146 Loipe Lenk–Zweisimmen
146 Loipe Lenk–Zweisimmen

Sci di fondo

Loipe Lenk–Zweisimmen

Loipe Lenk–Zweisimmen

Lenk–St. Stephan–Zweisimmen

Servizio sul sentiero
4 foto

LL_146_3_Foto_Willy_Brunner_c_Lenk-Simmental_Tourismus_F_M.jpg
Loipe Lenk–Zweisimmen

Loipe Lenk–Zweisimmen

Da Lenk a Zweisimmen seguendo lo scrosciante corso della Simme: la pista a valle, con il calore del sole alle spalle, offre uno scenario molto vario e scorci incantevoli su pittoresche casette di legno, und castelle – e sulle montagne circostanti.
Dopo un rapido sguardo alle spalle verso il Wildstrubel che chiude maestosamente l'ampia Simmental, la pista di fondo inizia al punto di partenza di Lenk. Dalla Wallbachstrasse, proprio sotto il bagno di Wallbach, la pista si snoda in un dolce saliscendi verso il territorio di Lenk, passando davanti alla Simme costeggiata da alberi.

Nel territorio di Lenk i fondisti sono attesi da un percorso veloce e diritto di circa un chilometro che corre lungo il lato destro della Simme e che con un facile saliscendi prosegue in direzione di Matten. I fondisti più ambiziosi trovano pane per i loro denti sul percorso da gara rettilineo, che si estende per due chilometri sopra quello che una volta era il campo d'aviazione militare di St. Stephan. Dalla falegnameria Rieder il sentiero conduce attraverso tratti boschivi all'Hotel Diana. Sopra l'hotel si trova la storica chiesa di St. Stephan, che affonda le sue radici nel primo Medioevo.

Attraversato un campo aperto si raggiunge il paese di Blankenburg, che ospita l'omonimo castello. Menzionato per la prima volta nel 1328, il castello fu totalmente distrutto da un incendio nel 1767. Monumento architettonico di rilevanza nazionale, venne successivamente ricostruito nello stile tardo barocco della campagna bernese ed è oggi utilizzato soprattutto come location per i matrimoni. Altrettanto straordinario è l'effetto che fanno le vecchie case di legno con le loro magnifiche facciate dipinte, che sono una testimonianza dell'antica arte della carpenteria e costeggiano il percorso fino alla meta finale di Zweisimmen. A proposito: chi completa il percorso in senso inverso avrà il sole che splende in faccia e godrà di una splendida vista verso il Wildstrubel.
Da Lenk a Zweisimmen seguendo lo scrosciante corso della Simme: la pista a valle, con il calore del sole alle spalle, offre uno scenario molto vario e scorci incantevoli su pittoresche casette di legno, und castelle – e sulle montagne circostanti.
Dopo un rapido sguardo alle spalle verso il Wildstrubel che chiude maestosamente l'ampia Simmental, la pista di fondo inizia al punto di partenza di Lenk. Dalla Wallbachstrasse, proprio sotto il bagno di Wallbach, la pista si snoda in un dolce saliscendi verso il territorio di Lenk, passando davanti alla Simme costeggiata da alberi.

Nel territorio di Lenk i fondisti sono attesi da un percorso veloce e diritto di circa un chilometro che corre lungo il lato destro della Simme e che con un facile saliscendi prosegue in direzione di Matten. I fondisti più ambiziosi trovano pane per i loro denti sul percorso da gara rettilineo, che si estende per due chilometri sopra quello che una volta era il campo d'aviazione militare di St. Stephan. Dalla falegnameria Rieder il sentiero conduce attraverso tratti boschivi all'Hotel Diana. Sopra l'hotel si trova la storica chiesa di St. Stephan, che affonda le sue radici nel primo Medioevo.

Attraversato un campo aperto si raggiunge il paese di Blankenburg, che ospita l'omonimo castello. Menzionato per la prima volta nel 1328, il castello fu totalmente distrutto da un incendio nel 1767. Monumento architettonico di rilevanza nazionale, venne successivamente ricostruito nello stile tardo barocco della campagna bernese ed è oggi utilizzato soprattutto come location per i matrimoni. Altrettanto straordinario è l'effetto che fanno le vecchie case di legno con le loro magnifiche facciate dipinte, che sono una testimonianza dell'antica arte della carpenteria e costeggiano il percorso fino alla meta finale di Zweisimmen. A proposito: chi completa il percorso in senso inverso avrà il sole che splende in faccia e godrà di una splendida vista verso il Wildstrubel.
12 km | 1 Tappa
60 m | 180 m
classico+skating | medio

Andata | ritorno

Stagione

Stagione invernale
La stagione invernale va generalmente dal 1 dicembre al 31 marzo.
Bollettino neve
Informazioni aggiornate sulle condizioni della neve:
Schneebericht

Avvertimenti

Noleggio sci e biglietto per le piste di fondo
Per ulteriori informazioni sul biglietto per le piste di fondo locali, sul noleggio dell'attrezzatura per praticare sci da fondo e sui servizi spogliatoio e doccia disponibili (in inglese):
www.lenk-simmental.ch

Andata | ritorno

Contatto

Lenk-Simmental Tourismus AG
Rawilstrasse 3
3775 Lenk im Simmental
Tel. +41 (0)33 736 35 35
info@lenk-simmental.ch
www.lenk-simmental.ch

Servizi

Alloggio

Bio-Hof Brandegg
Bio-Hof Brandegg
Lenk im Simmental
Hotel Kreuz
Hotel Kreuz
Lenk im Simmental
Camping Fankhauser AG
Camping Fankhauser AG
Zweisimmen
Vista Resort Hostel
Vista Resort Hostel
Zweisimmen
Forellensee
Forellensee
Zweisimmen
Sonnegg Hotel Garni
Sonnegg Hotel Garni
Zweisimmen
Obegghuus
Obegghuus
Zweisimmen
Camping Vermeille AG
Camping Vermeille AG
Zweisimmen
Visualizzare tutto

Località

Lenk - Simmental
Lenk - Simmental
Zweisimmen
Zweisimmen
Visualizzare tutto

Curiosità

Pumptrack Zweisimmen
Pumptrack Zweisimmen
Visualizzare tutto

Segnaletica

Segnaletica
Seguite il logo raffigurato per lo sci di fondo sugli indicatori di direzione di colore turchese. Durante il vostro tour, prendete con voi, per sicurezza, una copia stampata della nostra mappa web.
Segnaletica