5 Sentiero in cresta del Giura
5 Sentiero in cresta del Giura
5 Sentiero in cresta del Giura
5 Sentiero in cresta del Giura
5 Sentiero in cresta del Giura
5 Sentiero in cresta del Giura

La Svizzera a piedi

etappe-01287

Sentiero in cresta del Giura

Tappa 8, Chasseral–Vue des Alpes

Servizio sul sentiero
64 foto

WL_005_08_DSC06644_F_M.jpg
etappe-01287

Sentiero in cresta del Giura

Escursione variegata fra l’alta valle di St. Imier e la Val de Ruz con la località di sport invernale Le Pâquier (patria dello sciatore alpino Didier Cuche). Il valico della Vue des Alpes è poco distante dalla cittadina di orologiai La Chaux-de-Fonds.
L'escursione inizia in modo spettacolare attraversando il crinale dello Chasseral e deliziando lo sguardo con lo scenario dell'intera catena alpina nonché con i laghi di Morat, Bienne e Neuchâtel. Dopo la discesa e superata la Métairie de St-Jean, il paesaggio cambia: dapprima il sentiero attraversa degli ampi prati giurassiani per poi immergersi nei boschi della Combe Biosse.

Seguendo il torrente Le Ruz Chasseran si superano degli estesi campi di aglio orsino e numerosi ponticelli. In seguito, questo corso d’acqua sfocia in una gola selvaggia, la Combe Biosse. Qui l'effetto dell’erosione ha lasciato un profondo solco, con pareti calcaree su entrambi i lati. Presto il paesaggio si fa di nuovo più delicato e il sentiero prosegue attraverso il bosco fino al villaggio contadino di Le Paquier, in cui è cresciuto l’ex campione di sci Didier Cuche.

La zona nei dintorni di Les Vieux è nota per il cosiddetto «bocage», il tipico paesaggio rurale della Normandia. Numerose siepi e filari di alberi delimitano i pascoli. I sentieri sono contornati da muri a secco o cespugli e spesso indicano i confini delle varie parcelle. L'ultima salita al Mont d'Amin regala una vista sull’Altopiano e sul massiccio dello Chasseral. Il percorso è circondato da fiori e si snoda nei prati fino al passo della Vue des Alpes. Questa apprezzata meta escursionistica, nei pressi della capitale dell'orologeria La Chaux-de-Fonds, rende onore al proprio nome: alla fine della tappa, gli escursionisti ammirano di nuovo lo splendido paesaggio alpino.
Escursione variegata fra l’alta valle di St. Imier e la Val de Ruz con la località di sport invernale Le Pâquier (patria dello sciatore alpino Didier Cuche). Il valico della Vue des Alpes è poco distante dalla cittadina di orologiai La Chaux-de-Fonds.
L'escursione inizia in modo spettacolare attraversando il crinale dello Chasseral e deliziando lo sguardo con lo scenario dell'intera catena alpina nonché con i laghi di Morat, Bienne e Neuchâtel. Dopo la discesa e superata la Métairie de St-Jean, il paesaggio cambia: dapprima il sentiero attraversa degli ampi prati giurassiani per poi immergersi nei boschi della Combe Biosse.

Seguendo il torrente Le Ruz Chasseran si superano degli estesi campi di aglio orsino e numerosi ponticelli. In seguito, questo corso d’acqua sfocia in una gola selvaggia, la Combe Biosse. Qui l'effetto dell’erosione ha lasciato un profondo solco, con pareti calcaree su entrambi i lati. Presto il paesaggio si fa di nuovo più delicato e il sentiero prosegue attraverso il bosco fino al villaggio contadino di Le Paquier, in cui è cresciuto l’ex campione di sci Didier Cuche.

La zona nei dintorni di Les Vieux è nota per il cosiddetto «bocage», il tipico paesaggio rurale della Normandia. Numerose siepi e filari di alberi delimitano i pascoli. I sentieri sono contornati da muri a secco o cespugli e spesso indicano i confini delle varie parcelle. L'ultima salita al Mont d'Amin regala una vista sull’Altopiano e sul massiccio dello Chasseral. Il percorso è circondato da fiori e si snoda nei prati fino al passo della Vue des Alpes. Questa apprezzata meta escursionistica, nei pressi della capitale dell'orologeria La Chaux-de-Fonds, rende onore al proprio nome: alla fine della tappa, gli escursionisti ammirano di nuovo lo splendido paesaggio alpino.
20 km
700 m | 1050 m
5 h 45 min
facile (sentiero escursionistico) | difficile

Andata | ritorno

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico del cantone. Aiuta anche tu! Diventa socio nel tuo cantone.
Associati
Neuchâtel Rando
Espacité 1
2302 La Chaux-de-Fonds
info@neuchatelrando.ch
www.neuchatelrando.ch

Servizi

Alloggio

Bonne Auberge Les Bugnenets
Bonne Auberge Les Bugnenets
Le Pâquier NE
Hôtel Restaurant de la Vue-des-Alpes
Hôtel Restaurant de la Vue-des-Alpes
La Vue-des-Alpes
Métairie de Dombresson (Frienisberg)
Métairie de Dombresson (Frienisberg)
Chasseral
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

5 Sentiero in cresta del Giura: Solothurn - Couvet
5 Sentiero in cresta del Giura: Solothurn - Couvet
Visualizzare tutto

Località

Chasseral
Chasseral
Chézard-St-Martin
Chézard-St-Martin
Vue des Alpes
Vue des Alpes
Visualizzare tutto

Curiosità

La cima del Parco regionale Chasseral
La cima del Parco regionale Chasseral
Montagne de Cérnier/Montagne de Chézard
Montagne de Cérnier/Montagne de Chézard
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica