564 Piste de la Grande Borne
564 Piste de la Grande Borne

Sci di fondo

Piste de la Grande Borne

Piste de la Grande Borne

La Grande Borne–La Grande Borne

Servizio sul sentiero
5 foto

Piste de la Grande Borne

Piste de la Grande Borne

Questa pista di media difficoltà attraversa foreste e pascoli, nel cuore dell’altopiano di Les Granges e dell'area protetta della Mouille di La Vraconnaz. La partenza e l’arrivo si trovano presso l’hotel-ristorante della Grand’Borne.
A poche centinaia di metri dal confine franco-svizzero, questo percorso attraversa il centro nordico di L'Auberson e l'altopiano di Le Granges, noto per le sue vaste distese di pini innevati. La partenza e l’arrivo si trovano a cavallo della frontiera franco-svizzera presso l’hotel-ristorante della Grand’Borne. L’esercizio è stato completamente rinnovato e il suo ristorante serve specialità a base di prodotti locali.

Strada facendo, gli sciatori apprezzeranno la vista, unica in questa regione, sul versante nascosto dello Chasseron (1’607m). Questo percorso fiancheggia la riserva naturale della Mouille de la Vraconnaz, una delle ultime torbiere del Canton Vaud. Molto variegato per quanto riguarda i suoi paesaggi con foreste e pascoli nonché per le sue salite e discese, questo itinerario risveglia i sensi e permette di rilassarsi. Lungo il tracciato è possibile fare una sosta nel rifugio forestale «Refuge de la Combette verte», costruito con legna delle foreste circostanti, nota per la sua elevata qualità.
Questa pista di media difficoltà attraversa foreste e pascoli, nel cuore dell’altopiano di Les Granges e dell'area protetta della Mouille di La Vraconnaz. La partenza e l’arrivo si trovano presso l’hotel-ristorante della Grand’Borne.
A poche centinaia di metri dal confine franco-svizzero, questo percorso attraversa il centro nordico di L'Auberson e l'altopiano di Le Granges, noto per le sue vaste distese di pini innevati. La partenza e l’arrivo si trovano a cavallo della frontiera franco-svizzera presso l’hotel-ristorante della Grand’Borne. L’esercizio è stato completamente rinnovato e il suo ristorante serve specialità a base di prodotti locali.

Strada facendo, gli sciatori apprezzeranno la vista, unica in questa regione, sul versante nascosto dello Chasseron (1’607m). Questo percorso fiancheggia la riserva naturale della Mouille de la Vraconnaz, una delle ultime torbiere del Canton Vaud. Molto variegato per quanto riguarda i suoi paesaggi con foreste e pascoli nonché per le sue salite e discese, questo itinerario risveglia i sensi e permette di rilassarsi. Lungo il tracciato è possibile fare una sosta nel rifugio forestale «Refuge de la Combette verte», costruito con legna delle foreste circostanti, nota per la sua elevata qualità.
10 km | 1 Tappa
200 m | 200 m
classico+skating | medio

Andata | ritorno

Andata / ritorno L'Auberson, La Grand'Borne
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Stagione

Stagione invernale
Di regola la stagione invernale dura dal 15 dicembre al 15 marzo.

Avvertimenti

Noleggio sci e skipass per sci di fondo
Vendita skipass: Restaurant La Grand’Borne, Boulangerie Tagini, Boulangerie Dos Santos, La Grange, Refuge de la Combette verte.
Noleggio dell’attrezzatura sci di fondo:
www.josephsports.ch

Contatto

Office du Tourisme de Sainte-Croix / Les Rasses
Rue Neuve 10
1450 Sainte-Croix
Tel. +41 (0)24 455 41 42
ot@sainte-croix.ch
www.saintecroixlesrassestourisme.ch

Servizi

Alloggio

Calme et Vue
Calme et Vue
Ste-Croix
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per lo sci di fondo sugli indicatori di direzione di colore turchese. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica