamenta risalgono al periodo romano. Anche la vecchia cappellina di Weierhüsli è un ricordo degli antichi pellegrinaggi. Nel borgo di Griesenberg vale la pena soffermarsi per uno sguardo alla storica „Trülle“ (gogna) prima di ripartire attraversando il Gesslerbrücke, un ponte riaperto nel 2008, in direzione di Lustdorf.

Una breve salita sopra l’Egg porta alle Höhenrücken, fa cui lo sguardo arriva a coprire la Tuembachtal e si apre fino all’estremità è in cui si trova Stälibuck. Dalla salita verso Frauenfeld con il bel tempo è possibile godere di una stupenda vista dalla torre di Stälibuck.
L'escursione si snoda da Weinfelden a Frauenfeld passando tra Thur e Lauche attraverso Wellenberg. Passando accanto ad monumenti la via raggiunge la nota torre di osservazione di Stälibuck vicino a Frauenfeld, da cui nelle giornate soleggiate si gode una superva vista sul panorama circostante.
Dopo circa un chilometro la via lascia le zone abitate di Weinfelden e porta negli spazi aperti della valle del Thur. Attraverso il bosco di Auen lungo il corso d’acqua si raggiunge il ponte di Amlikon. Dai tempi dei pellegrinaggi sullo Schwabenweg l’attraversamento del Thur avveniva ad Amlikon, anticamente con una zattera.

Il percorso sale poi a Leutmerken, passando accanto alla piccola chiesa paritetica costruita originariamente nel 1275 e le cui fondamenta risalgono al periodo romano. Anche la vecchia cappellina di Weierhüsli è un ricordo degli antichi pellegrinaggi. Nel borgo di Griesenberg vale la pena soffermarsi per uno sguardo alla storica „Trülle“ (gogna) prima di ripartire attraversando il Gesslerbrücke, un ponte riaperto nel 2008, in direzione di Lustdorf.

Una breve salita sopra l’Egg porta alle Höhenrücken, fa cui lo sguardo arriva a coprire la Tuembachtal e si apre fino all’estremità è in cui si trova Stälibuck. Dalla salita verso Frauenfeld con il bel tempo è possibile godere di una stupenda vista dalla torre di Stälibuck.
22 km | 1 Tappa
440 m | 460 m
5 h 30 min
facile (sentiero escursionistico) | difficile

Andata | ritorno

Segnaletica

Segnaletica
Dall’uscita sud della via bassa alla stazione di Weinfelden seguire la strada per Amlikon - Stälibuck – Frauenfeld.

Andata | ritorno

Contatto

Thurgau Tourismus
Friedrichshafnerstrasse 55a
8590 Romanshorn
Tel. +41 71 531 01 31
info@thurgau-bodensee.ch
www.thurgau-bodensee.ch

Servizi

Alloggio

Gasthof zur Eisenbahn
Gasthof zur Eisenbahn
Weinfelden
Visualizzare tutto

Località

Weinfelden
Weinfelden
Frauenfeld
Frauenfeld
Visualizzare tutto

Curiosità

Plättli Zoo
Plättli Zoo
Historisches Museum Thurgau
Historisches Museum Thurgau
Museo archeologico Frauenfeld
Museo archeologico Frauenfeld
Museo di storia naturale
Museo di storia naturale
Visualizzare tutto

Nuotate

Bagno Frauenfeld
Bagno Frauenfeld
Visualizzare tutto