6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini

La Svizzera a piedi

etappe-01884

Sentiero dei passi alpini

Tappa 8, Vella–Stei–Piz Sezner–Vrin

Servizio sul sentiero
96 foto

WL_006_08_IMG_3893_R_F_M.jpg
etappe-01884

Sentiero dei passi alpini

Questa bella escursione in cresta inizia attraversando pascoli e costeggiando un bacino artificiale. Sale quindi sul Piz Sezner, tra la Surselva e la Val Lumnezia. Dopo circa un chilometro ridiscende in quest'ultima. Meta dell'escursione è Vrin, il comune più a monte della valle.
L'escursione inizia a Vella, presso la piazza del paese e la chiesa cattolica, eretta attorno al 1587. Lasciato il paese e dopo aver percorso un tratto tra i pascoli, il sentiero si addentra nel bosco. Poco sopra gli skilift di Triel un bacino artificiale invita a una sosta. Nell'acqua cristallina si specchiano gli abeti bianchi e le cime che sorgono di fronte, il Pala da Tgiern e il Crap Grisch. Giunti qui, più di metà della salita è già fatta. Si raggiunge quindi la cresta camminando tra pascoli, godendo di una splendida vista sull'ampia Val Lumnezia orientata a sud. Nel Medioevo un muro proteggeva la Val Lumnezia dalla valle del Reno anteriore. A ricordarlo c'è ancora la vecchia porta di Porclas, detta anche «porta delle donne». Secondo la leggenda, le donne della Val Lumnezia lottarono in modo eroico nello scontro tra i von Belmont e i von Werdenberg nel 1352, da cui il nome della porta. La costruzione, un monumento protetto, funge da simbolo del desiderio di libertà degli abitanti della valle.

Altrettanto liberi ci si sente sopra la valle, sul sentiero in cresta in direzione del Piz Sezner. In un alternarsi di salite e discese, circa due ore dopo si raggiunge il punto più elevato dell'escursione, a 2309 m s.l.m. Presso l'Alp Nova il sentiero devia a sinistra. Più in basso sorge il villaggio di Lumbrein, ubicato su un bel terrazzo soleggiato, noto per il suo clima mite, con scarse precipitazioni. Fino a Nussaus si alternano tratti su sentiero e su sterrato. Durante l'ultima ora di camminata si segue in parte un sentiero didattico. Attraversato il ruscello Aua da Cavel, mancano solo alcune centinaia di metri fino alla meta.

Vrin è il comune più a monte della Val Lumnezia. L'abitato porta l'impronta dell'architetto Gion A. Caminada, nativo di Vrin. Negli anni '80 e '90, nella località è stato infatti attuato un progetto pilota della fondazione Pro Vrin, volto a rafforzare l'infrastruttura locale e arrestare così lo spopolamento dovuto all'emigrazione. Una delle misure adottate: gli abitanti acquistarono tutti i terreni edificabili liberi per sottrarre il villaggio alla speculazione. Da allora Caminada costruisce su loro mandato. Nel 1998 Vrin è stato insignito del Premio Wakker per l'accurata integrazione delle costruzioni agricole nell'antico nucleo del paese, con il suo serrato susseguirsi di case in legno scurito dal sole.
Questa bella escursione in cresta inizia attraversando pascoli e costeggiando un bacino artificiale. Sale quindi sul Piz Sezner, tra la Surselva e la Val Lumnezia. Dopo circa un chilometro ridiscende in quest'ultima. Meta dell'escursione è Vrin, il comune più a monte della valle.
L'escursione inizia a Vella, presso la piazza del paese e la chiesa cattolica, eretta attorno al 1587. Lasciato il paese e dopo aver percorso un tratto tra i pascoli, il sentiero si addentra nel bosco. Poco sopra gli skilift di Triel un bacino artificiale invita a una sosta. Nell'acqua cristallina si specchiano gli abeti bianchi e le cime che sorgono di fronte, il Pala da Tgiern e il Crap Grisch. Giunti qui, più di metà della salita è già fatta. Si raggiunge quindi la cresta camminando tra pascoli, godendo di una splendida vista sull'ampia Val Lumnezia orientata a sud. Nel Medioevo un muro proteggeva la Val Lumnezia dalla valle del Reno anteriore. A ricordarlo c'è ancora la vecchia porta di Porclas, detta anche «porta delle donne». Secondo la leggenda, le donne della Val Lumnezia lottarono in modo eroico nello scontro tra i von Belmont e i von Werdenberg nel 1352, da cui il nome della porta. La costruzione, un monumento protetto, funge da simbolo del desiderio di libertà degli abitanti della valle.

Altrettanto liberi ci si sente sopra la valle, sul sentiero in cresta in direzione del Piz Sezner. In un alternarsi di salite e discese, circa due ore dopo si raggiunge il punto più elevato dell'escursione, a 2309 m s.l.m. Presso l'Alp Nova il sentiero devia a sinistra. Più in basso sorge il villaggio di Lumbrein, ubicato su un bel terrazzo soleggiato, noto per il suo clima mite, con scarse precipitazioni. Fino a Nussaus si alternano tratti su sentiero e su sterrato. Durante l'ultima ora di camminata si segue in parte un sentiero didattico. Attraversato il ruscello Aua da Cavel, mancano solo alcune centinaia di metri fino alla meta.

Vrin è il comune più a monte della Val Lumnezia. L'abitato porta l'impronta dell'architetto Gion A. Caminada, nativo di Vrin. Negli anni '80 e '90, nella località è stato infatti attuato un progetto pilota della fondazione Pro Vrin, volto a rafforzare l'infrastruttura locale e arrestare così lo spopolamento dovuto all'emigrazione. Una delle misure adottate: gli abitanti acquistarono tutti i terreni edificabili liberi per sottrarre il villaggio alla speculazione. Da allora Caminada costruisce su loro mandato. Nel 1998 Vrin è stato insignito del Premio Wakker per l'accurata integrazione delle costruzioni agricole nell'antico nucleo del paese, con il suo serrato susseguirsi di case in legno scurito dal sole.
21 km
1500 m | 1300 m
7 h 30 min
medio (sentiero di montagna) | difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione
Attenzione: nei tratti in quota, possibile presenza di neve anche nei mesi estivi.

Andata | ritorno

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico dei comuni.
Wanderwege Graubünden
Kornplatz 12
7000 Chur
info@wwgr.ch
www.wanderwege-graubünden.ch

Servizi

Alloggio

Hotel Gravas, Lumnezia
Hotel Gravas, Lumnezia
Vella/Lumnezia
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

6 Sentiero dei passi alpini: Vella - Rodi
6 Sentiero dei passi alpini: Vella - Rodi
Visualizzare tutto

Nuotate

Lago balneare di Davos Munts
Lago balneare di Davos Munts
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica