308 AlpnessTrail
308 AlpnessTrail

La Svizzera a piedi

AlpnessTrail

AlpnessTrail

Lauenen–Gsteig

Galleria fotografica

WL_308_Gsteig_HotelRestaurantBaeren.jpg
AlpnessTrail

AlpnessTrail

La presente escursione collega i due paesini idilliaci di Lauenen e Gsteig. È garantita una vista unica sul gruppo dell'Oldenhorn.
Il punto di partenza è il romantico paesino di montagna Lauenen. Il sentiero per escursioni si snoda in una piacevole salita attraverso un biotopo umido in direzione di Brüchli. Il gruppo del Wildhorn con i monti Wildhorn, Spitzhorn e Lauenenhorn offre un panorama splendido e unico. Ci si lascia piano alle spalle il grazioso paesino di Lauenen. Presto si raggiunge il passo Chrine. Appena si supera il passo, il sentiero si fa più ripido e sale a sinistra del Brandsberg per proseguire sul Walliser Wispile. Il nome risale al XIII secolo. I Walser al tempo migrati «assediarono» Wispile e vi furono in continuazione piccole scaramucce. Oggi come oggi i vecchi chalet rustici di montagna sono una testimonianza di questa epoca passata.

L'escursione prosegue in direzione dell'Alpe Burg. La vista spazia sul bel fondovalle con Gsteig, il paese più meridionale del versante settentrionale delle Alpi. 150 metri di pura forza idrica è quanto offrono le cascate di Burg. Seguendone il corso, il sentiero scende verso Innergsteig, supera la centrale idroelettrica e raggiunge Gsteig. Concedetevi un momento di tranquillità nell'impressionante chiesa di Gsteig, opera del XV secolo.
La presente escursione collega i due paesini idilliaci di Lauenen e Gsteig. È garantita una vista unica sul gruppo dell'Oldenhorn.
Il punto di partenza è il romantico paesino di montagna Lauenen. Il sentiero per escursioni si snoda in una piacevole salita attraverso un biotopo umido in direzione di Brüchli. Il gruppo del Wildhorn con i monti Wildhorn, Spitzhorn e Lauenenhorn offre un panorama splendido e unico. Ci si lascia piano alle spalle il grazioso paesino di Lauenen. Presto si raggiunge il passo Chrine. Appena si supera il passo, il sentiero si fa più ripido e sale a sinistra del Brandsberg per proseguire sul Walliser Wispile. Il nome risale al XIII secolo. I Walser al tempo migrati «assediarono» Wispile e vi furono in continuazione piccole scaramucce. Oggi come oggi i vecchi chalet rustici di montagna sono una testimonianza di questa epoca passata.

L'escursione prosegue in direzione dell'Alpe Burg. La vista spazia sul bel fondovalle con Gsteig, il paese più meridionale del versante settentrionale delle Alpi. 150 metri di pura forza idrica è quanto offrono le cascate di Burg. Seguendone il corso, il sentiero scende verso Innergsteig, supera la centrale idroelettrica e raggiunge Gsteig. Concedetevi un momento di tranquillità nell'impressionante chiesa di Gsteig, opera del XV secolo.
13 km | 1 Tappa
800 m | 860 m
4 h 30 min
medio (sentiero di montagna) | medio

Andata | ritorno

Andata / ritorno Lauenen b. Gstaad, Rohrbrücke
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Di più …

Stagione
Attenzione: sui tratti in altitudine è possibile incontrare anche nei mesi estivi dei nevai.

Andata | ritorno

Andata / ritorno Gsteig b. Gstaad, Post
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Contatto

Destination Gstaad
Promenade 41
3780 Gstaad
Tel. +41 (0)33 748 81 81
info@gstaad.ch
www.gstaad.ch

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica