Chemin des pyramides de Gypse
Chemin des pyramides de Gypse

La Svizzera a piedi

Chemin des pyramides de Gypse

Chemin des pyramides de Gypse

Bretaye–Bretaye

Galleria fotografica

Chemin des pyramides de Gypse

Chemin des pyramides de Gypse

Emozionante escursione da Bretaye intorno alla cresta della Chaux Ronde che permette di scoprire tre laghi di montagna, pittoreschi pascoli alpini, un panorama mozzafiato con vista sul massiccio del Monte Bianco e le famose piramidi di gesso presso il Col de la Croix.
Da Villars si raggiunge la stazione ferroviaria di Bretaye, a 1800 m d'altitudine, con la ferrovia a scartamento ridotto. Lo sfondo all'inizio dell'escursione è caratterizzato da Monte Bianco, Dents du Midi e tutte le Alpi vodesi. L'escursione circolare intorno alla Chaux Ronde, una cresta di 2000 metri, inizia nell'altopiano orientato verso meridione. Sotto le rocce del Roc à l'Ours, ci si dirige alla pittoresca alpe di Ensex. In questo tratto si osservano di nuovo i famosi Dents du Midi e l'imponente Grand Muveran.

Dopo questa malga, è la volta del Col de la Croix (1778 m), che collega Villars a Les Diablerets. Qui vi attende il punto culminante di questa escursione: le appuntite piramidi di gesso. Nel corso degli anni, l'acqua e il vento hanno eroso la roccia sedimentaria fino a formare queste magnifiche formazioni rocciose: sono di origine carsica e testimoniano uno straordinario passato geologico. Circondati da una natura incontaminata, si prosegue fino al Col d'Encrène e poi si scende verso l'alpe di Perche.

Mucche, marmotte e camosci sono i compagni di viaggio fino al lago delle Chavonnes, sulle cui rive si prosegue l'escursione. Questo lago di montagna è incastonato tra dirupi rocciosi e foreste: secondo la leggenda, è il custode di un prezioso tesoro, sorvegliato dal mostro del lago delle Chavonnes. A seconda della luce della luna o del sole, si notano dei riflessi di diamanti bianchi sul suo fondale. Tuttavia, in realtà, si tratta di roccia di pirite che risplende. Questo bacino lacustre ai piedi del Chamossaire è circondato da splendidi chalet di montagna con tradizionali tetti di scandole.
Emozionante escursione da Bretaye intorno alla cresta della Chaux Ronde che permette di scoprire tre laghi di montagna, pittoreschi pascoli alpini, un panorama mozzafiato con vista sul massiccio del Monte Bianco e le famose piramidi di gesso presso il Col de la Croix.
Da Villars si raggiunge la stazione ferroviaria di Bretaye, a 1800 m d'altitudine, con la ferrovia a scartamento ridotto. Lo sfondo all'inizio dell'escursione è caratterizzato da Monte Bianco, Dents du Midi e tutte le Alpi vodesi. L'escursione circolare intorno alla Chaux Ronde, una cresta di 2000 metri, inizia nell'altopiano orientato verso meridione. Sotto le rocce del Roc à l'Ours, ci si dirige alla pittoresca alpe di Ensex. In questo tratto si osservano di nuovo i famosi Dents du Midi e l'imponente Grand Muveran.

Dopo questa malga, è la volta del Col de la Croix (1778 m), che collega Villars a Les Diablerets. Qui vi attende il punto culminante di questa escursione: le appuntite piramidi di gesso. Nel corso degli anni, l'acqua e il vento hanno eroso la roccia sedimentaria fino a formare queste magnifiche formazioni rocciose: sono di origine carsica e testimoniano uno straordinario passato geologico. Circondati da una natura incontaminata, si prosegue fino al Col d'Encrène e poi si scende verso l'alpe di Perche.

Mucche, marmotte e camosci sono i compagni di viaggio fino al lago delle Chavonnes, sulle cui rive si prosegue l'escursione. Questo lago di montagna è incastonato tra dirupi rocciosi e foreste: secondo la leggenda, è il custode di un prezioso tesoro, sorvegliato dal mostro del lago delle Chavonnes. A seconda della luce della luna o del sole, si notano dei riflessi di diamanti bianchi sul suo fondale. Tuttavia, in realtà, si tratta di roccia di pirite che risplende. Questo bacino lacustre ai piedi del Chamossaire è circondato da splendidi chalet di montagna con tradizionali tetti di scandole.
12 km | 1 Tappa
560 m | 560 m
3 h 40 min
facile (sentiero escursionistico) | medio

Andata | ritorno

Avvertimenti

Avvertimento
Gli orari del treno che collega Villars a Bretaye sono consultabili sul sito TPC o presso Villars Tourisme. Verificare con cura questi orari prima di affrontare l'escursione.

Contatto

Villars Tourisme
Rue Centrale
1884 Villars-sur-Ollon
Tel. +41 (0)24 495 32 32
information@villars.ch
www.villars.ch

Servizi

Curiosità

i tre laghi di montagna
i tre laghi di montagna
Le piramidi di gesso
Le piramidi di gesso
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica