827 Schlittelweg Bivio
827 Schlittelweg Bivio

Slittino

Schlittelweg Bivio

Bivio, Mittelstation Camon–Bivio, Talstation

Servizio sul sentiero
8 foto

SC_827_Schlittelweg_Bivio_1_F_M.jpg

Schlittelweg Bivio

Slittare in modo diverso: lo skilift porta, superando l’erto pendio, gli appassionati di slittino seduti sul Pistenbock fino alla stazione di mezzo di Camon. La discesa di oltre 2 km è ripida e veloce e riporta a Bivio. Solamente l’incantevole vista verso il Passo del Giulia invita ogni tanto a fare una sosta.
Già il viaggio fino alla partenza è un high light. Seduti sul Pistenbock si sale con lo skilift da Bivio fino alla stazione di mezzo di Camon. Il Pistenbock dispone di uno speciale dispositivo per il trasporto con lo skilift. Il tutto all’inizio richiede un po’ di concentrazione lungo l’erto pendio – ma nessuna paura, il dispositivo è sicuro. Chi preferisce comunque salire a piedi, s’incammina lungo il sentiero invernale fino alla stazione di Camon, sapendo che ci vogliono ca. 1,5 ore di cammino.

In ogni caso, arrivati alla stazione, l’ampia terrazza soleggiata del ristorante di montagna Camon, con uno stupendo panorama sui monti, invita a un ristoro prima della discesa. A ca. 50 m dalla stazione inizia la discesa lungo il pendio privo di vegetazione. La pista scende veloce e con molte curve, il Pistenbock si guida con i piedi e si frena con l’apposito freno. La pista porta direttamente allo skilift Camon, in modo da poter subito continuare il divertimento sulla neve.

Chi è sceso a sufficienza può poi visitare l’idilliaco paesino di Bivio. Cosa salta subiti all’occhio: le diverse lingue che si sentono nel paese ai piedi dei due passi alpini del Giulia e del Settimo. Non meno di sette lingue e dialetti si parlano a Bivio (tedesco e tedesco dei Grigioni, italiano e bergagliotto, surmiran, putèr e retoromano di Bivio). È uno dei luoghi della Svizzera con più diversità linguistica.
Slittare in modo diverso: lo skilift porta, superando l’erto pendio, gli appassionati di slittino seduti sul Pistenbock fino alla stazione di mezzo di Camon. La discesa di oltre 2 km è ripida e veloce e riporta a Bivio. Solamente l’incantevole vista verso il Passo del Giulia invita ogni tanto a fare una sosta.
Già il viaggio fino alla partenza è un high light. Seduti sul Pistenbock si sale con lo skilift da Bivio fino alla stazione di mezzo di Camon. Il Pistenbock dispone di uno speciale dispositivo per il trasporto con lo skilift. Il tutto all’inizio richiede un po’ di concentrazione lungo l’erto pendio – ma nessuna paura, il dispositivo è sicuro. Chi preferisce comunque salire a piedi, s’incammina lungo il sentiero invernale fino alla stazione di Camon, sapendo che ci vogliono ca. 1,5 ore di cammino.

In ogni caso, arrivati alla stazione, l’ampia terrazza soleggiata del ristorante di montagna Camon, con uno stupendo panorama sui monti, invita a un ristoro prima della discesa. A ca. 50 m dalla stazione inizia la discesa lungo il pendio privo di vegetazione. La pista scende veloce e con molte curve, il Pistenbock si guida con i piedi e si frena con l’apposito freno. La pista porta direttamente allo skilift Camon, in modo da poter subito continuare il divertimento sulla neve.

Chi è sceso a sufficienza può poi visitare l’idilliaco paesino di Bivio. Cosa salta subiti all’occhio: le diverse lingue che si sentono nel paese ai piedi dei due passi alpini del Giulia e del Settimo. Non meno di sette lingue e dialetti si parlano a Bivio (tedesco e tedesco dei Grigioni, italiano e bergagliotto, surmiran, putèr e retoromano di Bivio). È uno dei luoghi della Svizzera con più diversità linguistica.
2 km | 1 Tappa
420 m
medio

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
Di regola la stagione invernale dura da Natale a metà aprile.

Di più …

Sentiero pedonale per pista slittino
Chi non vuole andare con il Pistenbock e lo skilift alla stazione di mezzo prende il sentiero invernale da Bivio a Camon (ca. 1,5 ore).

Avvertimenti

Noleggio slittini
Gli slittini (Pistenbock) vengono affittati presso la stazione a valle negli impianti sportivi. I viaggi con lo skilift sono possibili solo in determinati orari. Informazioni e prenotazioni al numero di telefono +41 (0)81 684 52 33. Altre informazioni su:
www.savognin.graubuenden.ch

Contatto

Tourismus Savognin Bivio Albula AG / Infostelle Bivio
Julierstrasse 5
7457 Bivio
Tel. +41 (0)81 684 53 90
ferien@bivio.ch
www.bivio.ch

Servizi

Alloggio

Biohof Salis
Biohof Salis
Bivio
Hotel Post
Hotel Post
Bivio
Hotel-Restaurant Guidon
Hotel-Restaurant Guidon
Bivio
Visualizzare tutto