Sentier du Sel
Sentier du Sel

La Svizzera a piedi

Sentier du Sel

Sentier du Sel

Plambuit–Bex

Galleria fotografica

Sentier du Sel

Sentier du Sel

Si attraversano borghi, boschi, prati e vigneti sulle orme dell'oro bianco: questo sentiero didattico, dotato di pannelli informativi, segue un acquedotto in legno che anticamente trasportava l'acqua salata. L’escursione si conclude con una visita alla miniera di sale di Bex.
Immergetevi nell'affascinante storia dell’«oro bianco»: nel secolo XV, a Salins fu scoperta la prima sorgente salina svizzera, che risale all’epoca dell’oceano preistorico, periodo in cui si formarono le Alpi. Anticamente, il sale rese famosa questa regione e degli intellettuali come Nietzsche o Dumas si recarono a Bex per godersi una cura a base di sale.

Seguendo a piedi la via del sale delle Alpi vodesi si scoprono delle informazioni sulla storia e sull’importanza di questo bene prezioso. Il sentiero didattico si snoda da Salin-sur-Ollon verso le saline di Bévieux, nei pressi di Bex. In seguito, si giunge a un acquedotto in legno di larice che trasportava l'acqua dalla primissima fonte salina. Diverse postazioni provviste di pannelli informativi forniscono fatti interessanti sull'estrazione del sale. I pannelli conducono gli escursionisti attraverso boschi, campi, incantevoli villaggi, vigneti e cascate circondati dallo scenario alpino. Il percorso è adatto anche ai bambini, a cui è stata dedicata una rubrica speciale con storie, idee per lavori manuali e canzoni.

La meta dell'escursione è Le Bévieux, l’attuale sede di produzione delle miniere di sale di Bex. Una capatina nel labirinto sotterraneo non dovrebbe mancare. La miniera e il museo illustrano le diverse fasi e i metodi di estrazione del sale: dalla costruzione dei primi cunicoli nel 1684 fino ai nostri giorni. Il sale alpino, che viene estratto dalla montagna di Bex da centinaia di anni, è in vendita in diverse varianti con il nome di «Sel des Alpes».
Si attraversano borghi, boschi, prati e vigneti sulle orme dell'oro bianco: questo sentiero didattico, dotato di pannelli informativi, segue un acquedotto in legno che anticamente trasportava l'acqua salata. L’escursione si conclude con una visita alla miniera di sale di Bex.
Immergetevi nell'affascinante storia dell’«oro bianco»: nel secolo XV, a Salins fu scoperta la prima sorgente salina svizzera, che risale all’epoca dell’oceano preistorico, periodo in cui si formarono le Alpi. Anticamente, il sale rese famosa questa regione e degli intellettuali come Nietzsche o Dumas si recarono a Bex per godersi una cura a base di sale.

Seguendo a piedi la via del sale delle Alpi vodesi si scoprono delle informazioni sulla storia e sull’importanza di questo bene prezioso. Il sentiero didattico si snoda da Salin-sur-Ollon verso le saline di Bévieux, nei pressi di Bex. In seguito, si giunge a un acquedotto in legno di larice che trasportava l'acqua dalla primissima fonte salina. Diverse postazioni provviste di pannelli informativi forniscono fatti interessanti sull'estrazione del sale. I pannelli conducono gli escursionisti attraverso boschi, campi, incantevoli villaggi, vigneti e cascate circondati dallo scenario alpino. Il percorso è adatto anche ai bambini, a cui è stata dedicata una rubrica speciale con storie, idee per lavori manuali e canzoni.

La meta dell'escursione è Le Bévieux, l’attuale sede di produzione delle miniere di sale di Bex. Una capatina nel labirinto sotterraneo non dovrebbe mancare. La miniera e il museo illustrano le diverse fasi e i metodi di estrazione del sale: dalla costruzione dei primi cunicoli nel 1684 fino ai nostri giorni. Il sale alpino, che viene estratto dalla montagna di Bex da centinaia di anni, è in vendita in diverse varianti con il nome di «Sel des Alpes».
13 km | 1 Tappa
360 m | 680 m
3 h 35 min
facile (sentiero escursionistico) | medio

Andata | ritorno

Avvertimenti

Avvertimento
Per una corretta comprensione dei pannelli didattici, si raccomanda di percorrere la Via del Sale in direzione Halte de Plambuit-Le Bévieux-sur-Bex.

Andata | ritorno

Contatto

Association Cum Grano Salis
Avenue de la Gare 18
1880 Bex
Tel. +41 (0)24 463 44 26
info@sentierdusel.ch
www.sentierdusel.ch

Servizi

Curiosità

Giardino botanico Gentiana
Giardino botanico Gentiana
Miniere di sale - Bex
Miniere di sale - Bex
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica