Chemin de Romont et Stierenberg
Chemin de Romont et Stierenberg

La Svizzera a piedi

Chemin de Romont et Stierenberg

Plagne–Plagne

Galleria fotografica

Chemin de Romont et Stierenberg

Questa escursione ad anello sulla prima catena del Giura è caratterizzata da paesaggi eccezionali e variati, nonché dai confini cantonali e linguistici simboleggiati ad arte da antichi cippi di confine.
Si parte da Plagne, villaggio dalla posizione topografica e climatica privilegiata che ha spesso occasione di ridersela della nebbia che copre l'Altopiano svizzero. Superate le prime centinaia di metri di salita si raggiungono i Prés de la Montagne, un ampio terrazzo con svariati chalet che si estende fino alla Montagne de Romont. Ci si concede una sosta caffè sulla terrazza dell'omonima métairie (tipica locanda), godendosi l'atmosfera particolare, cullati dal suono delle campane delle mucche al pascolo. La continuazione del percorso è un dedalo di doline e di pascoli alberati, un vero e proprio condensato dei tipici paesaggi giurassiani.

L'entrata nel cantone di Soletta non passa inosservata, dato che da un momento all'altro il cartelli indicatori adottano la lingua di Goethe. Attraversata la città di Granges, il ritorno si compie passando per i pittoreschi villaggi di Romont e Vauffelin, quest'ultimo affiancato da una splendida chiesa del 18° secolo che possiede le più antiche campane del Giura di rito protestante. Con una piccola salita conclusiva si ritorna a Plagne.
Questa escursione ad anello sulla prima catena del Giura è caratterizzata da paesaggi eccezionali e variati, nonché dai confini cantonali e linguistici simboleggiati ad arte da antichi cippi di confine.
Si parte da Plagne, villaggio dalla posizione topografica e climatica privilegiata che ha spesso occasione di ridersela della nebbia che copre l'Altopiano svizzero. Superate le prime centinaia di metri di salita si raggiungono i Prés de la Montagne, un ampio terrazzo con svariati chalet che si estende fino alla Montagne de Romont. Ci si concede una sosta caffè sulla terrazza dell'omonima métairie (tipica locanda), godendosi l'atmosfera particolare, cullati dal suono delle campane delle mucche al pascolo. La continuazione del percorso è un dedalo di doline e di pascoli alberati, un vero e proprio condensato dei tipici paesaggi giurassiani.

L'entrata nel cantone di Soletta non passa inosservata, dato che da un momento all'altro il cartelli indicatori adottano la lingua di Goethe. Attraversata la città di Granges, il ritorno si compie passando per i pittoreschi villaggi di Romont e Vauffelin, quest'ultimo affiancato da una splendida chiesa del 18° secolo che possiede le più antiche campane del Giura di rito protestante. Con una piccola salita conclusiva si ritorna a Plagne.
23 km | 1 Tappa
880 m | 880 m
6 h 25 min
facile (sentiero escursionistico) | difficile

Andata | ritorno

Andata / ritorno Plagne, place du Cerf
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Segnaletica

Segnaletica
Dalla fermata del bus a Plagne si segue il cartello indicatore per Montagne de Romont; da lì si seguono le indicazioni per lo Stierenberg e quindi quelle per Grenchen. Alla postazione 1019, situata a sud-est dello Stierenberg, si segue il cartello indicatore per Grenchen Nord. Arrivati davanti alla stazione ferroviaria di Grenchen Nord, si segue quello per Romont; arrivati al centro del villaggio di Romont si segue la segnaletica per Vauffelin e da lì quella per Plagne.

Contatto

Jura bernois Tourisme
Avenue de la Gare 9
2740 Moutier
Tel. +41 (0)32 494 53 43
info@jurabernois.ch
www.jurabernois.ch

Servizi

Alloggio

Airporthotel
Airporthotel
Grenchen
Berggasthof Untergrenchenberg
Berggasthof Untergrenchenberg
Grenchen
Visualizzare tutto

Curiosità

Il giardino dei massi erratici
Il giardino dei massi erratici
Velodrome Suisse / BMX e pump track
Velodrome Suisse / BMX e pump track
Visualizzare tutto

Nuotate

Piscina Grenchen
Piscina Grenchen
Visualizzare tutto