1 Via Alpina
1 Via Alpina

La Svizzera a piedi

etappe-01242

Via Alpina

Tappa 3, Weisstannen–Elm

Servizio sul sentiero
86 foto

WL_001_03_IMG_1303_R_F_M.jpg
etappe-01242

Via Alpina

Sulla Alp Siez il latte viene condotto attraverso pipeline dalle Alpi vicine. Ad uno stretto gradino di roccia con scisto nero seguono aperti pascoli alpini. I rifugi alpini terrazzati al di là del Foopass sono una rarità architettonica.
Da Weisstannen, a 1000 mille metri di altitudine, il sentiero si snoda in salita lungo il fiume Seez. All’inizio si segue il percorso didattico degli stambecchi. I primi stambecchi furono reinsediati in questa zona nel 1911. Lo sapevate che è possibile determinare l'età di un animale di questa specie contando gli anelli sulla parte anteriore delle corna? Dei tabelloni posizionati lungo il cammino forniscono diverse informazioni sul «re delle Alpi». La tappa successiva è l'Alp Vorsiez, una malga in cui si producono prodotti di montagna che possono essere acquistati e degustati sul posto. Una curiosità: il latte viene trasportato al caseificio dalle vicine alpi tramite delle tubature.

Ora il sentiero non segue più direttamente il fiume Seez. A Untersäss, la locanda Walabütz vi invita a fare una nuova sosta. La vista sui 230 metri della cascata Isengrind è impressionante. Dopo il bosco Foowäldli si affronta la prima ripida salita fino a Stich. I successivi 30 minuti tra i verdi pendii e il fiume Seez nel mezzo della valle sono un vero piacere. Aprite bene gli occhi e le orecchie: qui vivono stambecchi, camosci, cervi nobili, marmotte e aquile reali. Da Enggi c’è un tratto più ripido verso il rifugio Foo, seguito da qualche altro minuto di cammino molto faticoso. Superando il ruscello Foobach e il monte Heidelchöpf si raggiunge il Foopass, il punto più elevato dell’intera tappa. La ricompensa per lo sforzo è rappresentata dalla meravigliosa vista sulle Alpi glaronesi.

Inizia la lunga discesa: valicando il monte Raminer Matt, si prosegue lungo una strada sterrata che scende fino a Elm e si arriva a Mittelstafel. Due cascate sempre ben in vista rappresentano la costante di questo sentiero fino alla meta di questa tappa. Il villaggio di Elm si trova nell’estremo fondo della Valle del Sernf, nel Canton Glarona. Questa località, con le sue imponenti costruzioni in legno, è stata insignita del premio Wakker. Vale anche la pena ammirare gli Tschingelhörner e il Martinsloch, irradiato due volte all’anno dal sole che passa attraverso questa faglia illuminando proprio il campanile di Elm.
Sulla Alp Siez il latte viene condotto attraverso pipeline dalle Alpi vicine. Ad uno stretto gradino di roccia con scisto nero seguono aperti pascoli alpini. I rifugi alpini terrazzati al di là del Foopass sono una rarità architettonica.
Da Weisstannen, a 1000 mille metri di altitudine, il sentiero si snoda in salita lungo il fiume Seez. All’inizio si segue il percorso didattico degli stambecchi. I primi stambecchi furono reinsediati in questa zona nel 1911. Lo sapevate che è possibile determinare l'età di un animale di questa specie contando gli anelli sulla parte anteriore delle corna? Dei tabelloni posizionati lungo il cammino forniscono diverse informazioni sul «re delle Alpi». La tappa successiva è l'Alp Vorsiez, una malga in cui si producono prodotti di montagna che possono essere acquistati e degustati sul posto. Una curiosità: il latte viene trasportato al caseificio dalle vicine alpi tramite delle tubature.

Ora il sentiero non segue più direttamente il fiume Seez. A Untersäss, la locanda Walabütz vi invita a fare una nuova sosta. La vista sui 230 metri della cascata Isengrind è impressionante. Dopo il bosco Foowäldli si affronta la prima ripida salita fino a Stich. I successivi 30 minuti tra i verdi pendii e il fiume Seez nel mezzo della valle sono un vero piacere. Aprite bene gli occhi e le orecchie: qui vivono stambecchi, camosci, cervi nobili, marmotte e aquile reali. Da Enggi c’è un tratto più ripido verso il rifugio Foo, seguito da qualche altro minuto di cammino molto faticoso. Superando il ruscello Foobach e il monte Heidelchöpf si raggiunge il Foopass, il punto più elevato dell’intera tappa. La ricompensa per lo sforzo è rappresentata dalla meravigliosa vista sulle Alpi glaronesi.

Inizia la lunga discesa: valicando il monte Raminer Matt, si prosegue lungo una strada sterrata che scende fino a Elm e si arriva a Mittelstafel. Due cascate sempre ben in vista rappresentano la costante di questo sentiero fino alla meta di questa tappa. Il villaggio di Elm si trova nell’estremo fondo della Valle del Sernf, nel Canton Glarona. Questa località, con le sue imponenti costruzioni in legno, è stata insignita del premio Wakker. Vale anche la pena ammirare gli Tschingelhörner e il Martinsloch, irradiato due volte all’anno dal sole che passa attraverso questa faglia illuminando proprio il campanile di Elm.
23 km
1400 m | 1450 m
8 h 00 min
medio (sentiero di montagna) | difficile

Andata | ritorno

Andata / ritorno Weisstannen, Oberdorf
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Stagione

Di più …

Passaporto della Via Alpina
Il passaporto della Via Alpina è un libriccino promemoria per collezionare 38 timbri lungo il cammino. I timbri si trovano in una cassetta all'inizio e alla fine di ogni tappa. Ulteriori informazioni sul passaporto della Via Alpina.
Mappa generale di tutte le cassette con timbri

Andata | ritorno

Contatto

Gestione della segnaletica
La segnaletica è gestita dall'associazione cantonale per i sentieri escursionistici su incarico del cantone. Aiuta anche tu! Diventa socio nel tuo cantone.
Associati
Schweizer Wanderwege
Monbijoustrasse 61
3000 Bern 23

Servizi

Alloggio

Alp Siez
Alp Siez
Weisstannen
Hotel Restaurant Gemse
Hotel Restaurant Gemse
Weisstannen
Gasthaus Segnes
Gasthaus Segnes
Elm
Visualizzare tutto

Offerte prenotabili

1 Via Alpina Svizzera orientale
1 Via Alpina Svizzera orientale
Visualizzare tutto

Località

Weisstannen
Weisstannen
Elm / Valle del Sernf
Elm / Valle del Sernf
Visualizzare tutto

Curiosità

Fabbrica di lavagne
Fabbrica di lavagne
Arena tettonica di Sardona
Arena tettonica di Sardona
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per le escursioni sugli indicatori di direzione gialli. Durante la vostra escursione, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica