191 Moosalp Panoramaweg
191 Moosalp Panoramaweg

La Svizzera a piedi

Moosalp Panoramaweg

Moosalp Panoramaweg

Moosalp, Chalte Brunne–Breitmatte–Boniger See–Stand–Moosalp, Chalte Brunne

Servizio sul sentiero
2 foto

WL_191_Moosalp_Panoramaweg_Moosalpregion_Bild3_M.jpg
Moosalp Panoramaweg

Moosalp Panoramaweg

Chi non conosce ancora la Moosalp, può colmare al meglio la lacuna sul sentiero panoramico. Una delle perle della regione è il belvedere «Stand»: il punto più elevato dell'altopiano offre una spettacolare vista a 360° sull'intero Alto Vallese e dodici quattromila.
Luogo di partenza e di ritorno di questa escursione è la Moosalp, che domina dall'alto la valle del Rodano. Con vista sul Bietschhorn a nord e sul gruppo del Weisshorn e del Mischabel, con Balfrin e Nadelhorn, a sud, l'alpe è un'apprezzata meta escursionistica. Passata la stalla alpestre, si parte alla scoperta della splendida natura dell'altopiano.

La prima meta è la Bürchneralp, dove il ristorante con la sua terrazza panoramica invita a gustarsi una raclette. Salendo dolcemente e ridiscendendo si giunge al punto «Ledi». Qui inizia la salita verso la Breitmatte, un'ampia radura nell'immensa superficie boschiva della regione della Moosalp. Presso la grande casa di pietra si devia a destra in direzione Breitmattusee. È un laghetto veramente piccolo, ma la sua bellissima posizione ne fa una perfetta postazione fotografica. Il laghetto successivo, il Bonigersee, è solo in estate un lago vero e proprio. Da fine estate sarebbe più giusto definirlo una torbiera.

L'ultima attrazione è una delle più belle della regione: il belvedere Stand, raggiungibile tramite vari sentieri piccoli e stretti. Questo punto panoramico è uno dei luoghi più frequentati della Moosalp: offre una bellissima vista a 360° sui circostanti quattromila bernesi e vallesani.
Chi non conosce ancora la Moosalp, può colmare al meglio la lacuna sul sentiero panoramico. Una delle perle della regione è il belvedere «Stand»: il punto più elevato dell'altopiano offre una spettacolare vista a 360° sull'intero Alto Vallese e dodici quattromila.
Luogo di partenza e di ritorno di questa escursione è la Moosalp, che domina dall'alto la valle del Rodano. Con vista sul Bietschhorn a nord e sul gruppo del Weisshorn e del Mischabel, con Balfrin e Nadelhorn, a sud, l'alpe è un'apprezzata meta escursionistica. Passata la stalla alpestre, si parte alla scoperta della splendida natura dell'altopiano.

La prima meta è la Bürchneralp, dove il ristorante con la sua terrazza panoramica invita a gustarsi una raclette. Salendo dolcemente e ridiscendendo si giunge al punto «Ledi». Qui inizia la salita verso la Breitmatte, un'ampia radura nell'immensa superficie boschiva della regione della Moosalp. Presso la grande casa di pietra si devia a destra in direzione Breitmattusee. È un laghetto veramente piccolo, ma la sua bellissima posizione ne fa una perfetta postazione fotografica. Il laghetto successivo, il Bonigersee, è solo in estate un lago vero e proprio. Da fine estate sarebbe più giusto definirlo una torbiera.

L'ultima attrazione è una delle più belle della regione: il belvedere Stand, raggiungibile tramite vari sentieri piccoli e stretti. Questo punto panoramico è uno dei luoghi più frequentati della Moosalp: offre una bellissima vista a 360° sui circostanti quattromila bernesi e vallesani.
7 km | 1 Tappa
260 m | 260 m
1 h 55 min
facile (sentiero escursionistico) | facile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione
Attenzione : A causa della altitudine elevata, anche nei mesi estivi possono trovarsi dei terreni innevati.

Andata | ritorno

Contatto

Moosalp Tourismus AG
Ronalpstrasse 38
3935 Bürchen
Tel. +41 (0)27 934 17 16
info@moosalpregion.ch
www.moosalpregion.ch

Servizi

Alloggio

Hotel Alpenblick
Hotel Alpenblick
Zeneggen
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica