42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg
42 Aargauer Weg

La Svizzera a piedi

etappe-01254

Aargauer Weg

Tappa 3, Aarau–Brugg

Servizio sul sentiero
51 foto

WL_042_03_0_IMG_2008_R_F_M.jpg
etappe-01254

Aargauer Weg

Sulle golene è bello passeggiare lungo l'Aar. Dopo essere saliti al sontuoso castello di Wildegg, boschetti romantici ci accompagnano verso Habsburg, il borgo di origine degli Asburgo, e infine verso il loro memoriale, il convento di Königsfelden.
Dalla stazione ferroviaria di Aarau si raggiunge rapidamente lo sbarramento di Aarau, dove la pista ciclabile lascia il posto alla pista pedonale. Uno splendido sentiero forestale attraversa il Summergrien. È sorprendente che non si noti proprio nulla del vicino grande complesso residenziale Telli. Ai margini del bosco, che è attraversato da ruscelli, c'è un ponte sulla foce rinaturalizzata del fiume Suhre. Con i suoi 317 ettari, il terreno alluvionale tra Aarau e Wildegg è la più grande zona golenale continua del Canton Argovia. Nell’ora seguente si superano diversi progetti realizzati qui dall'Auenschutzpark Aargau. In questo tratto i compagni di viaggio sono il canto degli uccelli e il gracidio delle rane. Anche il modo in cui i castori modellano il paesaggio è affascinante.

Superato il lago Aarschächli, si prosegue lungo la diga dell'Aare in direzione dello sbarramento di Auenstein fino al ponte di Rupperswil, che attraversa l'Aare e l’isola dell'Aare. Si passa davanti alla fabbrica Jura Cement e si raggiunge la stazione ferroviaria di Wildegg. Il paese è dominato dal castello di Wildegg, i cui vigneti e giardini barocchi si raggiungono dopo avere superato alcuni metri di dislivello. Costruito intorno al 1200 dagli Asburgo, divenne proprietà della famiglia Effinger per undici generazioni a partire dal 1483. Dal 2011 la fortezza è proprietà del Cantone. In seguito, un sentiero forestale conduce in direzione del Chestenberg, il punto più elevato della tappa. La riserva naturale boschiva - e più tardi la cresta del bosco naturale con vista su Thalheim - è abitata tra l'altro dal picchio nero, riconoscibile grazie al suo inconfondibile richiamo e al suo picchiettio ritmico.

Il castello degli Asburgo è visibile da lontano dagli estesi campi di Brand. Edificato nel 1030, risale agli inizi della dinastia asburgica. La fortezza era la sede ancestrale della famiglia argoviese di maggior successo, che, dopo la sua ascesa nel tardo medioevo, governava un impero mondiale con grandi possedimenti in Europa nonché colonie in America, Asia e Africa. Dopo avere lasciato il bosco Raiwald e giungendo a Brugg, si conclude una lunga escursione ricca di storia. Vale assolutamente la pena fare una capatina al vicino ex-convento di Königsfelden.
Sulle golene è bello passeggiare lungo l'Aar. Dopo essere saliti al sontuoso castello di Wildegg, boschetti romantici ci accompagnano verso Habsburg, il borgo di origine degli Asburgo, e infine verso il loro memoriale, il convento di Königsfelden.
Dalla stazione ferroviaria di Aarau si raggiunge rapidamente lo sbarramento di Aarau, dove la pista ciclabile lascia il posto alla pista pedonale. Uno splendido sentiero forestale attraversa il Summergrien. È sorprendente che non si noti proprio nulla del vicino grande complesso residenziale Telli. Ai margini del bosco, che è attraversato da ruscelli, c'è un ponte sulla foce rinaturalizzata del fiume Suhre. Con i suoi 317 ettari, il terreno alluvionale tra Aarau e Wildegg è la più grande zona golenale continua del Canton Argovia. Nell’ora seguente si superano diversi progetti realizzati qui dall'Auenschutzpark Aargau. In questo tratto i compagni di viaggio sono il canto degli uccelli e il gracidio delle rane. Anche il modo in cui i castori modellano il paesaggio è affascinante.

Superato il lago Aarschächli, si prosegue lungo la diga dell'Aare in direzione dello sbarramento di Auenstein fino al ponte di Rupperswil, che attraversa l'Aare e l’isola dell'Aare. Si passa davanti alla fabbrica Jura Cement e si raggiunge la stazione ferroviaria di Wildegg. Il paese è dominato dal castello di Wildegg, i cui vigneti e giardini barocchi si raggiungono dopo avere superato alcuni metri di dislivello. Costruito intorno al 1200 dagli Asburgo, divenne proprietà della famiglia Effinger per undici generazioni a partire dal 1483. Dal 2011 la fortezza è proprietà del Cantone. In seguito, un sentiero forestale conduce in direzione del Chestenberg, il punto più elevato della tappa. La riserva naturale boschiva - e più tardi la cresta del bosco naturale con vista su Thalheim - è abitata tra l'altro dal picchio nero, riconoscibile grazie al suo inconfondibile richiamo e al suo picchiettio ritmico.

Il castello degli Asburgo è visibile da lontano dagli estesi campi di Brand. Edificato nel 1030, risale agli inizi della dinastia asburgica. La fortezza era la sede ancestrale della famiglia argoviese di maggior successo, che, dopo la sua ascesa nel tardo medioevo, governava un impero mondiale con grandi possedimenti in Europa nonché colonie in America, Asia e Africa. Dopo avere lasciato il bosco Raiwald e giungendo a Brugg, si conclude una lunga escursione ricca di storia. Vale assolutamente la pena fare una capatina al vicino ex-convento di Königsfelden.
23 km
460 m | 500 m
5 h 50 min
facile (sentiero escursionistico) | difficile

Andata | ritorno

Di più …

Escursioni lungo l'acqua
Particolarmente interessante è il tratto fra Aarau e Schinznach Bad.

Andata | ritorno

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico del cantone. Aiuta anche tu! Diventa socio nel tuo cantone.
Associati
Aargauer Wanderwege
Dorfstrasse 7
5036 Oberentfelden
info@aargauer-wanderwege.ch
www.aargauer-wanderwege.ch

Servizi

Alloggio

B&B zur Föhre
B&B zur Föhre
Rombach
Hotel Restaurant Ascott
Hotel Restaurant Ascott
Rombach
Hotel Kettenbrücke
Hotel Kettenbrücke
Aarau
Bed & Breakfast Tuch & Laube
Bed & Breakfast Tuch & Laube
Aarau
Hotel Aarauerhof
Hotel Aarauerhof
Aarau
zum graf bed & breakfast
zum graf bed & breakfast
Aarau
Haus Oase Bed & Breakfast
Haus Oase Bed & Breakfast
Veltheim AG
Hotel Aarehof
Hotel Aarehof
Wildegg
Jugendherberge Brugg
Jugendherberge Brugg
Brugg AG
Hotel Rotes Haus Brugg AG
Brugg
Marco Polo Business Apartments Brugg
Marco Polo Business Apartments Brugg
Brugg
Bar Restaurant Hotel Gotthard
Bar Restaurant Hotel Gotthard
Brugg AG
Hotel Terminus
Hotel Terminus
Brugg
Blue Wall BnB
Blue Wall BnB
Gebenstorf
Visualizzare tutto

Località

Aarau
Aarau
Brugg AG
Brugg AG
Visualizzare tutto

Curiosità

Aargauer Kunsthaus
Aargauer Kunsthaus
Naturama
Naturama
Castello di Wildegg
Castello di Wildegg
Mountainbike Park Stone Pit
Mountainbike Park Stone Pit
Treno del vivaio
Treno del vivaio
Castello di Habsburg
Castello di Habsburg
Il sentiero dei legionari di Vindonissa
Il sentiero dei legionari di Vindonissa
Convento di Königsfelden
Convento di Königsfelden
Museo di Vindonissa
Museo di Vindonissa
Brugg: località di ponti da due millenni
Brugg: località di ponti da due millenni
Visualizzare tutto

Nuotate

Piscina all'aperto Aarau
Piscina all'aperto Aarau
Piscina Uzwil Rupperswil-Auenstein
Piscina Uzwil Rupperswil-Auenstein
Bad Schinznach
Bad Schinznach
Piscina all'aperto Heumatten Windisch
Piscina all'aperto Heumatten Windisch
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica

Relazioni di viaggio

42 Aargauer Weg