6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini
6 Sentiero dei passi alpini

La Svizzera a piedi

etappe-01655

Sentiero dei passi alpini

Tappa 13, Airolo–Cap. Corno-Gries

Servizio sul sentiero
119 foto

WL_006_13_098_vor_Piana_di_Pescia_R_F_M.jpg
etappe-01655

Sentiero dei passi alpini

La lunga tappa panoramica fino ad All’Acqua mostra tutta la bellezza della valle: boschi radi di larici, in basso i villaggi Ossasco, Villa, Bedretto e Ronco. Fra le case di legno di tipo vallesano, varie case di pietra tipiche delle regioni latine.
La Valle Bedretto si estende da Airolo al passo della Novena e forma la parte più alta della Valle Leventina. Qui scorre il corso superiore del fiume Ticino, in cui confluiscono diversi ruscelli che scendono dai fianchi della valle. L'escursione prende avvio dal nodo di transito di Airolo. Chi vuole evitare la ripida salita iniziale, può salire all'Alpe di Pesciüm con la funivia e abbreviare così l'escursione di circa due ore. Durante la salita si attraversa in parte la pista downhill per mountain bike. Da Pesciüm un bel sentiero in quota, sul quale si incontrano anche mountain bike, attraversa un rado bosco di larici e splendidi pascoli.

Mentre la nuova strada del passo del San Gottardo è ben visibile, della vecchia Tremola si scorge solo una serpentina. Sempre in alto sopra la Valle Bedretto il sentiero passa Cascina della Croce e prosegue fino al torrente Ri di Cristallina. Dal bivio parte a sinistra il Sentiero Cristallina che sale all'omonima capanna. Poco dopo, il Sentiero dei passi alpini conduce alla splendida Alpe di Folcra. Un laghetto e ruscelli dallo scorrimento apparentemente casuale invitano a una sosta. Si procede scendendo per circa tre chilometri nella valle su una strada sterrata, finché il percorso per mountain bike si separa di nuovo da quello per gli escursionisti.

Si prosegue per poco meno di due ore salendo su splendidi sentieri verso il passo della Novena. Sul sentiero, adagiato in parte in una fitta vegetazione, si cammina senza fatica. Giunti a Paltano lo scenario cambia: si cammina accanto alla strada del passo fino all'Alpe di Cruina, da dove il sentiero riprende a salire ripidamente per superare gli ultimi 300 metri di dislivello fino alla capanna Corno-Gries CAS.
La lunga tappa panoramica fino ad All’Acqua mostra tutta la bellezza della valle: boschi radi di larici, in basso i villaggi Ossasco, Villa, Bedretto e Ronco. Fra le case di legno di tipo vallesano, varie case di pietra tipiche delle regioni latine.
La Valle Bedretto si estende da Airolo al passo della Novena e forma la parte più alta della Valle Leventina. Qui scorre il corso superiore del fiume Ticino, in cui confluiscono diversi ruscelli che scendono dai fianchi della valle. L'escursione prende avvio dal nodo di transito di Airolo. Chi vuole evitare la ripida salita iniziale, può salire all'Alpe di Pesciüm con la funivia e abbreviare così l'escursione di circa due ore. Durante la salita si attraversa in parte la pista downhill per mountain bike. Da Pesciüm un bel sentiero in quota, sul quale si incontrano anche mountain bike, attraversa un rado bosco di larici e splendidi pascoli.

Mentre la nuova strada del passo del San Gottardo è ben visibile, della vecchia Tremola si scorge solo una serpentina. Sempre in alto sopra la Valle Bedretto il sentiero passa Cascina della Croce e prosegue fino al torrente Ri di Cristallina. Dal bivio parte a sinistra il Sentiero Cristallina che sale all'omonima capanna. Poco dopo, il Sentiero dei passi alpini conduce alla splendida Alpe di Folcra. Un laghetto e ruscelli dallo scorrimento apparentemente casuale invitano a una sosta. Si procede scendendo per circa tre chilometri nella valle su una strada sterrata, finché il percorso per mountain bike si separa di nuovo da quello per gli escursionisti.

Si prosegue per poco meno di due ore salendo su splendidi sentieri verso il passo della Novena. Sul sentiero, adagiato in parte in una fitta vegetazione, si cammina senza fatica. Giunti a Paltano lo scenario cambia: si cammina accanto alla strada del passo fino all'Alpe di Cruina, da dove il sentiero riprende a salire ripidamente per superare gli ultimi 300 metri di dislivello fino alla capanna Corno-Gries CAS.
25 km
1950 m | 780 m
8 h 45 min
medio (sentiero di montagna) | difficile

Andata | ritorno

Stagione

Stagione
Attenzione: nei tratti in quota, possibile presenza di neve anche nei mesi estivi.

Di più …

Salita a Pesciüm
271
Salita a Pesciüm
Suggerimento su treno, bus e battello
Airolo–Pesciüm
o
Pesciüm–Airolo
Motivo: dislivello risparmiato ca. 600m.
Orario: sito web impianti di risalita
Salita al Nufenenpass (da Airolo)
270
Salita al Nufenenpass (da Airolo)
Suggerimento su treno, bus e battello
Airolo, Stazione–Cruina
o
Cruina–Airolo, Stazione
Motivo: dislivello risparmiato ca. 830m.
Orari FFS

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico del cantone. Aiuta anche tu! Diventa socio nel tuo cantone.
Associati
Ticino Sentieri
Via A. Giovannini 3
6710 Biasca
info@ticinosentieri.ch
www.ticinosentieri.ch

Servizi

Alloggio

B&B Gottardo
B&B Gottardo
Airolo
B&B Motta
B&B Motta
Airolo
Hotel Forni
Hotel Forni
Airolo
Capanna Piansecco CAS
Capanna Piansecco CAS
All'Acqua
Capanna Corno-Gries CAS
Capanna Corno-Gries CAS
All'Acqua
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

6 Sentiero dei passi alpini: Vella - Ulrichen
6 Sentiero dei passi alpini: Vella - Ulrichen
Visualizzare tutto

Curiosità

Airolo, Ressiga–Madrano
Airolo, Ressiga–Madrano
Caseificio del Gottardo
Caseificio del Gottardo
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica