Slittino

Galleria fotografica

Zug
Castello di Zug

Castello di Zug

Sa dove ha passato la sua ultima notte il duca Leopoldo d’Asburgo prima della sconfitta nella battaglia di Morgarten? Esattamente! A Zug, e precisamente tra le mura del castello. Durante la visita del museo storico scoprirà anche molto altro.
L’insediamento risale all’incirca all’11° secolo. Il conti di Kyburg, fondatori della città di Zug, hanno edificato la torre nel 1200 circa. Attraverso i secoli il castello è stato trasformato da edificio difensivo a edificio abitativo. Dalla fine del 14° secolo fino al 1945, il castello è stato proprietà privata di famiglie di Zug. Dopo vari studi approfonditi sullo stato in cui si sarebbe dovuto riportare la costruzione con una completa ristrutturazione, l’edificio ha ora l’aspetto che aveva nel 1770 circa.

Dal 1982 il castello ospita il Museo di storia della città e del cantone Zug. Nelle sale storiche sono esposti dipinti, sculture, dipinti su vetro, oggetti di oreficeria, mobili, abiti, oltre a oggetti di uso quotidiano come misure e pesi. Un modello audiovisivo della città racconta la storia di Zug.
Sa dove ha passato la sua ultima notte il duca Leopoldo d’Asburgo prima della sconfitta nella battaglia di Morgarten? Esattamente! A Zug, e precisamente tra le mura del castello. Durante la visita del museo storico scoprirà anche molto altro.
L’insediamento risale all’incirca all’11° secolo. Il conti di Kyburg, fondatori della città di Zug, hanno edificato la torre nel 1200 circa. Attraverso i secoli il castello è stato trasformato da edificio difensivo a edificio abitativo. Dalla fine del 14° secolo fino al 1945, il castello è stato proprietà privata di famiglie di Zug. Dopo vari studi approfonditi sullo stato in cui si sarebbe dovuto riportare la costruzione con una completa ristrutturazione, l’edificio ha ora l’aspetto che aveva nel 1770 circa.

Dal 1982 il castello ospita il Museo di storia della città e del cantone Zug. Nelle sale storiche sono esposti dipinti, sculture, dipinti su vetro, oggetti di oreficeria, mobili, abiti, oltre a oggetti di uso quotidiano come misure e pesi. Un modello audiovisivo della città racconta la storia di Zug.

Castello di Zug

Adresse

Zug Tourismus
Bahnhofplatz
6300 Zug
Tel. +41 (0)41 723 68 00
info@zug.ch
www.zug-tourismus.ch

Servizi

Alloggio

Bed + Breakfast one2be
Bed + Breakfast one2be
Zug
Hotel Löwen am See
Hotel Löwen am See
Zug
Jugendherberge Zug
Jugendherberge Zug
Zug
TCS Camping Zugersee
TCS Camping Zugersee
Zug
Visualizzare tutto