588 Clariden-Höhenweg
588 Clariden-Höhenweg

La Svizzera a piedi

Clariden-Höhenweg

Clariden-Höhenweg

Klausenpass–Fisetenpass Bergstation

Servizio sul sentiero
19 foto

WL_588_Clariden_Hoehenweg_1_M.jpg
Clariden-Höhenweg

Clariden-Höhenweg

Questa escursione è contraddistinta da piacevoli dislivelli e offre una splendida vista sul più grande pascolo di mucche della Svizzera, l'Urnerboden. L'escursione si snoda su un terreno ghiaioso. Da non mancare ci sono il laghetto glaciale Gletscherseeli ai piedi della parete nord del Clariden e la formazione rocciosa «Tyyfelsfriedhof».
Il Klausen collega i cantoni di Uri e Glarona. Dopo l’impressionante viaggio in autopostale fino alla cima del passo, l’itinerario inizia proprio accanto al chiosco. La parte iniziale è anche la parte più ripida dell'escursione. Passando da rocce più piccole si giunge direttamente alla maestosa parete nord del Clariden. Restando silenziosi, si può forse sentire il tintinnio delle campane delle pecore al pascolo. Lungo la strada, si passa davanti a vari massi erratici. Dopo un breve tratto a zig-zag su un ghiaione, compare il magnifico laghetto glaciale Gletscherseeli, verso il quale ci si dirige.

La zona vicino al lago è anche conosciuta con il nome di «Tyyfelsfriedhof». Il nome si riferisce a una formazione pietrosa sopra il piccolo laghetto Griesslisee. Due panchine e diverse pietre si prestano per una breve pausa. È solo da qui che si può ammirare il ghiacciaio al completo, poiché la lingua glaciale è disseminata di pietre e detriti. Dopo la discesa, un po' ripida e accidentata verso il bacino idrico, un ponte di circa venti metri di lunghezza permette di attraversare in modo sicuro il torrente Fätschbach. Questo nasce dallo spartiacque della Linth e della Reuss sotto il Clariden. Dopo la traversata, il sentiero continua praticamente pianeggiante e passa per il Griessbödemli, sempre accompagnato da una vista impressionante sul Jägerstöcke sull'altro lato della vallata.

A circa metà strada tra il lago e il passo del Fiseten, durante l’estivazione si possono gustare dei prodotti freschi dell’alpeggio nella capanna Gemsfairen. Dopo essersi ben rifocillati alla locanda dell’alpeggio o direttamente con il pic-nic portato nel proprio zaino, il sentiero continua senza grandi dislivelli su prati sassosi passando per l'Hasentritt fino alla stazione di montagna della funivia Urnerboden-Fisetengrat. I 600 metri di dislivello fino a Urnerboden possono essere superati comodamente in funivia. Lo sapevate? Urnerboden è il più grande pascolo di mucche della Svizzera ed è stato utilizzato come luogo di ripresa per due stagione della serie gialla della SRF "Wilder". Giunti a valle, l'autopostale porta gli ospiti nelle regioni di Glarona e Uri.
Questa escursione è contraddistinta da piacevoli dislivelli e offre una splendida vista sul più grande pascolo di mucche della Svizzera, l'Urnerboden. L'escursione si snoda su un terreno ghiaioso. Da non mancare ci sono il laghetto glaciale Gletscherseeli ai piedi della parete nord del Clariden e la formazione rocciosa «Tyyfelsfriedhof».
Il Klausen collega i cantoni di Uri e Glarona. Dopo l’impressionante viaggio in autopostale fino alla cima del passo, l’itinerario inizia proprio accanto al chiosco. La parte iniziale è anche la parte più ripida dell'escursione. Passando da rocce più piccole si giunge direttamente alla maestosa parete nord del Clariden. Restando silenziosi, si può forse sentire il tintinnio delle campane delle pecore al pascolo. Lungo la strada, si passa davanti a vari massi erratici. Dopo un breve tratto a zig-zag su un ghiaione, compare il magnifico laghetto glaciale Gletscherseeli, verso il quale ci si dirige.

La zona vicino al lago è anche conosciuta con il nome di «Tyyfelsfriedhof». Il nome si riferisce a una formazione pietrosa sopra il piccolo laghetto Griesslisee. Due panchine e diverse pietre si prestano per una breve pausa. È solo da qui che si può ammirare il ghiacciaio al completo, poiché la lingua glaciale è disseminata di pietre e detriti. Dopo la discesa, un po' ripida e accidentata verso il bacino idrico, un ponte di circa venti metri di lunghezza permette di attraversare in modo sicuro il torrente Fätschbach. Questo nasce dallo spartiacque della Linth e della Reuss sotto il Clariden. Dopo la traversata, il sentiero continua praticamente pianeggiante e passa per il Griessbödemli, sempre accompagnato da una vista impressionante sul Jägerstöcke sull'altro lato della vallata.

A circa metà strada tra il lago e il passo del Fiseten, durante l’estivazione si possono gustare dei prodotti freschi dell’alpeggio nella capanna Gemsfairen. Dopo essersi ben rifocillati alla locanda dell’alpeggio o direttamente con il pic-nic portato nel proprio zaino, il sentiero continua senza grandi dislivelli su prati sassosi passando per l'Hasentritt fino alla stazione di montagna della funivia Urnerboden-Fisetengrat. I 600 metri di dislivello fino a Urnerboden possono essere superati comodamente in funivia. Lo sapevate? Urnerboden è il più grande pascolo di mucche della Svizzera ed è stato utilizzato come luogo di ripresa per due stagione della serie gialla della SRF "Wilder". Giunti a valle, l'autopostale porta gli ospiti nelle regioni di Glarona e Uri.
9 km | 1 Tappa
560 m | 500 m
3 h 10 min
medio (sentiero di montagna) | medio

Andata | ritorno

Andata / ritorno Fisetenpass Bergstation
Una funivia (taxi alpino) circola da Urner Boden a Fisetengrad.
Di più

Contatto

Uri Tourismus AG
Schützengasse 11
6460 Altdorf
Tel. +41 (0)41 874 80 00
info@uri.swiss
www.uri.swiss

Servizi

Alloggio

Gasthaus Urnerboden
Gasthaus Urnerboden
Urnerboden
Visualizzare tutto

Località

Klausenpass
Klausenpass
Urnerboden
Urnerboden
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica