272 La Nars-Loipe
272 La Nars-Loipe

Sci di fondo

La-Nars-Loipe

La-Nars-Loipe

Savognin–Savognin

Servizio sul sentiero
11 foto

La-Nars-Loipe

La-Nars-Loipe

Al margine del paese di Savognin, lungo il fiume Giulia: il breve percorso circolare sulla piana di La Nars è adatto come percorso per principianti o per muovere i primi passi sugli sci.
La pista da fondo parte presso la scuola di sport invernali di Savognin, scorre lungo la piana di La Nars seguendo il fiume Giulia. Dalla piana ai piedi del Piz Arlos si ha una vista meravigliosa sul lato orientale e occidentale di Savognin.

Ci si può ben immaginare come ai primordi del turismo verso la metà del 18° secolo le carrozze trainate dai cavalli avanzavano verso il passo del Giulia. Il viaggio era faticoso e lento, sopratutto d’inverno. I percorsi escursionistici invernali sul passo sono stati creati e mantenuti grazie al minuziosissimo lavoro dei cosiddetti «Ruttner», con i loro cavalli e muli.

Per gli amanti dello sci di fondo del XXI secolo è tutto nettamente più semplice, poiché l’anello si snoda senza salite. È adatto sia ai principianti sia a un allenamento serale, in quanto la pista è illuminata fino alle 22.00. Trovandoci nella conca della valle e quindi in una posizione non baciata dal sole, in inverno qui le temperature sono sempre molto rigide. Il vantaggio è che questa pista da fondo può essere aperta e utilizzata fin dai primissimi inizi della stagione invernale.
Al margine del paese di Savognin, lungo il fiume Giulia: il breve percorso circolare sulla piana di La Nars è adatto come percorso per principianti o per muovere i primi passi sugli sci.
La pista da fondo parte presso la scuola di sport invernali di Savognin, scorre lungo la piana di La Nars seguendo il fiume Giulia. Dalla piana ai piedi del Piz Arlos si ha una vista meravigliosa sul lato orientale e occidentale di Savognin.

Ci si può ben immaginare come ai primordi del turismo verso la metà del 18° secolo le carrozze trainate dai cavalli avanzavano verso il passo del Giulia. Il viaggio era faticoso e lento, sopratutto d’inverno. I percorsi escursionistici invernali sul passo sono stati creati e mantenuti grazie al minuziosissimo lavoro dei cosiddetti «Ruttner», con i loro cavalli e muli.

Per gli amanti dello sci di fondo del XXI secolo è tutto nettamente più semplice, poiché l’anello si snoda senza salite. È adatto sia ai principianti sia a un allenamento serale, in quanto la pista è illuminata fino alle 22.00. Trovandoci nella conca della valle e quindi in una posizione non baciata dal sole, in inverno qui le temperature sono sempre molto rigide. Il vantaggio è che questa pista da fondo può essere aperta e utilizzata fin dai primissimi inizi della stagione invernale.
2 km | 1 Tappa
20 m | 20 m
classico+skating | facile

Andata | ritorno

Andata / ritorno Savognin, Bergbahnen
Orari FFS Visualizzare la fermata e il percorso sulla mappa

Stagione

Stagione invernale
Normalmente la stagione invernale dura da metà dicembre a inizio/metà aprile.
Bollettino neve
Informazioni aggiornate sulle condizioni della neve:
Di più

Di più …

Pista di fondo notturna
Ogni sera si illuminano la pista di La Nars.

Avvertimenti

Noleggio sci e skipass per sci di fondo
Informazioni sul pass locale per le piste da sci di fondo, sul noleggio di attrezzatura da sci di fondo e strutture con spogliatoi e docce:
www.savognin.ch

Contatto

Tourismus Savognin Bivio Albula AG
Stradung 42
7460 Savognin
Tel. +41 (0)81 659 16 16
ferien@savognin.ch
www.savognin.ch

Servizi

Curiosità

Laghi Lai Barnagn
Laghi Lai Barnagn
Parc Ela
Parc Ela
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per lo sci di fondo sugli indicatori di direzione di colore turchese. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica