Senda Lais da Macun
Senda Lais da Macun

La Svizzera a piedi

Senda Lais da Macun

Zernez–Lavin

Galleria fotografica

Senda Lais da Macun

Questo giro difficile fino all'altopiano dei Laghi di Macun è un'escursione alpina nell'unica enclave e nella parte più recente del parco nazionale svizzero.
Sul territorio comunale di Lavin si trova il gruppo di laghi unico nel suo genere di Macun, con oltre 20 tra laghi di montagna grandi e piccoli. Il re delle Alpi, lo stambecco, si può osservare particolarmente bene qui, poiché questo gruppo di laghi appartenente al parco nazionale svizzero è popolato da una colonia di stambecchi. Oltre all'attrazione vera e propria, i laghi dalle acque turchesi, anche la vista sulle circostanti cime del gruppo Silvretta risulta particolarmente affascinante.

Già durante la salita si gode di una splendida vista sull'Alta Engadina. Vale la pena fare una piccola deviazione sull'altopiano fino al Lai da Dragun, il lago che, secondo la leggenda, sarebbe abitato da piccoli draghi.
Questo giro difficile fino all'altopiano dei Laghi di Macun è un'escursione alpina nell'unica enclave e nella parte più recente del parco nazionale svizzero.
Sul territorio comunale di Lavin si trova il gruppo di laghi unico nel suo genere di Macun, con oltre 20 tra laghi di montagna grandi e piccoli. Il re delle Alpi, lo stambecco, si può osservare particolarmente bene qui, poiché questo gruppo di laghi appartenente al parco nazionale svizzero è popolato da una colonia di stambecchi. Oltre all'attrazione vera e propria, i laghi dalle acque turchesi, anche la vista sulle circostanti cime del gruppo Silvretta risulta particolarmente affascinante.

Già durante la salita si gode di una splendida vista sull'Alta Engadina. Vale la pena fare una piccola deviazione sull'altopiano fino al Lai da Dragun, il lago che, secondo la leggenda, sarebbe abitato da piccoli draghi.
22 km | 1 Tappa
1600 m | 1600 m
8 h 00 min
medio (sentiero di montagna) | difficile

Andata | ritorno

Di più …

Stagione
Attenzione: sui tratti in altitudine è possibile incontrare anche nei mesi estivi dei nevai.

Segnaletica

Segnaletica
Dalla stazione ferroviaria di Zernez seguite le indicazioni per Munt Baselgia/ Lais da Macun. Il sentiero a partire da Zernez è molto chiaro. Per il ritorno seguire le indicazioni per l'Alpe Zeznina fino alla destinazione finale: Lavin.

Di più …

Avvertimento
Da Zernez è possibile accorciare l'escursione previa prenotazione di un taxi (taxi alpino).
Di più
Zernez: Zeznina
Durata
23.08.2021 - 30.10.2021
Causa
Lavori forestali
Lungo la strada forestale, l`accesso alla Val Zeznina è possibile in qualsiasi momento. Su questo percorso, il campeggio deve essere attraversato. Qui vi chiediamo di seguire le istruzioni del macchinista.
Stato
validato
Fonte dei dati: Sentieri Svizzeri e Associazione cantonale per i sentieri escursionistici
Punto esposto
Attenzione: sono necessari passo sicuro, assenza di vertigini e attrezzatura adeguata.

Zone protette

Zone protette
Importante: il Parco nazionale è una riserva naturale sottoposta a rigide misure di protezione. Nel parco non è consentito introdurre cani e muoversi a bordo di biciclette. È assolutamente vietata la raccolta di qualunque specie vegetale. Leggere i pannelli presenti all'ingresso del parco.

Andata | ritorno

Contatto

Tourismus Engadin Scuol Samnaun Val Müstair
Stradun
7550 Scuol
Tel. +41 (0)81 861 88 00
info@engadin.com
www.engadin.com

Servizi

Alloggio

Hotel Crusch Alba
Hotel Crusch Alba
Zernez
Visualizzare tutto

Curiosità

Centro del parco nazionale
Centro del parco nazionale
Parco Nazionale Svizzero
Parco Nazionale Svizzero
Visualizzare tutto